"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

palermo Archive

Celebrazioni per il XX anniversario delle Stragi di Capaci e Via D’Amelio

"Se la gioventù le negherà il consenso, anche l'onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo" (Paolo Borsellino) "Chi tace e chi piega la testa muore ogni volta che lo fa, chi parla e chi cammina a testa alta muore una volta sola." (Giovanni Falcone) Il 23 Maggio del 1992 viene ucciso per mano mafiosa il Magistrato Antimafia Giovanni Falcone insieme a sua moglie ed alla sua scorta. Due mesi dopo, il 19 Luglio 1992 un altro attentato terroristico-mafioso uccide il Giudice Paolo Borsellino e la sua scorta. In ricordo di questi grandi uomini, che credevano in ideali di libertà e di uguaglianza e lottavano in prima linea contro la criminalità organizzata ogni anno viene indetta una manifestazione a Palermo nei luoghi più significativi della lotta contro la mafia. il 23 Maggio 2012 è il giorno del ventesimo anniversario delle stragi e per l'occasione il Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca ha preparato un fitto programma di celebrazioni alle quali prenderanno parte, oltre a tutta la cittadinanza, circa 2600 studenti di altre zone d'Italia che raggiungeranno la città tramite le Navi della Legalità. Tra le 9 e le 10 si terrà l'inaugurazione del Memorial dedicato a tutte le vittime della mafia siciliana presso il giardino della[...]
Leggi il resto dell'articolo