"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Banner_Sconti

Progetto WEAKI TRANSIT dal 21 novembre al 3 dicembre

Del 19 Novembre 2022, ore 2:41 PM - Modifica

L’Università di Palermo è partner del Progetto di Rilevante Interesse Nazionale WEAK-demand areas Innovative TRANsport Shared services for Italian Towns (WEAKI TRANSIT).

L’obiettivo principale del Progetto WEAKI TRANSIT è quello di proporre un sistema di mobilità condivisa on demand in realtà urbane dove i servizi di trasporto pubblico tradizionali risultano, quando esistenti, molto onerosi dal punto di vista economico per l’operatore e la collettività. Pertanto, soluzioni innovative di mobilità condivisa potrebbero incentivare la popolazione ad utilizzare delle alternative modali all’auto privata, che siano sostenibili, sia dal punto di vista ambientale che da quello economico-finanziario.

All’interno del progetto è prevista la sperimentazione delle soluzioni proposte di mobilità condivisa in alcune aree di studio. Una delle aree è quella di Partanna Mondello, Tommaso Natale, Mondello e
Addaura, rappresentata nella locandina in allegato.

Dal 21 novembre al 3 dicembre, dal lunedì al sabato, dalle 14 alle 20, verrà offerto alla comunità universitaria (docenti, personale tecnico e amministrativo, studenti) un sistema di mobilità condivisa on demand operante esclusivamente all’interno dell’area suddetta.

In particolare, chiunque appartenente alla comunità universitaria fosse interessato a fruire di un passaggio gratuito all’interno dell’area e nel periodo in cui la sperimentazione sarà attiva, dovrà:

  1. Scaricare l’app Mvmant dal link https://onelink.to/mvmant;
  2. Registrarsi con e-mail community al fine di accedere al sistema;
  3. Caricare il credito virtuale Mvmiles inquadrando il QR code riportato nella locandina allegata;
  4. Selezionare fermata di origine e fermata di destinazione.

Potranno essere selezionate come fermate di origine e come fermate di destinazione, la stazione ferroviaria di Tommaso Natale e le fermate degli autobus ricadenti all’interno dell’area.

L’app mostrerà diverse soluzioni di viaggio, che variano a seconda dell’orario di prelievo alla fermata di origine da parte del mezzo. Saranno adoperate auto appartenenti alla flotta di auto car sharing del servizio Amigo dell’AMAT di Palermo.

L’app Mvmant è stata sviluppata da “Edisonweb Srl”, partner del Progetto WEAKI TRANSIT.

L’app opera in real time, consentendo di usufruire del passaggio dalla fermata di origine prescelta anche dopo pochi minuti dalla prenotazione. Per chi, provenendo dall’esterno dell’area attraverso la metropolitana, ha interesse a raggiungere una qualsiasi destinazione ricadente all’interno dell’area di studio, è consigliabile prenotare il passaggio prima di intraprendere il viaggio in metropolitana, selezionando come fermata di origine la stazione ferroviaria di Tommaso Natale e scegliendo, tra quelle suggerite, una soluzione di viaggio che consenta di fruire del passaggio ad un orario di poco successivo rispetto all’orario previsto di arrivo del treno in stazione.

I fruitori del passaggio potranno essere successivamente contattati via e-mail, al fine di rispondere a un breve questionario inerente all’esperienza di viaggio compiuta, fornendo altresì su base volontaria alcune informazioni di natura socio-economica.

Commenta l'articolo: