"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Banner_Sconti

News e Interrogazioni CdA 14 Ottobre 2021

Del 14 Ottobre 2021, ore 4:30 PM - Modifica

In data 14 Ottobre 2021 alle ore 15.30 si è tenuta la seduta del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo.

COMUNICAZIONI

Il Rettore comunica che è arrivata una circolare ministeriale ove si evince che il distanziamento non è più un obbligo, bensì una raccomandazione. Nel caso in cui dovessero esserci ragioni di carattere strutturale o logistico, il distanziamento può essere derogato. Secondo il Rettore, eliminare il distanziamento comporta consequenzialmente un controllo a tappeto e non più a campione, stringendo la maglia con un controllo più serrato ed effettuato diversamente;

Il Graduation Day è previsto per giorno 30 ottobre; Ad oggi, 1300 sono state le adesioni da parte dei neolaureati.

LE NOSTRE INTERROGAZIONI

  1. POSTICIPO CHIUSURA CANCELLI: Tenuto conto che molte delle attività didattiche pomeridiane si concludono successivamente rispetto alla chiusura dei cancelli e della recente congestione stradale che ha interessato il Viale delle Scienze, a causa della singola uscita disponibile al deflusso veicolare, SI CHIEDE di posticipare la chiusura dei cancelli, garantendo un adeguato intervallo di tempo per permettere agli studenti il normale deflusso veicolare dopo la fine delle attività didattiche. 

    RISPOSTA: La nostra richiesta, recepita agli uffici del Rettore e del Direttore Generale, è stata accolta. La chiusura dei cancelli verrà posticipata alle 19:30. Si chiede da parte del sottoscritto l’accortezza di mantenere aperti i cancelli fino alla fine di tutte le attività didattiche.


  2. RIENTRO IN PRESENZA: AULE STUDIO APERTE: Alla luce del rientro prioritariamente in presenza, considerato che per esigenze logistiche, del docente o del Corso di Laurea, alcune lezioni vengono erogate esclusivamente a distanza e tenuto conto dell’esigenza degli studenti di poter seguire le lezioni asincrone in un luogo idoneo allo studio, SI CHIEDE un aggiornamento degli orari di fruizione e di chiusura delle aule studio e biblioteche in funzione della necessità degli studenti, anche per permettere agli stessi di seguire le lezioni erogate a distanza, mantenendole aperte fino alla conclusione delle attività didattiche giornaliere.
    Il sottoscritto segnala inoltre che, a causa di pochi spazi disponibili alla fruizione della modalità a distanza nelle strutture dell’Ateneo, molti studenti si sono ritrovati costretti a seguire le lezione in luoghi non idonei, quali marciapiedi e panchine.

    RISPOSTA: Verrà predisposta l’apertura delle aule studio e delle biblioteche al fine di dar l’opportunità agli studenti di seguire le lezioni;


  3. TABLET AULA STUDIO EDIFICIO 6: In merito alla nuova aula studio dell’Edificio 6, SI CHIEDE di predisporre l’introduzione di tablet per permettere agli studenti di usufruire di tali dispositivi per consultazioni rapide di natura didattica.

    RISPOSTA: L’Aula Studio verrà fornita di nuovi tablet per le rapide consultazioni;

  4. RITORNO IN PRESENZA SEGRETERIE STUDENTI ED APERTURE BIBLIOTECHE: Visto il DPCM del 23 settembre 2021 il quale stabilisce, a decorrere dal 15 ottobre 2021, il rientro in presenza dei lavoratori nelle PA, SI CHIEDE la riapertura al pubblico degli uffici delle Segreterie Studenti e delle biblioteche rimaste precedentemente chiuse a causa dello smart working, nel rispetto delle normative anti-Covid vigenti.

    RISPOSTA: E’ stata emanata la circolare che determina il rientro personale TAB da domani 15 ottobre; le Segreterie Studenti e le biblioteche hanno l’obbligo di rientrare cinque giorni a settimana. Verrà fatta una comunicazione agli studenti per gli orari e le modalità di fruizione. Per quanto concerne le biblioteche, il rientro del personale aiuterà l’apertura delle biblioteche rimaste chiuse.


  5. MODALITÀ ESAMI NOVEMBRE: Tenuto conto che dall’8 al 12 novembre 2021 è prevista la sospensione delle attività didattiche per lo svolgimento di eventuali prove in itinere, e di un appello di esame aperto a studenti appartenenti alle categorie in esso indicate SI CHIEDE una disposizione in merito alla modalità di svolgimento degli esami di novembre;

    RISPOSTA: Considerata la direzione dell’Ateneo di rientrare prioritariamente in presenza, è verosimile che lo svolgimento degli esami di novembre sia in presenza. Per l’ufficialità, si attendono disposizioni.

  6. AUMENTO PERCENTUALE OCCUPAZIONE DELLE AULE: CONSIDERATA l’ultima ordinanza del Ministro della Salute R. Speranza in merito al ritorno in “zona bianca” della Regione Sicilia; TENUTO CONTO del già obbligatorio utilizzo di dispositivi di protezione delle vie respiratorie e dell’accesso a tutte le strutture universitarie consentito esclusivamente ai soggetti muniti di “Certificazione Verde Covid-19”, come specificato dal D.L. 6 Agosto 2021; SI CHIEDE Una rivalutazione del protocollo specifico per il contrasto e il contenimento della diffusione del Virus SARSCoV-2, in particolare in merito alla percentuale di occupazione delle aule per le lezioni in presenza;

    RISPOSTA: La nostra richiesta, recepita agli uffici del Rettore e del Direttore Generale, può essere accolta in seguito all’emanazione di una circolare ministeriale ove si evince che il distanziamento non è più un obbligo, bensì una raccomandazione. Il sottoscritto sottolinea l’auspicio che tale disposizione possa dare l’opportunità a tutti gli studenti di ritornare in aula, aumentando la capienza fino al 100%, dando la possibilità anche ai fuori corso di poter seguire.

L’ARTICOLO E’ IN AGGIORNAMENTO

Commenta l'articolo: