"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Banner_Sconti

Marzo
26

FAQ Rosetta Stone

Scritto da Giulia Biundo


Vivere Ateneo informa che è stata approvata la delibera presentata dal CLA relativa all’attivazione di un bonus per il superamento dell’Idoneità Linguistica 2021. Il bonus è attivo a partire dal Secondo Semestre dell’a.a. 2020/21 ed opera a favore degli Studenti che utilizzeranno la piattaforma Rosetta Stone, fruibile per la valutazione dell’idoneità linguistica di Lingua:

  • Inglese;
  • Francese;
  • Spagnola;
  • Tedesca.

Il software Rosetta Stone dovrà essere utilizzato per un minimo di 60 ore. Il corretto utilizzo del software  sarà riscontrato d’Ufficio tramite verifica strumentale alla data prevista per l’appello e NON alla data di effettivo svolgimento della prova. La prova si considererà superata con un numero di risposte esatte di almeno il 50% delle domande somministrate a fronte del 60%. Tale bonus opera per gli esami previsti nel mese di Aprile, Giugno, Luglio e Settembre 2021. 1- Cos’è Rosetta Stone? Rosetta Stone è una piattaforma E-learning offerto dal Centro Linguistico di Ateneo dell’Università degli Studi di Palermo. Il servizio, denominato CATALYST, consente di acquisire sicurezza nella pratica di due lingue straniere a propria scelta, nonché le competenze linguistiche necessarie per avere successo nel mondo accademico e del lavoro. 2- Come accedere? E’ possibile

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
20

HOW TO: TIROCINIO – DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANISTICHE/DIPARTIMENTO DI CULTURE E SOCIETÀ

Scritto da Giulia Cammarata
Vivere Lettere


Cos’è il TIROCINIO? Il Tirocinio è un’attività curriculare o extra-curriculare svolta presso un ente, pubblico o privato, con lo scopo principale di apprendimento e formazione, finalizzata all’ingresso nel mondo del lavoro. Il Tirocinio ha, quindi, l’obiettivo di preparare lo Studente o la Studentessa a comprendere le logiche del mondo del lavoro e ad applicare alla realtà operativa le conoscenze e le competenze acquisite nei Corsi accademici. Chi può svolgerlo? Tutti gli Studenti e le Studentesse, per i quali/le quali il Tirocinio sia stato inserito all’interno del Piano di Studi (tirocinio obbligatorio). Qualora interessati/e, si potrà tuttavia svolgere anche un Tirocinio facoltativo. In questi casi, la procedura amministrativa viene seguita dall’Ufficio tirocini del Dipartimento. Anche i/le Laureati/e possono svolgere il tirocinio. In questo caso dovranno rivolgersi al C.O.T. dell’Ateneo (LINK). Se il Tirocinio Post-Laurea ha anche carattere “professionalizzante” (se è cioè necessario per l’iscrizione agli albi professionali, come nel caso della professione di psicologo), la gestione amministrativa è a carico dell’Ufficio tirocini del Dipartimento. Cos’è ALMALAUREA e a cosa serve?  ALMALAUREA è un Consorzio con il quale l’Università degli Studi di Palermo ha stipulato un accordo per offrire opportunità lavorative e non solo. Permette di visualizzare la lista

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
19

500 euro ai fuorisede

Scritto da Giulia Biundo


Vivere Ateneo informa che in esecuzione delle direttive dell’assessore regionale dell’Istruzione e formazione professionale Roberto Lagalla, il dirigente generale dell’Istruzione, Antonio Valenti, ha firmato ieri l’avviso numero 41/2021 per la concessione di un contributo straordinario “una tantum” agli studenti universitari siciliani fuorisede (decreto in pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, sul sito dell’Amministrazione regionale e sul sito istituzionale www.sicilia-fse.it). Responsabile del procedimento è Vita Di Lorenzo, dirigente del Servizio “Diritto allo Studio” del dipartimento dell’Istruzione, dell’Università e del Diritto allo Studio, mentre è stata già richiesta all’assessorato regionale dell’Economia la costituzione dell’apposito capitolo di spesa sul Bilancio regionale per la copertura finanziaria in seguito al già avvenuto accertamento in entrata (iniziativa gravante sulle misure finanziate dall’Unione Europea,Asse III Ob. Spec. 10.5, Azione 10.5.2 del PO FSE Sicilia 2014/2020). La gestione della misura è assegnata agli enti regionali per il diritto allo studio universitario siciliani ed è prevista la spesa fino a 5 milioni di euro per fronteggiare l’emergenza Covid 19: è riservata agli studenti siciliani iscritti a corsi per il conseguimento di laurea, master universitari e dottorati di ricerca presso università, conservatori di musica e accademie delle belle arti con sede in Sicilia. Il bando prevede l’attribuzione di un contributo straordinario

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
18

NEWS SENATO ACCADEMICO: Proroga a.a. 2019/20

Scritto da Patrizia Caruso
Consigliere Di Amministrazione


Nel corso della seduta odierna del Senato Accademico è stata approvata la nostra richiesta di adeguamento alla misura di proroga dell’anno accademico. Le principali indicazioni inserite nella proroga sono:

  • È prevista un’ulteriore sessione straordinaria di laurea dell’a.a 2019-2020 così modulata:
    • Esami di Laurea per gli studenti del CdLM e CdLMCU e per gli studenti iscritti ai CdL nelle coorti fino al 2015-16, nei giorni 3 –15 giugno 2021
    • Prove finali dei corsi triennali, non abilitanti, relative agli studenti iscritti al primo anno a partire dall’anno accademico 2016/2017, nei giorni 17-21 maggio 2021
    • Proclamazioni  dei  laureati  dei  corsi triennali  non  abilitanti  relative agli studenti iscritti al primo anno a partire dall’anno accademico 2016/2017 nei giorni 10–15 giugno 2021
  • Si potranno sostenere  esami  di  profitto fruendo dell’appello aperto a tutti gli studenti dal 7 al 16 aprile 2021 utilizzando esclusivamente   una apposita sessione di esami di   profitto straordinaria dell’a.a. 2019-2020
  • La domanda per il conseguimento del titolo finale e il rinnovo  della  stessa  per l’ulteriore sessione straordinaria dell’a.a. 2019-2020 dovrà essere presentata dal 1 al  20 aprile 2021
  • Si potrà chiedere il rimborso dei soli contributi  versati  relativi all’a.a. 2020-2021 eventualmente  già  versati dai  laureandi che intendano  fruire  della  suddetta sessione straordinaria di laurea dell’a.a. 2019-2020
  • Verrà, di conseguenza prorogata anche l’iscrizione con riserva

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
16

Proroga anno accademico 2019/20

Scritto da Giulia Biundo


Durante la seduta del Senato Accademico del 18 Marzo si tratterà la questione della PROROGA DELL’ANNO ACCADEMICO 19/20. Assieme al nostro Senatore Giuseppe Cavaleri porteremo tutte le istanze per tutelare le vostre richieste. Vi anticipiamo che la proroga prevederà l’inserimento di una ulteriore sessione straordinaria di laurea dell’a.a. 2019/2020, probabilmente nelle prime settimane di Giugno. Verrà quindi fissata una nuova finestra temporale per poter presentare la domanda per il conseguimento del titolo finale e il rinnovo della stessa. Sarà garantita la possibilità per gli iscritti all’a.a. 19/20 di poter sostenere esami di profitto fruendo dell’appello di Aprile. Chiederemo approfondimenti per quanto riguarda i rimborsi e l’accesso a studenti iscritti con riserva alle Lauree Magistrali. Vi terremo aggiornati! Vivere AteneoOnda UniversitariaUniAttivaRun-PalermoNRGAulett@99UniTrapani


Marzo
14

BYO|Bring your own: Essere donna oltre l’8 Marzo

Scritto da Giulia Biundo


Dopo una breve pausa, Vivere Ateneo ritorna con la rubrica dal titolo BYO|Bring your own. Questo articolo tratterà di un argomento molto attuale, di cui si è discusso proprio pochi giorni fa, in occasione dell’8 Marzo, la Festa della Donna. Cercheremo di parlare di come le donne si siano affermate o abbiano lottato nei diversi ambiti, per affermare la loro posizione. Ada Lovelace, la madre dell’informaticaQuesto mio cervello è qualcosa di più che semplicemente mortale e il tempo lo dimostrerà” – in quest’occasione, Vivere Ingegneria celebra la matematica britannica e scrittrice della citazione in incipit, Augusta Ada Byron, meglio conosciuta come Ada Lovelace. Ada Lovelace costituisce una delle figure pioniere non soltanto nella storia dell’eccellenza al femminile, ma anche e soprattutto nella storia dell’informatica: è attribuita proprio a lei la scrittura del primo algoritmo e, in definitiva, del primo programma mai esistito. Il suo enorme contributo al mondo dell’informatica è nato dalla collaborazione con Charles Babbage, per il quale Ada tradusse la monografia di Luigi Menebrea, ingegnere italiano, aggiungendo numerose note e commenti; tra queste note, Ada

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
5

Misure di prevenzione COVID-19 per lo svolgimento dell’esame di Laurea in presenza

Scritto da Valeria Cirafici


Il magnifico Rettore in collaborazione con il direttore generale , sentiti gli uffici competenti ha elaborato il presente documento tecnico con il quale si passano i rassegna le linee guida da seguire su suggerimento del Comitato Tecnico scientifico del ministero della Salute. Si predispone, prima dell’inizio degli esami un insieme di servizi tale da a assicurare la massima pulizia di tutti i locali. Particolare attenzione sarà posta alla pulizia di maniglie sedie porte, braccioli, banchi e tutte le superfici soggette maggiormente ad essere toccate. Il personale addetto alle pulizie garantirà: -Tra la fine della discussione di una tesi e l’inizio di un’altra, la pulizia totale delle superfici e degli arredi. – Al termine della sessione di esami di laurea, l’igienizzazione di superfici, oggetti utilizzati e locali. Per quanto riguarda le misure per i componenti della Commissione: – ognuno di essi dovrà dichiarare l’assenza di sintomatologia respiratoria o di febbre superiore a 37.5⁰C. – dichiarare di non essere stato in quarantena o in isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni. – dichiarare di non essere stato a contatto con persone positive. – indossare sempre, per tutta la durata degli esami, la mascherina chirurgica. – rispettare il diatanziamento di almeno 1 metro. Inoltre

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
4

Guida rilevazione Presenze in Aula

Scritto da Simona Scarlata


In seguito alla pubblicazione della nota Rettorale con le disposizioni di UniPa i diversi corsi di laurea si sono organizzati per permettere ai primi anni di svolgere le lezioni in presenza.Ogni giorno, prima dell’inizio della lezione verrà effettuato l’accertamento delle presenze in Aula attraverso l’utilizzo del sistema informatizzato elaborato dall’Ateneo, al fine di garantire il tracciamento deicontatti stretti nell’eventualità di casi sospetti o confermati di Covid-19. Come fare per procedere alla rilevazione della presenza? Il sistema di rilevazione della frequenza degli studenti in aula consente al docente di salvare all’interno del registro delle attività didattiche le informazioni legate alla presenza giornaliera di ciascuno studente alle lezioni.Ciascuno studente, per poter confermare la propria presenza durante la lezione, mediante l’App MyUnipa, deve digitare un codice temporaneo (OTP) comunicato dal docente durante la lezione. Tale codice va digitato entro un lasso di tempo stabilito dal docente stesso.ATTENZIONE: per procedere è fondamentale che lo studente abbia una carriera attiva (quindi si sia già immatricolato presso UNIPA) e si sia preventivamente iscritto alle lezioni che intende frequentare tramite l’app MyUnipa o

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
3

FAQ MATERIE OPZIONALI OBBLIGATORIE E MATERIE A SCELTA – GIURISPRUDENZA.

Scritto da Valeria Cirafici


Cosa sono le materie opzionali obbligatorie? E cosa sono le materie a scelta? Qual è la differenza tra le due? Cosa sono le materie opzionali obbligatorie? Le materie opzionali obbligatorie sono presenti nel nostro piano di studi sin dal primo anno e consistono in materie che devono essere selezionate obbligatoriamente tra quelle contenute in quel gruppo di attività formative opzionali. Quali sono? 1° Anno

  • Inglese giuridico
  • Spagnolo giuridico

2° Anno Primo gruppo:

  • Diritto Agrario
  • Diritto dell’economia

Secondo gruppo:

  • Diritto pubblico comparato
  • Diritto privato comparato

4° Anno

  • Deontologia, sociologia e critica del diritto
  • Logica e metodologia giuridica

5° Anno Profilo di giurista delle pubbliche amministrazioni e delle istituzioni sovranazionali Primo gruppo:

  • Diritti umani
  • Giustizia costituzionale
  • Diritto costituzionale europeo

Secondo gruppo:

  • Organizzazione internazionale
  • Tutela internazionale dei diritti umani
  • Diritto delle migrazioni

Terzo gruppo:

  • Diritto dell’ambiente e governo del territorio
  • Diritto amministrativo della sicurezza pubblica
  • Diritto amministrativo europeo

Profilo forense ad indirizzo civilistico e di impresa Primo gruppo:

  • Amministrazione del rapporto di lavoro e relazioni sindacali
  • Autonomia privata e contratti di lavoro
  • Diritto della previdenza sociale

Secondo gruppo:

  • Diritto della crisi d’impresa
  • Diritto industriale
  • Diritto Bancario

Terzo gruppo:

  • Rapporti privati e

Leggi il resto dell'articolo...


Marzo
3

How to: iscrizione ai corsi singoli

Scritto da Giulia Biundo


L’associazione studentesca Vivere Ateneo cercherà di chiarire ogni vostro dubbio tramite questa guida. Cosa sono i corsi singoli? Coloro che siano in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado, un titolo di Laurea o di Laurea Magistrale e gli studenti iscritti a Corsi di Studio presso Università estere (o assimilabili ad esse), possono iscriversi, dietro il pagamento di contributi stabiliti dagli organi accademici competenti, a singoli corsi di insegnamento attivati presso i Corsi di Studio presenti in Ateneo, nonché essere autorizzati a sostenere le relative prove d’esame e ad averne regolare attestazione, con attribuzione di votazione in trentesimi, utilizzabile per colmare specifici debiti formativi necessari per l’acquisizione dei requisiti curriculari per l’iscrizione ad una Laurea Magistrale ad accesso libero, per scopi professionali o concorsuali, per i quali sia richiesto un aggiornamento culturale e scientifico o un particolare perfezionamento delle competenze acquisite. Modalità e tempi di iscrizione ai corsi singoli Il modulo di iscrizione ed il relativo modulo di versamento (MAV) sono resi disponibili sul sito  Gli iscritti ai corsi singoli possono sostenere i relativi esami in occasione degli appelli previsti per il relativo insegnamento ed entro il termine dell’anno accademico. Gli esami sono verbalizzali secondo le normali procedure di ateneo. La Segreteria

Leggi il resto dell'articolo...