"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

ERSU Archive

Manifestazione d’interesse all’assegnazione del posto letto ERSU 2017-2018

Si comunica a tutti gli studenti che, ai sensi dell’art. 27 del bando, al fine di una piena e celere distribuzione dei posti letto messi a concorso, tutti gli idonei di posto letto di primo anno e di anni successivi al primo, già ospiti e non delle Residenze Universitarie, dovranno manifestare il loro reale interesse all’assegnazione del posto letto nelle modalità di seguito indicate, entro le ore 14:00 del giorno 25.11.2017, a pena di decadenza del beneficio. Per visionare le graduatorie degli idonei di posto letto di primo anno e di anni successivi al primo  clicca qui L’interesse all’assegnazione del posto letto dovrà essere manifestato esclusivamente online, tramite applicazione disponibile nella pagina personale servizi ersuonline del portale studenti. L’idoneo di posto letto dovrà: - accedere all’applicazione internet predisposta dall’Ente nella pagina personale dei servizi ersuonline del portale studenti; - compilare online il modulo di manifestazione d’interesse per l’assegnazione del posto, entro le ore 14:00 del 25.11.2017; - stampare e firmare il modulo; - caricare (upload) in unico file formato PDF e della dimensione massima di 2 Megabyte, il modulo stampato e firmato, unitamente alla copia del documento d’identità in corso di validità e all’eventuale documentazione aggiuntiva entro le ore 14:00 del 25.11.2017. L’assistenza tecnica e le risposte ai quesiti[...]
Leggi il resto dell'articolo

Avviso manifestazione d’interesse per i posti letto, per studenti 2° anno e successivi

Gli studenti di 2° anno e successivi risultanti in posizione 1° e 2° Idoneo nelle rispettive graduatorie “servizio abitativo-posto letto”, dovranno manifestare il proprio reale interesse all’assegnazione del posto letto, inviando l’apposito modulo disponibile nella sezione “Modulistica” del portale “Amministrazione Trasparente”, debitamente compilato, dall’1 al 6 dicembre 2016, esclusivamente via e-mail all’indirizzo protocollo@ersupalermo.gov.it. L’elenco degli assegnatari sarà reso noto tramite avviso sul sito istituzionale.[...]
Leggi il resto dell'articolo

Informazioni utili sul servizio mensa

  In merito alla questione ristorazione mensa vi riportiamo di seguito alcune informazioni utili. Giorno 20 ottobre 2016 verranno pubblicate le graduatorie “Servizi abitativi” del 1° anno, mentre il 31 ottobre 2016 verranno pubblicate le graduatorie delle borse di studio e dei “Servizi abitativi” per il 2° anno e successivi al primo. Per fruire del Servizio di Ristorazione lo studente dovrà utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi (tessera sanitaria) o l’apposito tesserino mensa, rilasciato dall’Ufficio Ristorazione dell’ERSU. Gli studenti fuori sede, idonei e assegnatari di borsa di studio, iscritti agli anni successivi al primo e gli studenti fuori sede, assegnatari di borsa di studio, iscritti al primo anno, hanno diritto a 360 pasti annui. E inoltre se gli stessi studenti risultino assegnatari di posto letto, sono concessi 410 pasti annui. Il costo complessivo dei pasti sarà coperto dalla quota borsa di studio relativa al servizio mensa, pari a € 1.200,00. Gli studenti in sede e pendolari, idonei e assegnatari di borsa di studio, iscritti agli anni successivi al primo e gli studenti di primo anno, in sede e pendolari, assegnatari di borsa di studio, hanno diritto a 180 pasti. Il costo complessivo dei pasti sarà coperto dalla quota borsa di studio relativa al servizio mensa pari a € 600,00. Gli utenti che raggiungono il[...]
Leggi il resto dell'articolo

TASSA D’ISCRIZIONE IDONEI E VINCITORI: PRESENTATO NUOVO RICORSO

Dopo la sentenza del TAR Sicilia n. 00275/2015 credevamo di aver messo una pietra tombale sul mancato esonero della tassa di iscrizione e dei contributi universitari a carico degli studenti idonei e vincitori di borsa di studio, ma purtroppo non è stato così. Il Consiglio di Amministrazione dell’Università, con due distinte delibere del 9 giugno 2015, ha previsto il rimborso della tassa di iscrizione di 219 euro pagata nell’anno accademico 14/15 ed i relativi esoneri per l’anno accademico 15/16 soltanto per gli studenti in fascia zero aventi una media di 24/30, ritenendo di avere discrezionalità sulla individuazione dei casi di esonero. Ritenendo ancora una volta illegittimi gli atti adottati dal CdA dell’Università, le associazioni studentesche RUN, VIVERE ATENEO, UNIATTIVA ed NRG, in collaborazione con lo studio legale dell’Avvocato Francesco Leone, hanno deciso di presentare nuovo ricorso dinanzi le Autorità giurisdizionali competenti per far valere l’illegittimità delle delibere in esame. Premesso che riteniamo che la sentenza del TAR inviti l’Università ad esonerare in toto gli studenti meritevoli e disagiati, non possiamo che essere in contrasto con la linea adottata dall’Università in quest’ultimo anno. Non possiamo pensare di far gravare sulle famiglie meno abbienti il farraginoso peso di un bilancio che deve essere necessariamente in[...]
Leggi il resto dell'articolo

Avviso urgente Borse di Studio – ERSU Palermo

Si comunica che in data odierna, la direzione dell’Ersu ha inserito il seguente avviso relativo alla procedura on-line del bando di concorso: "Le comunichiamo che da questo momento è possibile partecipare al concorso 2015/16, pur non essendo in possesso del protocollo INPS-ISEE-2015-……, basta inserire il protocollo CAF….. e selezionare la voce "Attestazione ISEE in fase di rilascio"." La procedura è stata sbloccata per tutti coloro che si sono recati al CAF e hanno ricevuto il numero di protocollo composto da 29 caratteri alfanumerici del tipo CAF……, fermo restando che tale protocollo deve essere valido e senza il quale non sarà comunque possibile partecipare in nessun modo. Successivamente sarà cura dell’ERSU acquisire i dati dell’attestazione ISEE 2015 utilizzando il protocollo CAF. Se il protocollo CAF non dovesse risultare valido rischierete di essere esclusi senza possibilità di rettifica del dato durante il periodo previsto da bando per le rettifiche. La direzione dell’Ersu consiglia di aspettare quanto più possibile per verificare la possibilità di partecipare al concorso indicando il codice INPS piuttosto che quello del CAF, ricordando che la scadenza per la compilazione della domanda è il 15/09/2015 alle ore 14.00. Lo Staff di Vivere Ateneo è sempre a vostra disposizione per qualsiasi chiarimento. Di seguito il Bando[...]
Leggi il resto dell'articolo

Rimborso tassa Regionale e allargamento Borse di Studio

Sono in pagamento  le ultime Borse di Studio rientrate nell’ampliamento 2013/2014 e dunque tutte le borse di studio sono state pagate ed in accordo con le tempistiche bancarie, ogni studente che ha dato il proprio IBAN all'ERSU riceverà il pagamento. Per quanto concerne quella che nell'iscrizione spunta come "Tassa Regionale per il Diritto allo Studio" Corrispondente a € 140,00 comunichiamo che l'UniPa ha trasferito i fondi. Al prossimo C. d. A. ERSU che si terrà giorno 30 aprile sarà portato in approvazione l’utilizzo di questi fondi e il rimborso dei 140€ della stessa tassa per idonei e vincitori del concorso ERSU. QUESTIONE TASSA DI ISCRIZIONE: i 219,00 della tassa di iscrizione che per questo anno accademico l'UniPa aveva deciso di non esonerare gli studenti che fossero risultati idonei o vincitori al concorso ERSU e per il quale abbiamo presentato e vinto il ricorso al TAR (maggiori info QUI ), siamo in attesa che vengano deliberare le modalità di rimborso. [...]
Leggi il resto dell'articolo

Il DIRITTO allo STUDIO non può più subire TAGLI

Abbiamo appreso dai mezzi di stampa degli ulteriori tagli che rischia di subire il Diritto allo Studio. Vogliamo rivolgere un appello al Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, all'Assessore all'Economia Alessandro Baccei ed all'Assessore all'Istruzione e alla Formazione Professionale Maria Lo Bello, affinché rivedano il bilancio e reintegrino le somme sottratte ai relativi capitoli di spesa. Nello specifico ci riferiamo ai tagli per:  - 2,5 milioni di euro per il funzionamento degli Ersu siciliani -  800 mila per i Consorzi universitari -  4,2 milioni per le borse di studio destinate agli studenti di medicina. Il contributo di funzionamento destinato agli Ersu è stato già ridotto dal 2011 al 2014 di circa 8 milioni di euro passando da 23 a 15 milioni di euro. Un ulteriore taglio rischierebbe di ridurre notevolmente i margini di intervento dei 4 enti, con il risultato che i fondi risulterebbero appena sufficienti a coprire le cosiddette spese fisse incidendo ancora una volta sui servizi destinati agli studenti. Ad oggi risultano già troppi gli studenti ai quali non viene garantito il diritto sancito dalla nostra costituzione ovvero il raggiungimento dei più alti gradi di studio e non possiamo permettere che questo numero cresca ancora. I Consorzi universitari sono già sull'orlo del baratro e basta vedere[...]
Leggi il resto dell'articolo

Nuove tariffe MENSA

Da lunedì 16 febbraio scattano nuovo regolamento e tariffe per il servizio di ristorazione dell’ERSU Palermo Entra in vigore lunedì 16 febbraio 2015 il nuovo regolamento e le nuove tariffe per accedere alle mense universitarie dell’Ersu Palermo. La card da avere in tasca per accedere è sempre la Carta nazionale dei servizi (cosiddetta “tessera sanitaria”). Gli orari delle tre mense sono i seguenti: Santi Romano aperta tutti i giorni dalle ore 12,00 alle ore 14,45 e dalle ore 19,00 alle ore 21,00 (la pizzeria chiude alle ore 22,30); San Saverio resta aperta dal lunedì al venerdì,̀ dalle ore 12,00 alle 14,40, e a cena dal lunedì al giovedì, dalle ore 19,30 alle ore 21,30. La Mensa presso l’ARNAS Civico è aperta dal lunedì alla domenica, solo a pranzo, dalle ore 12,00 alle ore 15,00. Il pasto del self service prevede: un primo piatto, un secondo piatto, un contorno, un dessert, una bevanda. Chi sceglie la pizzeria invece avrà diritto a pizza, contorno e bevanda. E’ possibile avere un pasto senza glutine, prenotandolo di volta in volta direttamente in Mensa. Gli studenti vincitori di borsa di studio hanno diritto alla gratuità del pasto (due pasti giornalieri se fuorisede, un pasto se pendolari o studenti in sede). Per quanto concerne[...]
Leggi il resto dell'articolo

Graduatorie borse di studio ERSU 2014/15 [in aggiornamento]

Si comunica che sono state pubblicate le graduatorie relative al Bando ERSU per l’anno accademico 2014/2015. Al momento NON  sono indicati i VINCITORI della borsa di studio: nel bando infatti non era indicato quanti sarebbero stati questi. L'ERSU Palermo è in attesa dei fondi per stabilire il numero dei vincitori e quindi provvedere alla distribuzione delle borse di studio.  [caption id="attachment_5751" align="alignright" width="300"] BORSE DI STUDIO[/caption] Questa è chiaramente una situazione insostenibile, un altro buco nell'acqua creata da chi amministra e gestisce i fondi dedicati al diritto allo studio. Il corpo studentesco è chiaramente stanco di questi continui rinvii e negazioni diritti sanciti dalla Costituzione Italiana. Ci auspichiamo che la situazione borse di studio si sblocchi il prima possibile e vigileremo in sede di rappresentanza, con la speranza che gli studenti eletti a rappresentarci presso il CdA ERSU si possano presto insediare, affinché ciò possa accadere: gli studenti meritevoli secondo i criteri stabiliti devono ottenere i loro diritti. Tutto ciò alla luce dello scellerato provvedimento del Rettore di eliminare l'esonero tassa per gli studenti Idonei e Vincitori di borse di studio: maggiori dettagli  QUI MENSA: Gli importi per pranzo e cena presso la mensa (agevolati rispetto alla propria posizione in graduatoria) si possono trovare alle tabelle[...]
Leggi il resto dell'articolo

Ersu: al via le procedure provvisorie per accedere immediatamente alle mense universitarie.

Per ovviare alla mancata emanazione del regolamento mensa, è stato disposto dall'ERSU la tabella provvisoria per l'individuazione della fascia di reddito appartenente al quale corrisponde il relativo costo mensa per persona. Tale situazione è quindi provvisoria in attesa del regolamento mensa 2014-2015. Sul Portale Studenti  è disponibile l’applicativo provvisorio per potersi registrare e ottenere l’abilitazione temporanea all'accesso alle mense, in attesa dell’emanazione del nuovo regolamento sulla ristorazione. L’ente per il diritto allo studio universitario consente l’ingresso alle mense universitarie attraverso un’apposita procedura online, dando così la possibilità di potere fruire immediatamente del servizio anche agli studenti che non hanno partecipato al bando di concorso per le borse di studio. Prima di procedere alla compilazione della pratica on-line munirsi degli indicatori ISEEU ed ISPEU rilasciati, contestualmente all'indicatore ISEE, gratuitamente da un centro autorizzato (CAF) nel 2014, relativo ai redditi percepiti dal nucleo familiare nel 2013. Qui è disponibile un elenco dei CAF presso cui portare la documentazione necessaria per il calcolo dei due indicatori: ELENCO CAF Invece, gli studenti che hanno regolarmente partecipato al bando di concorso Ersu 2014/2015 e che hanno correttamente inserito i dati relativi all’Iseeu, se hanno già effettuato la fase 2 (identificazione prevista dal bando), sono già abilitati. Al servizio di ristorazione si[...]
Leggi il resto dell'articolo