"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

unipa Archive

Tasse e contributi 2018/2019 UNIPA

Con il nuovo anno accademico 2018/2019, tra le varie novità dell’Università di Palermo, entra in vigore il nuovo regolamento in materia di contribuzione studentesca in conformità con la legge 11 Dicembre 2016, n 232, con la quale viene previsto un contributo annuale onnicomprensivo (in cui vengono anche “rateizzati” i pagamenti extra che lo studente dovrebbe affrontare in determinati periodi del proprio percorso accademico, come ad esempio la tassa di laurea). La legge prevede anche una “no tax area” per coloro che appartengono ad un nucleo familiare con ISEE fino ad un massimo di 13.000,00 Euro, questi studenti, infatti, saranno esonerati dal pagamento del suddetto contributo onnicomprensivo (ma residueranno le tasse regionali per il diritto allo studio, ad eccezione di coloro che sono esonerati ai sensi del bando Ersu). Di seguito sono elencati i maggiori punti di interesse della nuova normativa in materia di contributo studentesco relativo all’anno accademico 2018/2019 per tutti gli studenti iscritti presso i corsi di studi dell’Università degli studi di Palermo. Ricordiamo che questo regolamento tasse entrerà in vigore a partire da giorno 1 Agosto 2018 <Clicca sul titolo del paragrafo per far comparire il relativo testo annesso> COMPOSIZIONE DELLA CONTRIBUZIONE, ESONERI E RIDUZIONI Riduci a) Imposta di bollo, assolta in maniera virtuale. b) Tassa regionale[...]
Leggi il resto dell'articolo

AVVISO TRASFERIMENTI A NUMERO NON PROGRAMMATO 2018/19

Vivere Ateneo informa che per ottenere il trasferimento ai corsi di studio a NUMERO NON PROGRAMMATO , gli interessati dovranno presentare, entro il 30 settembre 2018  (data prevista per le immatricolazioni ad accesso libero) la “domanda di prosecuzione studi per trasferimento da altra sede” a seguito della registrazione al portale studenti. Si rammenta di procurarsi ISEE 2018 ai fini universitari per il calcolo della classe di appartenenza. La domanda, con il relativo pagamento delle tasse d’iscrizione, dovrà essere consegnata presso lo sportello delle Segreterie Studenti. Si rammenta di presentare contestualmente domanda di trasferimento (in uscita) presso l’Ateneo di provenienza. I fogli di congedo degli studenti che non avranno formalizzato l’iscrizione entro il 31 marzo 2019 saranno restituiti all’università di provenienza.[...]
Leggi il resto dell'articolo

SDSN Network

Salvare il pianeta? Missione NON impossibile!! Il Sustainable Development Solutions Network (SDSN), fondato nel 2012 dal Segretario Generale Ban Ki-moon e attualmente diretto dal Prof. Jeffrey D. Sachs dell'Earth Institute alla Columbia University, è un network globale di centri di ricerca, università e stakeholder inerenti alle tematiche di sviluppo sostenibile che si propone di contribuire a trovare soluzioni per alcune delle principali sfide ambientali, sociali ed economiche a livello globale, nazionale e locale. Tra le principali attività vi è la promozione dell’Agenda per lo Sviluppo Sostenibile e i relativi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals – SDGs) articolati in 169 target da raggiungere entro il 2030. L’attuazione dell’Agenda richiede un forte coinvolgimento di tutte le componenti della società, dalle imprese al settore pubblico, dalla società civile alle istituzioni filantropiche, dalle università e centri di ricerca agli operatori dell’informazione e della cultura. L’attuazione dell’Agenda richiede un forte coinvolgimento di tutte le componenti della società, dalle imprese al settore pubblico, dalla società civile alle istituzioni filantropiche, dalle università e centri di ricerca agli operatori dell’informazione e della cultura. SDSN Youth In quest contesto, nel 2017 SDSN Youth, la rete di SDSN che coinvolge i giovani di tutto il mondo, ha lanciato l’iniziativa #KnowYourGoals, un’iniziativa globale con[...]
Leggi il resto dell'articolo

GRADUATORIA DEFINITIVA – BANDO ERASMUS+ 2018/2019

  Pubblicata in data 7 Maggio 2018 la graduatoria definitiva dei posti di mobilità per studio, Bando ERASMUS+  a.a. 2018/19 Link utili: – Studenti Esclusi –  BANDO ERASMUS + 2018/19 – Modello Learning Agreement Se vuoi visionare la precedente graduatoria provvisoria, clicca QUI.  [...]
Leggi il resto dell'articolo

“La Settimana delle Biblioteche” – Sistema Bibliotecario e Archivio Storico di Ateneo (SBA)

L' Associazione studentesca Vivere Ateneo propone l’iniziativa “La Settimana delle Biblioteche” organizzata dal Sistema Bibliotecario e Archivio Storico di Ateneo (SBA) dell’Università di Studi di Palermo che avrà luogo a partire dal 7 Maggio, volta a valorizzare, attraverso una serie di iniziative, le sue biblioteche, la diffusione dei libri e la promozione della lettura. Tale iniziativa prenderà il via lunedì 7 maggio a partire dalle 9.00 presso la “Biblioteca Interdipartimentale di discipline umanistiche - Sezione Linguistica” (piazza Sant'Antonino, 1) con un incontro sul tema “Semi di libri: docenti e studenti si confrontano parlando di libri” che coinvolgerà in una maratona di lettura gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, scrittori, studiosi e cittadini. Successivamente gli incontri proseguiranno da martedì 8 Maggio a venerdì 11 Maggio con laboratori di lettura, mostre, donazioni di libri, conferenze, seminari, performance di danza, teatro, musica, presso i Poli Bibliotecari delle cinque Scuole di Ateneo. Trovate il programma dettagliato degli eventi per Scuola cliccando sul seguente link: ---> PROGRAMMA <--- [...]
Leggi il resto dell'articolo

Borse di studio “Global Management” riservate a studenti provenienti da Algeria, Egitto, Libia, Marocco, Tunisia e Turchia

Borse di studio "Global Management" riservate a studenti provenienti da Algeria, Egitto, Libia, Marocco, Tunisia e Turchia L'Associazione studentesca Vivere Ateneo comunica alla comunità studentesca che l'ICE ,Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, organizza un percorso di formazione della durata di 5 giornate, che prevede l'erogazione di Borse di Studio, riservato a giovani diplomati/laureati provenienti dall’Area del Mediterraneo. L'obiettivo del Corso è quello di formare giovani esperti nei processi di internazionalizzazione che possano avviare attività di interscambio con i loro paesi di origine. Oltre alla formazione in aula saranno realizzate visite aziendali presso alcune strutture imprenditoriali locali. Saranno affrontate tematiche relative ai principali scenari economici internazionali: strategie di marketing, tecniche di commercio estero, contrattualistica internazionale, business plan per l’internazionalizzazione, management ed elementi legislativi legati all’innovazione d’impresa. La partecipazione al Bando è riservata a giovani in possesso di documento che attesti la regolare presenza sul territorio italiano (permesso di soggiorno o altro), provenienti dai seguenti paesi: Algeria, Egitto, Libia, Marocco, Tunisia e Turchia e che siano in possesso dei seguenti requisiti di ammissione: a) cittadini nati in uno dei seguenti Paesi: Algeria, Egitto, Libia, Marocco, Tunisia e Turchia; b) cittadini nati in Italia/Unione Europea, di cui almeno un genitore sia nato in uno dei paesi sopra[...]
Leggi il resto dell'articolo

BORSE DI FORMAZIONE PER LAUREATI PRESSO L’ISTITUTO PER L’AMBIENTE MARINO COSTIERO DEL CNR

L'associazione studentesca Vivere Ateneo informa la comunità studentesca tutta che è stato pubblicato il bando per il conferimento di 9 borse di studio nei seguenti ambiti: PROFILO A: n. 6 (sei) borse per la seguente tematica: “Idro-acustica attiva e passiva in ambiente marino, applicazioni ICT in ambiente marino e marittimo ed analisi dati marini e meteo-marini” PROFILO B: n. 3 (tre) borse per la seguente tematica: “Tutela della biodiversità e comunicazione scientifica” Possono partecipare a tale bando: -coloro in possesso di un Diploma di Laurea vecchio ordinamento in: Scienze Ambientali, Chimica, Fisica, Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Geologiche, Scienze Agrarie, Biotecnologie, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Giurisprudenza, Economia e commercio, Scienze Politiche, Statistica, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Navale, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Informatica,  Matematica; -coloro in possesso di una Laurea Magistrale  in: LM-75, LM-54, LM-17, LM-44, LM-58, LM-6, LM-61, LM-60, LM-74, LM-79, LM-27, LM-26 LM-29, LM-25, LM-32, LM-34, LM-35, LM-26, LM-18, LM-66, LM-91, LM-56, LM-82, LM-40, LM-44, LMG-01, LM-77, LM-62, LM-63, LM-90, LM-87, LM-52, LM-81, LM-88, LM-69, LM-7, LM-8, LM-9, LM-13;  -coloro in possesso di una Laurea Specialistica in: 82/S, 62/S, 20/S, 50/S, 66/S, 6/S, 69/S, 68/S, 86/S, 85/S, 77/S, 7/S, 8/S, 9/S,14/S, 22/S, 64/S, 84/S, 92/S, 102/S, 57/S, 60/S, 48/S, 30/S, 32/S, 29/S, 35/S,[...]
Leggi il resto dell'articolo

Comunicato Borse di Studio ERSU 2017/2018

L'Associazione studentesca Vivere Ateneo comunica alla comunità studentesca tutta che l’Università degli Studi di Palermo sta provvedendo a versare all’Ersu l’importo di 2,5 milioni di Euro per le borse di studio, come annunciato dal Rettore, prof. Fabrizio Micari, nel corso di un incontro con il commissario straordinario Ersu Roberto Rizzo e il direttore dell’Ersu Ernesto Bruno, alla presenza del direttore generale UniPa Antonio Romeo. Il finanziamento delle borse di studio universitarie avviene tramite la tassa sul diritto allo studio riversata dalle Università agli Enti per il diritto allo studio e attraverso trasferimenti MIUR. Rispetto allo scorso anno, Unipa, ha voluto incrementare l’importo di ben un milione e mezzo con l’obiettivo di migliorare in maniera significativa i servizi erogati, auspicando che il MIUR e la Regione assumano un forte impegno per sostenere gli studenti e le loro famiglie. “Un intervento importante, quello di oggi, in favore degli studenti universitari – dice il commissario straordinario Ersu Palermo, Roberto Rizzo – per il quale ringrazio l’Università degli studi che mette anche in risalto il lavoro dell’Ersu e consente un’accelerazione sul pagamento dei benefici e dei servizi erogati. Come commissario dell’Ersu, esprimo ottimismo per il futuro, proprio per la volontà comune a tutte le istituzioni universitarie presenti sul territorio di migliorare qualità e quantità dei servizi erogati,[...]
Leggi il resto dell'articolo

Manifestazione d’interesse all’assegnazione del posto letto ERSU 2017-2018

Si comunica a tutti gli studenti che, ai sensi dell’art. 27 del bando, al fine di una piena e celere distribuzione dei posti letto messi a concorso, tutti gli idonei di posto letto di primo anno e di anni successivi al primo, già ospiti e non delle Residenze Universitarie, dovranno manifestare il loro reale interesse all’assegnazione del posto letto nelle modalità di seguito indicate, entro le ore 14:00 del giorno 25.11.2017, a pena di decadenza del beneficio. Per visionare le graduatorie degli idonei di posto letto di primo anno e di anni successivi al primo  clicca qui L’interesse all’assegnazione del posto letto dovrà essere manifestato esclusivamente online, tramite applicazione disponibile nella pagina personale servizi ersuonline del portale studenti. L’idoneo di posto letto dovrà: - accedere all’applicazione internet predisposta dall’Ente nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti; - compilare online il modulo di manifestazione d’interesse per l’assegnazione del posto, entro le ore 14:00 del 25.11.2017; - stampare e firmare il modulo; - caricare (upload) in unico file formato PDF e della dimensione massima di 2 Megabyte, il modulo stampato e firmato, unitamente alla copia del documento d’identità in corso di validità e all’eventuale documentazione aggiuntiva entro le ore 14:00 del 25.11.2017. L’assistenza tecnica e le risposte ai quesiti[...]
Leggi il resto dell'articolo

Sciopero dei docenti: stato della situazione

Intendiamo informare la popolazione studentesca circa lo sciopero indetto dai docenti e dai ricercatori della università italiane come protesta riguardo alla delicata quanto complessa questione degli scatti stipendiali. Per maggiore chiarezza vi invitiamo a leggere la nota che spiega nel dettaglio le motivazioni nonché le modalità reperibile QUI Pur comprendendo le motivazioni che spingono la docenza ad assumere una tale posizione, non possiamo rimanere impassibili davanti tale situazione che rischia di ledere, se pure per un breve lasso di tempo, il cammino degli studenti verso la laurea. Ci teniamo a sottolineare che già siamo a lavoro per comprendere al meglio la situazione e trovare una soluzione che riduca al minimo se non annullare le ripercussioni sul percorso accademico. Nello specifico vogliamo concentrare l'attenzione dello studente sul punto 2 della pag. 3 del comunicato in allegato in cui si evince che per quegli atenei che prevedono nel periodo indicato un solo appello, come nel caso della nostra università , lo stesso non verrà annullato ma sarà posticipato di 14 giorni garantendo così la possibilità agli studenti di sostenerlo. Per qualsiasi altra informazione e/o aggiornamento circa la questione i nostri referenti sono sempre a completa disposizione[...]
Leggi il resto dell'articolo