"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Rinnovo della rappresentanza studentesca nei C.C.S. – 16 e 17 Dicembre 2015

Del 12 Dicembre 2015, ore 3:20 PM - Modifica

Mercoledì 16 Dicembre e Giovedì 17 Dicembre la popolazione studentesca sarà chiamata alle urne per rinnovare le rappresentanze nei vari C.C.S. (Consigli di Corso di Studi) e C.I.C.S. (Consigli Interclasse di Corso di Studi) dell’Università degli Studi di Palermo.

La rosa di Vivere Ateneo sarà quanto più capillare, variegata e performante possibile. Rappresentanza è un concetto intorno al quale Vivere Ateneo ha costruito un sistema di valori, di progetti e di speranza. In questi anni le centinaia di Consiglieri eletti tra le fila della suddetta associazione hanno agito con dedizione, passione e voglia di provare a migliorare, o addirittura a volte inventare, un nuovo modello di sussidio universitario che avesse nella rappresentanza un mezzo per fare bene e non un fine velleitario.

Vivere Ateneo ha sempre condannato (e continuerà a farlo), senza alcuna paura o freno, qualunque forma di rappresentanza studentesca che sfori nella inefficienza degli eletti, nella incompetenza degli stessi o in convenienze personali dettate da secondi fini.

Vivere Ateneo augura buona campagna elettorale a tutti i candidati degni di questo appellativo, perché la garanzia del benessere della collettività non ha colori o appartenenze.

Vivere Ateneo invita gli studenti, a prescindere dalle proprie preferenze, ad andare a votare ed essere protagonisti del proprio presente e del proprio futuro. Votare è un dovere, prima ancora che un diritto.

 

LA ROSA DEI CANDIDATI (catalogati per ex-facoltà di afferenza):

 

Vivere Ateneo… #GliStudentiPerGliStudenti

Commenta l'articolo: