"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Banner_Sconti

LIVE – Consiglio di Amministrazione: News e Interrogazioni

Del 9 Settembre 2022, ore 10:56 AM - Modifica

In data 9 Settembre 2022, alle ore 9:30, si è tenuta la seduta del Consiglio di Amministrazione dell’Università degli Studi di Palermo.

COMUNICAZIONI

Per quanto concerne la nostra richiesta in merito alla manutenzione delle aree verdi di Ateneo, si sta cercando di migliorare qualitativamente la gestione tecnica ed operativa.

In maniera congiunta, i Rappresentanti degli Studenti in Consiglio di Amministrazione, richiedono un potenziamento del servizio di climatizzazione delle aule in seguito alle segnalazioni di molti studenti. Tale segnalazione è stata accolta dall’Amministrazione che interloquendo con l’Ufficio Tecnico provvederà a risolvere il problema.

INTERROGAZIONI

  1. LEZIONI A DISTANZA PER FRAGILI, LAVORATORI E GENITORI: L’attuale periodo storico ha posto all’attenzione dell’intera comunità accademica il tema e bisogna rendere atto che la didattica a distanza è stato uno strumento efficace che ci ha permesso, anche grazie ad una pronta risposta dell’Ateneo, di continuare a svolgere le attività nei periodi più critici. La qualità della didattica a distanza non deve essere trascurata, soprattutto se viene funzionalmente impiegata a favore di determinate categorie di studenti per garantire loro un percorso accademico agevole. E’ giusto porre all’attenzione che, ultime settimane numerosi colleghi, hanno manifestato le loro difficoltà in vista del rientro al 100% in presenza. Mi riferisco in particolare agli studenti condizionati da gravi situazioni sanitarie, lavoratori ed agli studenti genitori. Come da noi richiesto attraverso la richiesta presentata ufficialmente il cinque agosto, pensiamo sia necessario garantire loro lo svolgimento delle attività didattiche a distanza, poiché si tratta di studenti che materialmente hanno una concreta impossibilità nel raggiungere le sedi durante le ore delle lezioni. Perché non permettere loro di usufruire di uno strumento già collaudato per includerli nel contesto accademico? Abbiamo a disposizione uno strumento potentissimo che può davvero portare all’attuazione di una vera riforma della didattica. Ad esempio, potrebbe essere una possibilità quella di garantire le lezioni a distanza per gli studenti dei Poli Territoriali per seguire le ADO o che scelgono, tra le materie a scelta, una materia erogata solo presso la sede di Palermo; o ancora di mantenere i ricevimenti online per gli studenti fuori sede. 
  2. AGGIORNAMENTI POLO AGRIGENTO: Alla luce di quanto segnalato dai nostri colleghi, la situazione al Polo di Agrigento non è delle migliori ed in vista dell’inizio delle attività didattiche nessuna convenzione è stata stipulata o, quanto meno pubblicizzata. Sostanzialmente, dal nostro sopralluogo effettuato ad oggi, tutto tace. La sede, come lei ben sa, è difficilmente accessibile e non vi è nemmeno la presenza di un punto ristoro né di servizi degni da essere considerati spazi accademici: per citare un esempio, anche il centro stampa non è aperto. Ricordiamoci che questi ragazzi pagano lo stesso contributo onnicomprensivo di uno studente di Palermo, motivo per cui, capisco i limiti di tipo tecnico e burocratico, per cui necessitiamo di tempo ma quantomeno l’attivazione di convenzioni e servizi degni da Università degli Studi di Palermo siano degli interventi da fare tempestivamente e che dovevano già essere fatti prima.
  3. POSTICIPO LEZIONI PER ELEZIONI POLITICHE: Il Calendario Didattico Di Ateneo dispone la ripresa delle attività didattiche in presenza a partire da giorno 26 Settembre 2022; tenuto conto che domenica 25 settembre 2022, fino alle ore 23:00, si terranno sia le elezioni politiche sia nazionali che regionali, e che, come ben sappiamo, un ingente numero di studenti presso l’Università degli Studi di Palermo risulta avere lo status di “studente fuori sede”, si chiede di posticipare l’inizio delle lezioni, dal 26 settembre al 27 settembre 2022, per dare la possibilità a tutti gli studenti fuorisede dell’Università degli Studi di Palermo di esercitare, senza nessun ostacolo di tipo logistico, il proprio diritto di voto. 
  4. AGGIORNAMENTI INSTALLAZIONI IMPIANTI SPORTIVI E TOTEM ACQUA: Si chiede lo stato di avanzamento dei lavori in merito all’installazione sia dei totem dell’acqua presso il Viale delle Scienze e sedi decentrate, sia delle installazioni di impianti sportivi annunciati sia in sede di bilancio sia tramite la risposta alla nostra richiesta relativa alla manutenzione delle aree verdi del Campus.

LE RISPOSTE DEL RETTORE ALLE NOSTRE INTERROGAZIONI

  1. Il Rettore condivide l’idea di un Ateneo che possa essere flessibile ed attento alle esigenze di ogni singolo studente. Pertanto chiede che, nel caso dovesse esserci un caso di particolare difficoltà, si può fare una richiesta trasmessa al Rettore analizzando e valutando le varie situazioni. Lo stesso apprezza particolarmente l’idea di erogare le materie a scelta a distanza a favore degli studenti dei Poli Decentrati.
  2. Il Rettore comunica che si informerà in merito allo stato di stipula delle convenzioni. Per quanto concerne i punti ristoro, comunica che sta per partire la gara d’appalto per l’affidamento di tali spazi.
  3. Il Rettore accoglie favorevolmente la proposta e disporrà il posticipo delle lezioni.
  4. I totem dell’acqua verranno presto installati, a cui si aggiungeranno dei totem presso i Poli di Agrigento, Trapani e Caltanissetta, garantendo così di poter usufruire gratuitamente di un bene primario così prezioso: l’acqua. Verranno inoltre distribuite delle nuove borracce per la campagna di sensibilizzazione Plastic Free.
    Per quanto concerne gli impianti sportivi, verrà interamente bonificata la zona adiacente al Consorzio Arca per installare delle infrastrutture sportive e verranno sostituite le strutture outdoor per lo sport a corpo libero. Complessivamente, all’interno della Cittadella Universitaria, si prevede di installare due campi da padel, quattro tavoli da ping-pong, ed un campo da pallacanestro. In merito alle tempistiche, il Rettore stima che tali installazioni verranno completate entro marzo/aprile.

Commenta l'articolo: