"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

VIAGGI E SOGGIORNI PER STUDIO A.A. 2018/2019

Del 30 aprile 2019, ore 4:26 PM - Modifica

photo5927186556928503498È stato pubblicato nell’Albo Ufficiale d’Ateneo l’avviso relativo alla Selezione per viaggi e soggiorni di studio degli studenti per l’Anno Accademico 2018/2019.

L’Università degli Studi di Palermo offre agli studenti dell’Ateneo l’opportunità di integrare la propria preparazione accademica con viaggi presso Università, Istituzioni pubbliche o private e Aziende italiane o straniere. Il periodo di permanenza finanziabile presso gli Enti esterni non può essere inferiore a 15 giorni e superiore a 2 mesi ad eccezione dei soggiorni già previsti in convenzione e/o accordi stipulati.

Tale periodo deve essere finalizzato all’approfondimento di tematiche coerenti con il percorso formativo dello studente (frequenza di biblioteche, laboratori, reparti clinici o quant’altro attiene al conseguimento del titolo accademico).

Gli studenti devono proporre un progetto formativo che deve essere preventivamente approvato dal Consiglio del Corso di studi di appartenenza e formalmente accettato   dall’ istituzione ospitante. Possono partecipare al suddetto programma di viaggi e soggiorni di studio tutti gli studenti iscritti ad un corso di studio, attivato presso le Scuole dell’Università degli Studi di Palermo, non oltre il secondo anno fuori corso, che alla data di scadenza del presente avviso, abbiano acquisito:

  • 90 CFU se iscritti a corsi di laurea triennale;
  • 60 CFU se iscritti oltre il primo anno a corsi di laurea magistrale;
  • 30 CFU se iscritti al primo anno di corsi di laurea magistrale;
  • 150 CFU se iscritti a corsi di laurea magistrale a ciclo unico;

Il viaggio deve essere concluso prima della laurea pena la non erogazione del contributo.

L’entità del contributo è stabilita sulla base del merito e può variare in relazione al differenziato costo della vita del paese di destinazione ed alla durata del soggiorno, secondo i seguenti criteri:

  • per soggiorni in Italia è previsto un rimborso fino a € 375,00 per ogni quindici giorni di permanenza;
  • per soggiorni in Europa è previsto un rimborso fino a € 500,00 per ogni quindici giorni di permanenza;
  • per soggiorni intercontinentali è previsto un rimborso fino a € 625,00 per ogni quindici giorni di permanenza.

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere compilata utilizzando esclusivamente l’applicativo online disponibile sul sito dell’Università www.unipa.it, accedendo al portale degli studenti, entro le ore 24,00 del 27 maggio 2019.

 

Per maggiori informazioni consultare il BANDO.

Commenta l'articolo: