"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

scuola Archive

RESOCONTO CONSIGLIO DI SCUOLA DELLE SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO-SOCIALI

Alle ore 10 del giorno 09/05/2018 si è tenuto presso l’Aula 1 dell’Ex-Facoltà di Giurisprudenza il Consiglio di Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali. L’ordine del giorno è il seguente: • Comunicazioni; • Offerta formativa 2018-2019 : provvedimenti di competenza della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali; • Nomina commissione Bando Borse di Studio Fondazione Salvatore Puleo; • Varie ed eventuali. 1) TIROCINIO CLERKSHIP Il tirocinio Clerkship è un tipo di tirocinio innovativo introdotto dallo scorso anno per gli studenti che hanno la possibilità di svolgerlo all’interno della propria facoltà con docenti di riferimento. Le richieste pervenute hanno superato la soglia massima, per cui è stato necessario trovare un metodo diverso per permettere agli studenti di svolgerlo con le stesse modalità. In uno dei CCS di Giurisprudenza se ne era discusso e la questione rimandata al Senato Accademico. Oggi, la questione è stata discussa dal Consiglio di Scuola ma si attendono ancora risposte. Il Presidente Camilleri ricorda ai docenti presenti di un’iniziativa che si svolgerà il 22 Maggio dalle ore 20.30 circa presso l’Atrio dell’EX-Facoltà di Giurisprudenza organizzata dall’Associazione Falcone in collaborazione con le Associazioni Studentesche per commemorare la Strage di Capaci. Il Prof. Chiodi, Direttore del Dipartimento SEAS, comunica che il 19 Maggio dalle ore 19:00 alle[...]
Leggi il resto dell'articolo

Erasmus, Tirocinio, Atrio di Giurisprudenza, contributo per Doppio Titolo- CdA del 13/04/16

Durante la seduta di Consiglio di Amministrazione (13/04/16) sono state portate all'attenzione dell’amministrazione le seguenti questione: ERASMUS: Sono arrivate parecchie segnalazioni, da studenti di diversi corsi di studio del nostro Ateneo, circa le difficoltà riscontrate in relazione all'argomento Erasmus. Infatti coordinatori di corso di studi e/o delegati Erasmus sono completamente all'oscuro delle procedure da seguire e qualche volta appaiono anche svogliati nell'indirizzare lo studente che si trova così spaesato e controvoglia rinuncia alla partecipazione al concorso o segue delle procedure, soprattutto in relazione al Learning Agreement, non conformi che portano al non riconoscimento dei CFU conseguiti all'estero. In tal senso sarà inviata una nota alle Scuola tesa ad alzare l’attenzione su tale questione. Secondo atrio di Giurisprudenza: alla prossima seduta di Consiglio di Amministrazione che, salvo imprevisti, avrà luogo il 4 maggio, si discuterà dell’apertura prolungata del secondo atrio di Giurisprudenza ovvero quello il cui ingresso è su Via Giuseppe D’Alessi. L'atrio in questione sarà così disponibile per l'accesso alla sala lettura che avrà un orario prolungato TIROCINIO SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA In relazione al servizio di asilo nido presente in Viale delle Scienze, la cui assegnazione sarà rinnovata a breve, è stata accolta la richiesta espressa durante la scorsa seduta di CdA[...]
Leggi il resto dell'articolo

Volley: il CUS seleziona studenti per i campionati nazionali

Il Centro Universitario Sportivo Unipa comunica che, tutti gli studenti dell'Università degli Studi di Palermo nati tra l'1 gennaio 1988 ed il 31 dicembre 1998, sono convocati martedì 5 aprile alle ore 13.30 presso il PalaCus Via Altofonte 80, per lo stage ufficiale di selezione della Rappresentativa Unipa Maschile di Pallavolo. Lo stage sarà tenuto dal tecnico ed istruttore Cus Palermo, Marco Tutone. I migliori talenti universitari che si metteranno in luce comporranno la rosa della Rappresentativa che parteciperà ai Campionati Nazionali Universitari 2016 ed alla corsa verso lo Scudetto Universitario. Possono partecipare alle selezioni ESCLUSIVAMENTE gli studenti universitari Unipa, che: siano nati fra l'1 gennaio 1988 ed il 31 dicembre 1998 (1987 in su no, 1999 in giù no). siano tesserati FIPAV (non importa la divisione della società di appartenenza) siano iscritti, con pagamento in regola delle tasse universitarie dell'anno accademico in corso, ad un corso di studi fra: laurea triennale, laurea magistrale, laurea a ciclo unico, diploma di specializzazione, dottorato di ricerca, master di I e II livello, nonchè presso l'Accademia delle belle arti o il Conservatorio di Musica (purchè in possesso di diploma di scuola superiore di secondo grado). che si siano laureati nell'anno solare di svolgimento dei Campionati Nazionali Universitari, in[...]
Leggi il resto dell'articolo

Materie a scelta: nuove modalità e date per l’inserimento

Con delibera del Senato Accademico del 16 Dicembre 2014, si rende noto che dall'a.a. 2014/2015 l'inserimento delle Materie a Scelta nel proprio piano di studio per il secondo semestre deve avvenire nella finestra temporale 1-28 Febbraio, e NON più 1-30 Marzo come precedentemente stabilito; per il primo semestre invece l'inserimento della materia a scelta va fatto dall'1 al 31 ottobre, e non più nel mese di Novembre. Le materie fra cui scegliere devono essere attive nel manifesto di studi di un Corso di Laurea che può afferire sia della Scuola di appartenenza del proprio Corso sia afferenti ad un altra Scuola. In entrambi i casi l'iter burocratico prevede che l'inserimento della materia scelta dev'essere autorizzato sia dal Consiglio di Corso di Studi (CCS) dello studente sia dal CCS a cui afferisce la materia in oggetto: tale approvazione deve essere deliberata entro 30 giorni dalla richiesta dello studente. Altre novità deliberate: - Gli studenti di un corso di Laurea Triennale (LT) è possibile inserire nel proprio piano di studi, previa approvazione dei due CCS, una materia che sia attiva nel piano di studi dei Corsi di Laurea Magistrale a Ciclo Unico (LMU) di Giurisprudenza o LM/4 Architettura. - Gli studenti di questi due corsi LMU potranno inserire, previa approvazione[...]
Leggi il resto dell'articolo

Resoconto Consiglio Scuola Politecnica

Si è svolta oggi 18 Gennaio 2014, la prima seduta di Consiglio della neo-istituita Scuola Politecnica a cui, ovviamente, erano presenti i rappresentanti eletti nella lista Vivere Scuola Politecnica ovvero Giuseppe Palazzotto, Gaetano Avellone, Alessandro Pensabene, Sarah Graceffa e l'eletto al Consiglio degli Studenti (per la stessa Scuola) Marco Ferrante. Dopo i saluti e i ringraziamenti del Presidente Prof. Ing. Fabrizio Micari, si è passati alla nomina ufficiale del suo Vicario Prof. Arch. Maurizio Carta. Ufficializzate anche le nomine del segretario Prof. M. Ruisi e della Delegata per la Didattica della Scuola, Prof.ssa R. Di Lorenzo. I manager didattici per la Scuola Politecnica saranno il Dott.  R. Gambino e il Dott.  V. Zarcone. Fra le altre comunicazioni il Presidente ha fornito l'elenco dei referenti della Scuola Politecnica all'interno del Presidio Scientifico di Ateneo e del Presidio di Qualità. All'interno del Consiglio di Struttura sono stati istituiti sei gruppi di lavoro all'interno dei quali sarà sempre presente almeno uno dei rappresentanti in quota Vivere: - Regolamenti - Rapporti con le scuole - Test di Accesso - Internazionalizzazione - Tirocini e Placement - Spazi per gli studenti Una volta che saranno ufficializzati, divulgheremo i nomi dei ragazzi nei diversi gruppi di lavoro. All'ordine del giorno figurava anche la presentazione dell'offerta didattica 2014-15: all'interno[...]
Leggi il resto dell'articolo