"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Banner_Sconti

FAQ sui benefici ERSU per gli studenti che si immatricolano nell’a.a. 2022/2023

Del 24 Giugno 2022, ore 9:58 AM - Modifica

Vivere Ateneo risponde ad alcune delle domande che potresti porti in merito ai benefici ERSU se hai intenzione di immatricolarti presso l’Università degli Studi di Palermo in uno dei corsi ad accesso libero o programmato!

Cosa mi serve per fare la richiesta?

Devi munirti di SPID, che puoi usare anche nella fase di creazione di un account sul Portale Studenti di Unipa, e fare l’accesso con lo SPID accedendo nella prima sezione dedicata. Se sei minorenne, invece, puoi accedere registrandoti sul Portale ERSU nella sezione apposita: tieni a mente che non appena diventerai maggiorenne dovrai comunque accedere tramite SPID!

Non mi sono ancora immatricolato in uno dei corsi di studio dell’Università degli Studi di Palermo, posso fare la richiesta per la borsa di studio?

Sì, puoi avanzare la richiesta per la borsa di studio e altri benefici dichiarando sul Portale Studenti ERSU che ti immatricolerai presso l’Università degli Studi di Palermo.

Quali sono i requisiti per richiedere la borsa di studio?

Al primo anno non sono necessari requisiti di merito, serve solo un ISEE inferiore a €21.500,00 e un ISPE inferiore a €51.361,00. In assenza di questi requisiti non si è idonei ai benefici ERSU.

Sono indeciso sul corso in cui vorrei immatricolarmi, che corso dovrei inserire nella richiesta?

Puoi indicare il corso che ritieni opportuno al momento della compilazione, la graduatoria di primo anno è unica e non occorre fare distinzione di corso. Non decadrai nella graduatoria anche se ti immatricoli in un corso diverso da quello dichiarato o fai il passaggio di corso entro dicembre.

Entro quando posso avanzare la richiesta?

La scadenza della compilazione della domanda è fissata per l’1 agosto 2022 alle ore 14:00.

Esiste una guida su come fare la domanda?

Sì, l’ERSU ne mette una a disposizione ogni anno. Puoi consultarla cliccando qui.

Sono uno studente che ha fatto rinuncia agli studi e si sta immatricolando al primo anno di un altro corso, posso fare richiesta per i benefici?

Se sei uno studente che si è precedentemente immatricolato in uno dei corsi dell’Università degli Studi di Palermo, puoi richiedere la borsa di studio se non l’hai richiesta e ottenuta negli anni precedenti.

Ad esempio: uno studente si immatricola in un corso nell’a.a. 2021/2022 e ottiene la borsa di studio, ma fa rinuncia agli studi e si reimmatricola nell’a.a. 2022/2023. Questo studente non può richiedere nuovamente la borsa di studio in quanto ha già ottenuto i benefici per il suo primo anno.

Come mantengo i miei benefici?

Dal momento che la borsa di studio per il primo anno dipende solo dall’ISEE e ISPE e vi è una graduatoria unica, occorre ottenere un certo numero di CFU per garantire il mantenimento della borsa di studio e dei benefici. La prima rata verrà erogata entro il 31 dicembre 2023, ma lo studente deve conseguire 15 CFU entro il 15 agosto 2023 e 20 CFU entro il 30 novembre 2023 per la seconda rata.

Per altri chiarimenti o dubbi in merito al bando di concorso per l’a.a. 2022/2023, puoi contattare i nostri rappresentanti nel gruppo dedicato all’ERSU: https://t.me/ErsuFaqVivereAteneo

Resta aggiornato anche coi nostri social!

Instagram: https://www.instagram.com/vivereateneo/

Facebook: https://www.facebook.com/vivere.ateneo

Commenta l'articolo: