"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Ingegneria Archive

RESOCONTO Consiglio Scuola Politecnica 29/11/18

In data 29/11/2018, si è riunito il Consiglio della Scuola Politecnica che ha discusso diversi punti, tra cui, l'offerta formativa. COMUNICAZIONI – AUDIT INTERNI In linea con le indicazioni dell’ANVUR, il Nucleo di Valutazione dell’Università – di cui fa parte la nostra rappresentante Alessia Rocca - avvierà nelle prossime settimane gli Audit Interni, ovvero dei controlli sulla qualità dei seguenti corsi di laurea: Economia e Finanza – 18 dicembre Ing. Cibernetica – 13 dicembre Ing. e Tecnologie Innovative per l’Ambiente – 18 dicembre Scienze e Tecnologie Agrarie – 5 dicembre COMUNICAZIONI – PROVA FINALE Come da decreto 1910 04/18 del Rettore riguardo la prova finale, la Scuola sollecita i Corsi a: determinare quali saranno le materie non caratterizzanti dei vari piani di studio; scegliere la tipologia di prova finale da adottare (scritto o orale); stilare gli argomenti oggetto della prova; aggiornare il regolamento didattico. ACCORPAMENTO DIPARTIMENTI DI INGEGNERIA Il Consiglio di Scuola vota unanime circa la disattivazione dei dipartimenti DICAM, DEIM e DIID. Il tutto nell’ottica di creare, a partire dal primo gennaio 2019, un unico dipartimento DING che racchiuda i corsi dell’area di Ingegneria. ATTIVAZIONE DEL CORSO DI INGEGNERIA BIOMEDICA MAGISTRALE Grazie al lavoro che in questi anni è stato svolto dai nostri rappresentanti del corso di laurea[...]
Leggi il resto dell'articolo

RESOCONTO Consiglio Scientifico Polo Bibliotecario Politecnico – 23/11/18

INTRODUZIONE AI CONSIGLI SCIENTIFICI La stragrande maggioranza degli studenti non sa che anche le biblioteche vengono gestite attraverso un organo collegiale. E, in quanto tale, anche all’interno dei Consigli Scientifici di Biblioteca dei Poli Bibliotecari, esistono i Rappresentanti degli Studenti. Per il polo Bibliotecario della Scuola Politecnica, il rappresentante degli Studenti è Francesco Pirrotta; mentre le altre componenti dell’organo vengono convocate in rappresentanza di ognuna delle biblioteche della scuola politecnica. Nello specifico, per ognuna delle biblioteche, abbiamo un docente e un responsabile della stessa. Di seguito i rappresentanti per le varie biblioteche. Biblioteca di Energia, Ingegneria dell’Informazione e dei Modelli Matematici Prof. G. Garbo; Sig. G. Fiori Biblioteca di Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche Prof. C. Camilleri; Dott. P. Capodici Biblioteca di Architettura Prof.ssa S. Colajanni; Dott. F. Santagati Biblioteca di Ingegneria Chimica, Gestionale, Informatica e Meccanica Prof.ssa G. La Scalia; Dott.ssa G. Mangiaracina Biblioteca di Ingegneria Prof.ssa V. Scavone; Dott.ssa G. Mulè Biblioteca di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale e dei Materiali M. Torregrossa Inoltre, alle sedute viene convocato anche il Responsabile del polo bibliotecario di area, il Sig. A. Bruno, direttore della Biblioteca Centrale di Ingegneria. LA PRIMA SEDUTA DEL CONSIGLIO – 27/09/2018 Durante la prima seduta del Consiglio, avvenuta in data,[...]
Leggi il resto dell'articolo

ISCRIZIONE CONTATTI WELCOME WEEK UNIPA 2017

Lasciaci i tuoi dati per essere contattato all'apertura delle iscrizioni dell'Assistest! Caricamento in corso... Di seguito è possibile cliccare sull’area di interesse per essere reindirizzati al rispettivo gruppo Facebook: INGEGNERIA – MEDICINA – GIURISPRUDENZA SCIENZE DELLA FORMAZIONE – ECONOMIA SCIENZE POLITICHE – AGRARIA – LETTERE E FILOSOFIA ARCHITETTURA – SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI SCIENZE MOTORIE– FARMACIA E CTF[...]
Leggi il resto dell'articolo

Cercasi esperti per la Struttura Tecnica del MIT: la scadenza per presentare la domanda è il 15 gennaio

Si rende noto che il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha indetto un Concorso che mira a creare un elenco di professionisti esperti disponibili ad assumere incarichi di collaborazione professionale, per il 2016, presso la Struttura Tecnica di Missione del MIT. Secondo le indicazioni fornite nel Bando, i profili professionali riguarderanno tre aree di attività: -          Attività di audit e monitoraggio delle Infrastrutture -          Attività di pianificazione e programmazione dei trasporti -          Attività di analisi, studio ricerca e consulenza a supporto del MIT Per conoscere nel dettaglio i profili richiesti per ogni tipologia di attività consultate direttamente il BANDO. Possono presentare domanda i candidati che, al 15 gennaio 2016, data di scadenza del termine per la presentazione delle domande, possiedono i seguenti requisiti: - diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento o laurea specialistica o magistrale secondo il nuovo ordinamento in Ingegneria, Architettura, Informatica, Economia, Scienze Politiche e Giurisprudenza - comprovata esperienza universitaria e/o professionale   Le manifestazioni di interesse saranno esaminate da una commissione che accerta la loro rispondenza ai requisiti richiesti per l'iscrizione alle short list, cioè agli elenchi ristretti di esperti. Per ciascuna short list sono previsti due elenchi: elenco senior ed elenco junior. Le short list avranno validità dalla data di pubblicazione fino al 31 dicembre 2017. Per ulteriori informazioni riguardanti la presentazione[...]
Leggi il resto dell'articolo

L’uomo e la tecnologia: capire il presente, pensare il futuro – Ciclo di seminari per l’A.A. 2015/2016

"L'Uomo e la Tecnologia: capire il presente, pensare il futuro" Ciclo tematico di seminari per l'A.A. 2015/2016 La redazione di Scienze e non solo è lieta di annunciare l'avvio del ciclo di seminari "L'uomo e la tecnologia: capire il presente, pensare il futuro", promosso di concerto con la Residenza universitaria Segesta, finalizzato ad affrontare alcune problematiche di attualità legate all'importanza sempre crescente della tecnologia nel mondo contemporaneo e alle sue ricadute sugli individui e sulla società nel medio e lungo periodo. (altro…)[...]
Leggi il resto dell'articolo

Inserimento materie a scelta: quando dev’essere autorizzato e quando no

Si rende noto che è stato pubblicato l'elenco dei gruppi di omogeneità tra classi e/o classi di laurea magistrale che consentiranno allo studente che opererà nell’ambito di tali gruppi di modificare in maniera autonoma il proprio piano di studi senza alcuna autorizzazione, nell’ambito del 50% dei posti programmati nell’anno. Vale a dire che lo studente potrà inserire una materia dei Corsi di Studio (CdS) che sono nello stesso gruppo del proprio CdS, direttamente e senza dover attendere l'autorizzazione da parte di nessun Consiglio di Corso di Studi. L'unica limitazione imposta è dal numero massimo di studenti che possono scegliere la stessa materia, ovvero il 50% dei posti programmati nell’anno. (Esempio: se nell'anno gli studenti ammessi al primo anno sono stati 150, una stessa materia non potrà essere selezionata da più di 75 studenti). Al contrario, per materie appartenenti a CdS al di fuori del gruppo in cui si colloca il proprio CdS, sarà necessaria autorizzazione dei rispettivi Consigli di Corso di Studio: il proprio e quello di cui fa parte la materia. Come precedentemente comunicato, la procedura informatica di modifica del piano di studi (raggiungibile seguendo il percorso Portale Studenti -> Pratiche Studente -> Nuova Pratica -> Rinnovo carriera e iscrizioni -> Domanda di modifica del piano[...]
Leggi il resto dell'articolo

Bando premio tesi di laurea nel campo della Scienza del Suolo

Si rende noto il bando intitolato al Prof. GIAN PIETRO BALLATORE per l'assegnazione di un premio in denaro ( € 1000,00 - mille euro ) per tesi di laurea concernenti il campo della scienza del suolo. L’iniziativa è rivolta ai laureati di qualsiasi nazionalità che abbiano conseguito il titolo presso un Ateneo italiano nel corso degli anni solari 2013 e 2014 con una tesi sperimentale di laurea (laurea quinquennale vecchio ordinamento o laurea magistrale nuovo ordinamento) che porti un contributo originale e/o innovativo nel campo della Scienza del Suolo. La domanda di partecipazione, diretta al Presidente della Società Italiana della Scienza del Suolo, deve essere inviata entro e non oltre il 31 marzo 2015, al seguente indirizzo: Dott. Giuseppe Lo Papa Segreteria SISS c/o Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali - Università di Palermo Viale delle Scienze, Ed. 4 - 90128 Palermo (IT)   Per ulteriori dettagli consultare il BANDO  [...]
Leggi il resto dell'articolo

Inserimento MATERIE A SCELTA DELLO STUDENTE

Come precedentemente comunicato in QUESTO ARTICOLO il Senato Accademico ha deliberato che da questo semestre sarebbero cambiate le fasce temporali  e il regolamento per l'inserimento delle materie a scelta. Per questo secondo semestre era infatti prevista una finestra che andava dall'1 al 28 Febbraio.  Viene comunicato ora dall'Unipa che la data per l'inserimento della materia a scelta sarà: 1 - 31 MARZO Tale ritardo è propedeutico all'individuazione da parte dell'Amministrazione dei gruppi di omogeneità tra classi e/o classi di laurea magistrale che consentiranno allo studente che opererà nell’ambito di tali gruppi di modificare in maniera autonoma il proprio piano di studi senza alcuna autorizzazione, nell’ambito del 50% dei posti programmati nell’anno. Le scelte operate al di fuori dei predetti gruppi di omogeneità saranno possibili mediante la stampa del modulo informatico che dovrà essere sottoposto all’autorizzazione dei rispettivi Consigli di Corso di Studio. I moduli dovranno essere consegnati inderogabilmente agli sportelli di Front Office delle Segreterie Studenti, edificio 3 di Viale delle Scienze, entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 1 aprile 2015. [...]
Leggi il resto dell'articolo

Il silenzio è dolo arriva all’Unipa

E' con grande orgoglio che l'Associazione Studentesca "Vivere Ateneo", grazie alla collaborazione con l'Associazione Nazionale "Verità Scomode", è lieta di portare all'Università degli Studi di Palermo il progetto "IL SILENZIO E' DOLO". Un progetto di musica e di denuncia attraverso cui l'artista Marco Ligabue ha coinvolto anche Lello Analfino dei Tinturia e il rapper palermitano Othelloman. Un'idea che ha trovato sponde anche sul versante istituzionale: l'iniziativa è stata presentata a Montecitorio e ha riscosso l'appoggio del Parlamento. Rock e sociale si fondono attraverso il brano Il silenzio è dolo, singolo scritto da Marco Ligabue  che racconta <<Una volta ascoltata la storia di Ismaele, è nata questa canzone. Che magari non cambierà il mondo, ma potrà essere parte di "quelle piccole cose che fanno la differenza". Come una miccia che accende un fuoco, che alla fine divampa>>.  Infatti l'idea di questa canzone nasce grazie al suo incontro con Ismaele La Vardera (giovane giornalista palermitano) ed alla sua inchiesta giornalistica andata in onda su "Le Iene" riguardo al contestato sorteggio con il quale sono stati "selezionati" gli scrutatori per le recenti elezioni europee nei seggi di Villabate. Si è quindi scelto, come protagonista della canzone, una delle più grandi amiche ed alleate della mafia, ovvero l'omertà, riscuotendo  l'appoggio del presidente dell'Associazione[...]
Leggi il resto dell'articolo

Welcome Week: l’Unipa apre le porte

Anche quest'anno l'Università degli Studi di Palermo organizza la Welcome Week, iniziativa durante la quale saranno accolti gli studenti che frequentano il quarto o quinto anno della scuola secondaria di secondo grado e verranno messi a disposizione i servizi dell’Ateneo. Si terrà presso il Polo Didattico, in Viale delle Scienze, edificio 19, dal 2 al 6 marzo, dalle 9 alle 13.30, dove si potranno visitare gli spazi adibiti per l’occasione dalle 5 scuole. Per venire incontro ai bisogni degli studenti, inoltre, sarà possibile: Effettuare la registrazione al portale studenti Unipa, per cui è necessario portare un documento di identità, il codice fiscale e l’indirizzo di posta elettronica, al fine di facilitare l’iscrizione ai test di ammissione ai corsi di laurea. Partecipare alle conferenze di presentazione dell’Offerta Formativa. Conoscere le modalità di accesso alle agevolazioni offerte dall’Ersu (borse di studio, mense universitarie, abbonamenti a cinema e teatro). Partecipare a simulazioni dei test di accesso. Conoscere il Sistema Bibliotecario che propone: "Google non basta" per imparare come effettuare una ricerca bibliografica per l'elaborazione della tesina di fine anno Partecipare a lezioni universitarie su temi di attualità e di interesse sociale Per eventuali dubbi o chiarimenti potete contattare i ragazzi di Vivere Ateneo, associazione che da anni si occupa di aiutare gli studenti sia durante il[...]
Leggi il resto dell'articolo