"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

ERSU Archive

Piano Lessons – Palermo Classica & ERSU Palermo

L'associazione studentesca Vivere Ateneo è lieta di presentare l'iniziativa di Palermo Classica organizzata per conto dell’ ERSU “Piano Lessons”. Iniziativa dedicata a tutti gli studenti universitari che alloggiano presso le residenze dell’ERSU ed è rivolta agli allievi principianti o già avviati allo studio del pianoforte. Le lezioni, con cadenza settimanale, inizieranno il 10 Aprile 2018 e termineranno il 4 Dicembre 2018, dalle 17:40 alle 20:15 presso la Casa del Goliardo, Vicolo del Sant’Uffizio a Tribunali, 13 (Piazza Marina). Ogni lezione (max 4 adesioni) sarà così suddivisa: - 1° lezione (70 minuti): Teoria e Solfeggio (30 min.) - Pianoforte (40 min.); - Pausa (15 minuti) - 2° lezione (70 minuti): Teoria e Solfeggio (30 min.) - Pianoforte (40 min.) Le lezioni verranno eseguite a titolo gratuito. Tuttavia le eventuali lezioni aggiuntive, da richiedere presso l'Accademia Palermo Classica, avranno una tariffa agevolata riservata agli studenti delle residenze ERSU. Calendario lezioni: Ogni allievo avrà la possibilità di esercitarsi utilizzando sia il pianoforte ubicato nella hall della Residenza del Santi Romano sia quello situato presso la Residenza Casa del Goliardo, su prenotazione, da inoltrare tramite e-mail all’indirizzo info@palermoclassica.it o telefonicamente al numero 091332208. Per quanto riguarda il materiale didattico gratuito, sarà disponibile presso l’Accademia Palermo Classica (Via Paolo Paternostro, 94 - Tel. 091 332208[...]
Leggi il resto dell'articolo

Esponi la tua opera d’arte sulla legalità alla Commemorazione di Joe Petrosino

L'Ersu Palermo, in collaborazione con il Comune, la Regione e l'Università, organizza la Giornata Commemorativa in memoria del poliziotto italo-americano Joe Petrosino, uno tra i primi martiri uccisi a Palermo per mano della criminalità organizzata. L'evento si terrà presso la Casa del Goliardo (Vicolo dei Sant'Uffizio a Tribunali, 13, Palermo) lunedì 12 marzo. L'Ersu invita gli studenti interessati a partecipare presentando un elaborato artistico sul tema della legalità da esporre presso la sala attigua al Salone Joe Petrosino, sede dell'evento denominata "Spazio della Legalità". Ogni autore dovrà far riferimento ad un'associazione studentesca in modo tale che la stessa guidi lo studente nelle fasi di realizzazione e consegna dell'opera. • Gli elaborati, realizzati in piena libertà stilistica e tecnica, potranno essere sculture, poesie, brevi componimenti narrativi, fotografie. • Le dimensioni delle sculture non dovranno superare le misure massime di cm 50x50xh100, quelle dei dipinti dovranno essere contenute entro i cm 80x100, e le stampe delle fotografie potranno avere dimensioni da un minimo di 18x24 cm ad un massimo di 20x30 cm , le poesie e i testi dovranno essere presentati in un formato idoneo ad essere esposto • Ciascuno studente non potrà presentare più di tre elaborati. • La consegna dovrà avvenire entro giovedì 8 marzo preferibilmente presso la[...]
Leggi il resto dell'articolo

Comunicato Borse di Studio ERSU 2017/2018

L'Associazione studentesca Vivere Ateneo comunica alla comunità studentesca tutta che l’Università degli Studi di Palermo sta provvedendo a versare all’Ersu l’importo di 2,5 milioni di Euro per le borse di studio, come annunciato dal Rettore, prof. Fabrizio Micari, nel corso di un incontro con il commissario straordinario Ersu Roberto Rizzo e il direttore dell’Ersu Ernesto Bruno, alla presenza del direttore generale UniPa Antonio Romeo. Il finanziamento delle borse di studio universitarie avviene tramite la tassa sul diritto allo studio riversata dalle Università agli Enti per il diritto allo studio e attraverso trasferimenti MIUR. Rispetto allo scorso anno, Unipa, ha voluto incrementare l’importo di ben un milione e mezzo con l’obiettivo di migliorare in maniera significativa i servizi erogati, auspicando che il MIUR e la Regione assumano un forte impegno per sostenere gli studenti e le loro famiglie. “Un intervento importante, quello di oggi, in favore degli studenti universitari – dice il commissario straordinario Ersu Palermo, Roberto Rizzo – per il quale ringrazio l’Università degli studi che mette anche in risalto il lavoro dell’Ersu e consente un’accelerazione sul pagamento dei benefici e dei servizi erogati. Come commissario dell’Ersu, esprimo ottimismo per il futuro, proprio per la volontà comune a tutte le istituzioni universitarie presenti sul territorio di migliorare qualità e quantità dei servizi erogati,[...]
Leggi il resto dell'articolo

Manifestazione d’interesse all’assegnazione del posto letto ERSU 2017-2018

Si comunica a tutti gli studenti che, ai sensi dell’art. 27 del bando, al fine di una piena e celere distribuzione dei posti letto messi a concorso, tutti gli idonei di posto letto di primo anno e di anni successivi al primo, già ospiti e non delle Residenze Universitarie, dovranno manifestare il loro reale interesse all’assegnazione del posto letto nelle modalità di seguito indicate, entro le ore 14:00 del giorno 25.11.2017, a pena di decadenza del beneficio. Per visionare le graduatorie degli idonei di posto letto di primo anno e di anni successivi al primo  clicca qui L’interesse all’assegnazione del posto letto dovrà essere manifestato esclusivamente online, tramite applicazione disponibile nella pagina personale servizi ersuonline del portale studenti. L’idoneo di posto letto dovrà: - accedere all’applicazione internet predisposta dall’Ente nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti; - compilare online il modulo di manifestazione d’interesse per l’assegnazione del posto, entro le ore 14:00 del 25.11.2017; - stampare e firmare il modulo; - caricare (upload) in unico file formato PDF e della dimensione massima di 2 Megabyte, il modulo stampato e firmato, unitamente alla copia del documento d’identità in corso di validità e all’eventuale documentazione aggiuntiva entro le ore 14:00 del 25.11.2017. L’assistenza tecnica e le risposte ai quesiti[...]
Leggi il resto dell'articolo

Avviso manifestazione d’interesse per i posti letto, per studenti 2° anno e successivi

Gli studenti di 2° anno e successivi risultanti in posizione 1° e 2° Idoneo nelle rispettive graduatorie “servizio abitativo-posto letto”, dovranno manifestare il proprio reale interesse all’assegnazione del posto letto, inviando l’apposito modulo disponibile nella sezione “Modulistica” del portale “Amministrazione Trasparente”, debitamente compilato, dall’1 al 6 dicembre 2016, esclusivamente via e-mail all’indirizzo protocollo@ersupalermo.gov.it. L’elenco degli assegnatari sarà reso noto tramite avviso sul sito istituzionale.[...]
Leggi il resto dell'articolo

Informazioni utili sul servizio mensa

  In merito alla questione ristorazione mensa vi riportiamo di seguito alcune informazioni utili. Giorno 20 ottobre 2016 verranno pubblicate le graduatorie “Servizi abitativi” del 1° anno, mentre il 31 ottobre 2016 verranno pubblicate le graduatorie delle borse di studio e dei “Servizi abitativi” per il 2° anno e successivi al primo. Per fruire del Servizio di Ristorazione lo studente dovrà utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi (tessera sanitaria) o l’apposito tesserino mensa, rilasciato dall’Ufficio Ristorazione dell’ERSU. Gli studenti fuori sede, idonei e assegnatari di borsa di studio, iscritti agli anni successivi al primo e gli studenti fuori sede, assegnatari di borsa di studio, iscritti al primo anno, hanno diritto a 360 pasti annui. E inoltre se gli stessi studenti risultino assegnatari di posto letto, sono concessi 410 pasti annui. Il costo complessivo dei pasti sarà coperto dalla quota borsa di studio relativa al servizio mensa, pari a € 1.200,00. Gli studenti in sede e pendolari, idonei e assegnatari di borsa di studio, iscritti agli anni successivi al primo e gli studenti di primo anno, in sede e pendolari, assegnatari di borsa di studio, hanno diritto a 180 pasti. Il costo complessivo dei pasti sarà coperto dalla quota borsa di studio relativa al servizio mensa pari a € 600,00. Gli utenti che raggiungono il[...]
Leggi il resto dell'articolo

TASSA D’ISCRIZIONE IDONEI E VINCITORI: PRESENTATO NUOVO RICORSO

Dopo la sentenza del TAR Sicilia n. 00275/2015 credevamo di aver messo una pietra tombale sul mancato esonero della tassa di iscrizione e dei contributi universitari a carico degli studenti idonei e vincitori di borsa di studio, ma purtroppo non è stato così. Il Consiglio di Amministrazione dell’Università, con due distinte delibere del 9 giugno 2015, ha previsto il rimborso della tassa di iscrizione di 219 euro pagata nell’anno accademico 14/15 ed i relativi esoneri per l’anno accademico 15/16 soltanto per gli studenti in fascia zero aventi una media di 24/30, ritenendo di avere discrezionalità sulla individuazione dei casi di esonero. Ritenendo ancora una volta illegittimi gli atti adottati dal CdA dell’Università, le associazioni studentesche RUN, VIVERE ATENEO, UNIATTIVA ed NRG, in collaborazione con lo studio legale dell’Avvocato Francesco Leone, hanno deciso di presentare nuovo ricorso dinanzi le Autorità giurisdizionali competenti per far valere l’illegittimità delle delibere in esame. Premesso che riteniamo che la sentenza del TAR inviti l’Università ad esonerare in toto gli studenti meritevoli e disagiati, non possiamo che essere in contrasto con la linea adottata dall’Università in quest’ultimo anno. Non possiamo pensare di far gravare sulle famiglie meno abbienti il farraginoso peso di un bilancio che deve essere necessariamente in[...]
Leggi il resto dell'articolo

Avviso urgente Borse di Studio – ERSU Palermo

Si comunica che in data odierna, la direzione dell’Ersu ha inserito il seguente avviso relativo alla procedura on-line del bando di concorso: "Le comunichiamo che da questo momento è possibile partecipare al concorso 2015/16, pur non essendo in possesso del protocollo INPS-ISEE-2015-……, basta inserire il protocollo CAF….. e selezionare la voce "Attestazione ISEE in fase di rilascio"." La procedura è stata sbloccata per tutti coloro che si sono recati al CAF e hanno ricevuto il numero di protocollo composto da 29 caratteri alfanumerici del tipo CAF……, fermo restando che tale protocollo deve essere valido e senza il quale non sarà comunque possibile partecipare in nessun modo. Successivamente sarà cura dell’ERSU acquisire i dati dell’attestazione ISEE 2015 utilizzando il protocollo CAF. Se il protocollo CAF non dovesse risultare valido rischierete di essere esclusi senza possibilità di rettifica del dato durante il periodo previsto da bando per le rettifiche. La direzione dell’Ersu consiglia di aspettare quanto più possibile per verificare la possibilità di partecipare al concorso indicando il codice INPS piuttosto che quello del CAF, ricordando che la scadenza per la compilazione della domanda è il 15/09/2015 alle ore 14.00. Lo Staff di Vivere Ateneo è sempre a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento. Di seguito il Bando[...]
Leggi il resto dell'articolo

Rimborso tassa Regionale e allargamento Borse di Studio

Sono in pagamento  le ultime Borse di Studio rientrate nell’ampliamento 2013/2014 e dunque tutte le borse di studio sono state pagate ed in accordo con le tempistiche bancarie, ogni studente che ha dato il proprio IBAN all'ERSU riceverà il pagamento. Per quanto concerne quella che nell'iscrizione spunta come "Tassa Regionale per il Diritto allo Studio" Corrispondente a € 140,00 comunichiamo che l'UniPa ha trasferito i fondi. Al prossimo C. d. A. ERSU che si terrà giorno 30 aprile sarà portato in approvazione l’utilizzo di questi fondi e il rimborso dei 140€ della stessa tassa per idonei e vincitori del concorso ERSU. QUESTIONE TASSA DI ISCRIZIONE: i 219,00 della tassa di iscrizione che per questo anno accademico l'UniPa aveva deciso di non esonerare gli studenti che fossero risultati idonei o vincitori al concorso ERSU e per il quale abbiamo presentato e vinto il ricorso al TAR (maggiori info QUI ), siamo in attesa che vengano deliberare le modalità di rimborso. [...]
Leggi il resto dell'articolo

Il DIRITTO allo STUDIO non può più subire TAGLI

Abbiamo appreso dai mezzi di stampa degli ulteriori tagli che rischia di subire il Diritto allo Studio. Vogliamo rivolgere un appello al Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, all'Assessore all'Economia Alessandro Baccei ed all'Assessore all'Istruzione e alla Formazione Professionale Maria Lo Bello, affinché rivedano il bilancio e reintegrino le somme sottratte ai relativi capitoli di spesa. Nello specifico ci riferiamo ai tagli per:  - 2,5 milioni di euro per il funzionamento degli Ersu siciliani -  800 mila per i Consorzi universitari -  4,2 milioni per le borse di studio destinate agli studenti di medicina. Il contributo di funzionamento destinato agli Ersu è stato già ridotto dal 2011 al 2014 di circa 8 milioni di euro passando da 23 a 15 milioni di euro. Un ulteriore taglio rischierebbe di ridurre notevolmente i margini di intervento dei 4 enti, con il risultato che i fondi risulterebbero appena sufficienti a coprire le cosiddette spese fisse incidendo ancora una volta sui servizi destinati agli studenti. Ad oggi risultano già troppi gli studenti ai quali non viene garantito il diritto sancito dalla nostra costituzione ovvero il raggiungimento dei più alti gradi di studio e non possiamo permettere che questo numero cresca ancora. I Consorzi universitari sono già sull'orlo del baratro e basta vedere[...]
Leggi il resto dell'articolo