"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

“Un ponte tra Palermo e Gerusalemme” : Avner Sher in mostra allo Steri

Del 12 giugno 2018, ore 10:40 AM - Modifica

Si informa la Comunità Studentesca che la mostra di Avner Sher dal titolo “Bridge Palermo Jerusalem” (Un ponte tra Palermo e Gerusalemme) sarà allestita nella Sala delle Verifiche del Sistema Museale di Ateneo (SiMuA), all’interno del Complesso Monumentale dello Steri, sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Palermo.

La mostra verrà inaugurata alla presenza del prof. Fabrizio Micari, Rettore dell’Università di Palermo, giovedì 14 giugno 2018 alle 18.30 presso la Sala delle Verifiche del Complesso Monumentale dello Steri (piazza Marina, 61) e resterà aperta al pubblico fino a venerdì 31 agosto 2018.

L’ispirazione delle opere di Avner Sher è profondamente legata a Gerusalemme e ai concetti di distruzione e rinascita associati alla storia del popolo ebraico e del Medio Oriente. Il “ponte”, che dà il nome alla mostra, è la metafora del ruolo che l’arte può ricoprire nella società contemporanea, oggi sempre più complessa e culturalmente articolata, come fattore di aggregazione e spazio d’incontro.

La mostra, curata da Ermanno Tedeschi e Flavia Alaimo, è organizzata dall’Associazione Culturale ACRIBIA, di raccordo con l’Università degli Studi di Palermo e col patrocinio dell’Ambasciata di Israele, e si inserisce tra gli eventi di Palermo Capitale Italiana della Cultura 2018.

La mostra, ad ingresso libero, sarà allestita dal Lunedì al Sabato dalle 10.00 alle 18.00 e Domenica dalle 10.00 alle 13.00

Visualizza il catalogo della mostra 

Commenta l'articolo: