"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Banner_Sconti

RESOCONTO CCS MEDICINA E CHIRURGIA – 21/07/2022

Del 21 Luglio 2022, ore 2:14 PM - Modifica

L’Associazione Studentesca Vivere Medicina rende noto il resoconto della seduta del 21/07/2022 del CCS di Medicina e Chirurgia, tenutosi in modalità mista in Aula Maurizio Ascoli e su Microsoft Teams.

1) APPROVAZIONE VERBALE DEL CONSIGLIO DEL 29 APRILE 2022

Il Consiglio approva all’unanimità il Verbale del 29/04/2022

2) COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

Il Coordinatore, Prof. Riccardo Alessandro, ringrazia il personale Tecnico-Amministrativo per il lavoro svolto per la sessione di laurea di luglio. Sono in risoluzione i problemi telematici e di condizionamento dell’Aula Turchetti.
Il Prof. Alessandro augura un buon lavoro ai Proff. Vieni e Pavone, eletti in seno rispettivamente al Consiglio di Amministrazione e al Senato Accademico.
Sono pervenute diverse lamentele in merito allo spostamento delle date d’esame; si sottolinea che i docenti devono inviare le comunicazioni tramite i canali istituzionali.
Il 6 settembre si terrà il test di ingresso al CLMCU in Medicina e Chirurgia, per cui si stanno formando le commissioni delle aule.
Durante la conferenza dei Presidenti del CLMCU in Medicina e Chirurgia tenutasi a Roma la scorsa settimana, sono state evidenziate le novità in merito al test di ingresso del 2023, che saranno confermate o smentite dal nuovo assetto politico che sarà instaurato. Tra le novità eventuali, il test sarà online (TOL-C) tramite postazioni informatiche nelle sedi universitarie e si terrà due volte all’anno (probabilmente ad aprile e settembre/ottobre); gli studenti potranno sostenerlo a partire dal 4 anno della Scuola Secondaria di Secondo Grado. Vengono espresse delle perplessità in merito all’attivazione di tali disposizioni.
Il Prof. Alessandro enuncia la legge che apre la possibilità di iscriversi a due Corsi diversi contemporaneamente che non appartengano alla stessa area.
Viene esposta la classifica Censis circa la progressione di carriera (tasso di persistenza tra il 1 e il 2 anno, tasso di iscritti regolari, tasso di regolarità dei laureati) e i rapporti internazionali (numero di outgoing, di sedi convenzionate per l’Erasmus e di iscritti stranieri). Si instaura un dibattito in merito alla qualità della didattica e dell’apprendimento.

3) COMUNICAZIONI DEI COMPONENTI DEL CONSIGLIO

Il Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia, Prof. Ciaccio, spiega che vi sono 4 aule in ristrutturazione, che non potranno essere utilizzate al primo semestre. E’ stato chiesto al Magnifico Rettore di utilizzare delle aule presso il Viale delle Scienze.

4) APPROVAZIONE SCHEDE DI TRASPARENZA DELL’ OFFERTA FORMATIVA A.A. 2022-23

Il Consiglio approva all’unanimità le schede di trasparenza dell’Offerta Formativa per l’a. a. 2022/23. Il Prof. Alessandro ringrazia la Commissione che ha analizzato le schede di trasparenza del Corso.

5) PROPOSTE DI NOMINA DEI CULTORI DELLA MATERIA

Il Consiglio approva all’unanimità la nomina dei Cultori della materia (Dottt. Manfredi Rubino e Castelli).

6) RATIFICA DECRETI DI PROPOSTA DI NOMINA CULTORI DELLA MATERIA

Il Consiglio approva all’unanimità i decreti di proposta di nomina dei Cultori della materia.

7) PROVVEDIMENTI STUDENTI: RATIFICA DISPOSITIVI DI CONVALIDA DI INSEGNAMENTI SOSTENUTI IN ALTRI CDS

Il Consiglio approva all’unanimità i dispositivi di convalida di insegnamenti sostenuti in altri CdS.

8) MOBILITA’ VISITING: REGOLAMENTAZIONE

I nostri Rappresentanti in data 6 giugno 2022 hanno richiesto al Consiglio di Corso di Studi di Medicina e Chirurgia di ripristinare il programma di mobilità internazionale Visiting. Leggi la nostra RICHIESTA.
Il Coordinatore, Prof. Alessandro, ricorda che nell’Ateneo esiste la mobilità internazionale Vising presso sedi convenzionate con il programma Erasmus+ (tipo A) e la mobilità Visiting in cui lo studente sceglie autonomamente una sede internazionale (tipo B). Il Prof. Alessandro ricorda che il programma Visiting è stato sospeso e, al fine della riattivazione, ha proposto quanto segue:

  • il Corso di Laurea stabilisce ogni anno quanti studenti possono prendere parte alla mobilità internazionale Visiting: 75% per il programma Visiting di tipo A e 25% per il programma Visiting di tipo B, per un totale di 20 studenti. I posti eventualmente lasciati liberi in uno dei due programmi saranno messi a disposizione per l’altro programma di studio;
  • possono partecipare al programma Visiting solo gli studenti in corso di anni successivi al terzo anno;
  • il CdL per ogni sede Erasmus identifica il numero massimo di studenti che possono usufruire della mobilità come Visiting, fermo restando restrizioni imposte dalla sede estera;
  • i criteri di selezione degli aspiranti studenti Visiting sono uguali a quelli utilizzati nel bando Erasmus+; sarà data priorità agli studenti che abbiano partecipato al bando Erasmus+ secondo l’ordine di graduatoria; sarà inoltre valutata positivamente la scelta di sedi particolarmente prestigiose e con elevato ranking;
  • l’Università ospitante scelta dallo studente deve avere un ranking almeno uguale a quello dell’Università degli Studi di Palermo secondo una delle classifiche redatte da Agenzie Internazionali riconosciute che saranno specificate successivamente, al fine di garantire un’adeguata qualità formativa;
  • la sede può essere scelta per un periodo massimo di due anni e poi dovranno attivarsi percorsi di convenzione;
  • lo studente dovrà acquisire autonomamente le informazioni dall’Università ospitante e dovrà ottenere la lettera di accettazione. Inoltre lo studente deve individuare un docente del CdL che assumerà il ruolo di Coordinatore della sede e di tutor, con cui compilare il Learning Agreement, controllando la sovrapponibilità delle materie scelte dallo studente dallo studente con i programmi dei moduli o dei Corsi Integrati di UniPa;
  • la domanda di accettazione e il Learning Agreement devono essere approvate dal Coordinatore di Corso di Studi;
  • al fine del riconoscimento delle materie, vengono considerati solo i TOR ufficiali inviati dall’Università ospitante e saranno valutati con gli stessi criteri del programma Erasmus+.

    Il Consiglio di Corso di Studi approva all’unanimità la proposta di riattivazione del programma Visiting con la regolamentazione esposta.

9) PROVVEDIMENTI ERASMUS STUDENTI: RATIFICA DISPOSITIVI DI CONVALIDA DI INSEGNAMENTI SOSTENUTI DURANTE IL PERIODO DI MOBILITA’

Il Consiglio approva all’unanimità i dispositivi di convalida di insegnamenti sostenuti in Erasmus.

10) VARIE ED EVENTUALI

La seduta è tolta alle 14:15

Commenta l'articolo: