"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

CDA Archive

PROPOSTA DEL CDA IN MERITO ALLE LAUREE MAGISTRALI

L'Associazione Studentesca Vivere Ateneo informa la comunità studentesca in merito alla nuova interrogazione del nostro Consigliere d'Amministrazione, Rosario Signorino Gelo, riguardante l’interpretazione da assegnare alla soglia dell’85% dei CFU da conseguire da parte dello studente che, non essendosi laureato in occasione della sessione straordinaria di marzo, debba possedere al fine di procedere all’iscrizione per l’attuale Anno Accademico senza incorrere nell’indennità di mora prevista dall’attuale Regolamento della Contribuzione Studentesca. L’attuale Regolamento della Contribuzione studentesca all’Art.9 recita: “Gli studenti che hanno presentato domanda di laurea nella sessione straordinaria, avendo sostenuto […] almeno l'85% dei crediti previsti, e non riescano a laurearsi nella predetta sessione, possono iscriversi all’anno corrente pagando il contributo onnicomprensivo dovuto, non gravato da indennità di mora.” Gli uffici hanno già ribadito la correttezza dell’interpretazione letterale della citata norma del regolamento, che non lascerebbe dubbi sul fatto che, per godere dei benefici previsti, lo studente debba avere conseguito l’85% del totale dei CFU previsti dal proprio piano di studi. A tale interpretazione letterale, si oppone un dato incontrovertibile. Prendendo in esame i nostri Corsi di Studio Magistrali, nel 48% di essi per la coorte di studenti iscritti nell’Anno Accademico 2016/2017, ossia quella degli interessati, i CFU previsti per la prova finale risultano essere superiori a 18,[...]
Leggi il resto dell'articolo

Resoconto Consiglio di Amministrazione 03/08/2016

Come già comunicato ieri durante la seduta di Senato Accademico, il Rettore ha informato il Consiglio di Amministrazione dell'apertura prolungata 8.30 - 22 delle biblioteca Wurth e Biblioteca centrale della Scuola Politecnica. Queste due si vanno ad aggiungere alla biblioteca del complesso Sant'Antonino che segue orario prolungato ormai da parecchio tempo. Un importante passo per il diritto allo studio che passa anche dalla possibilità di scelta del proprio luogo di studio anche in orario pomeridiano o serale. Durante la seduta sono state anche presentante due interrogazioni: Rimborso seconda rata laureandi di luglio in difetto di massimo un insegnamento al 10 Marzo: su segnalazioni degli studenti che si sono recati in segreteria per richiedere il rimborso loro dovuto (la condizione necessaria è l'aver pagato le tasse di laurea per la sessione di luglio e avere al massimo un insegnamento al 10 Marzo), è stato risposto loro che per ottenere il rimborso si doveva essere in difetto di soli CFU derivanti da seminari o tirocini. Leggendo la delibera risulta chiara una diversa disposizione, infatti per insegnamento, stando al nostro regolamento didattico, è da intendersi "l’attività formativa organizzata nella forma di didattica frontale (lezione, esercitazione, attività di laboratorio e di campo)” e questi a loro[...]
Leggi il resto dell'articolo

Corsi di Recupero per FC: a Settembre i bandi!

Vittoria della rappresentanza in merito ai corsi di recupero per fuori corso! Il Rettore, in data 17 Giugno,  comunicava la non attivazione dei corsi di recupero per l'a.a. 2013-14 in risposta all'interrogazione del Sen. Pasquale Pillitteri in Senato Accademico, che per primo aveva sollevato la questione.  Oggi, 30 Giugno 2014, durante un incontro informale il Rettore ha comunicato che SARANNO GARANTITI I CORSI DI RECUPERO per l'a.a. 2013-14 e che a Settembre 2014 saranno pubblicati i bandi per l'accesso agli stessi. Vi ricordiamo che  ai corsi di recupero potranno accedere soltanto gli studenti che all'A.A 2013/14 si trovano almeno nella condizione di secondo anno Fuori Corso. E' stata già avviata l'indagine del COT per individuare la materie "scoglio" meno sostenute nei corsi di studi dell'Ateneo. Marco Ferrante Presidente Vicario del Consiglio degli studenti[...]
Leggi il resto dell'articolo

Pagamento tasse di laurea

Si ricorda che dall' 1 al 20 Maggio 2014 è possibile effettuare sul portale studenti la domanda di ammissione all'esame di laurea. E' sufficiente cliccare su Nuova Pratica >> Esami di Laurea ed Esami di Stato >> Domanda di ammissione all'esame di Laurea. Inoltre vi ricordiamo che per poter effettuare la procedura è necessario essere in regola con il pagamento delle tasse. Coloro i quali abbiano già terminato le materie entro la sessione invernale di esami o fossero in difetto di una sola materia entro tale sessione non sono tenuti a pagare la seconda rata (maggiori chiarimenti qui). Inoltre coloro i quali abbiano già pagato le tasse di laurea per la sessione straordinaria e debbano rinnovare la domanda sono tenuti al pagamento dei soli bolli seguendo la stessa procedura indicata sopra. Infine vi ricordiamo che non è più necessario consegnare alcuna documentazione alla segreteria (maggiori informazioni qui)[...]
Leggi il resto dell'articolo

Salvo il Polo Universitario di Agrigento! Sei nuovi corsi di laurea nell’Offerta Formativa 2014/15

Riceviamo dal nostro rappresentanti degli studenti al Consiglio di Amministrazione UNIPA Marco Tirone (membro dell'Associazione UniXCento) il comunicato di seguito pubblicato. Nella seduta del Consiglio di Amministrazione UNIPA svolta il 25/02/2014, tra i vari punti all’odg è stata discussa ed approvata l’offerta formativa per l’a.a. 2014/15.  Il nostro ateneo arricchisce dal prossimo anno il numero di corsi erogati, offrendo agli studenti una più vasta ed eterogenea possibilità di scelta. Si aggiungono infatti, a quelli già esistenti, sei nuovi corsi di laurea: Corso di Laurea in “Assistenza Sanitaria” – Classe LSNT/4, proposto dal Dipartimento di Scienze per la promozione della salute e materno infantile “G. D’Alessandro”; Corso di Laurea in “Ortottica e Assistenza Oftalmologica” – Classe L/SNT2, proposto dal Dipartimento di Biomedicina Sperimentale e Neuroscienze Cliniche (BioNeC); Corso di Laurea Magistrale in “Informatica” – Classe LM-18, proposto dal Dipartimento di Matematica e Informatica; Corso di Laurea Magistrale “Lingue e letterature moderne dell’occidente e dell’oriente” – Interclasse LM37/LM36, proposto dal Dipartimento di Scienze Umanistiche; Corso di Laurea Magistrale in “Scienza e Ingegneria dei Materiali”, Classe LM-53 proposto dal Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale, Aerospaziale, dei Materiali; Corso di Laurea Magistrale in “Scienze Infermieristiche ed Ostetriche” – Classe LM/SNT01, proposto dal Dipartimento di Scienze per la promozione della salute e materno infantile “G. D’Alessandro”. Nella fattispecie il corso di[...]
Leggi il resto dell'articolo

Ecco cosa sono gli organi superiori

Il 21 e 22 maggio si vota ed ovunque ci sono manifesti, volantini elettorali e ragazzi che fanno propaganda; tutti sappiamo che ci saranno queste elezioni, ma cosa sono questi organi e che fanno? I ragazzi di Vivere Ateneo, sempre nell'ottica di rendere lo studente protagonista della vita universitaria,hanno deciso di spiegare con un video cosa sono e cosa fanno il Senato Accademico, Il Consiglio di Amministrazione, il C.U.S ed C.N.S.U. [youtuber youtube='http://www.youtube.com/watch?v=QBlkJb8Ly_w']  Nella scia della trasparenza che ha sempre contraddistinto Vivere Ateneo  vi postiamo anche il nostro programma che cercheremo di discutere con voi per portare agli organi superiori proposte condivise da tutti. Ecco il nostro documento programmatico per migliorare la condizione degli studenti, presenti e futuri. Inoltre se avete dei suggerimenti che volete inserire nel programma non esitate a contattarci, noi siamo per una rappresentanza che ascolta gli studenti, che dialoga con loro e li rende partecipi! Le associazioni degli studenti UNIPERCENTO, VIVERE ATENEO, ASU E RUN, hanno negli anni, affrontato le più disparate problematiche che andavano a minare il normale percorso formativo degli studenti. L’obiettivo primario di un’associazione di studenti, in quanto tale, deve essere sempre quello della lotta per il diritto allo studio; è così che abbiamo deciso di organizzare una class-action, per chiedere al[...]
Leggi il resto dell'articolo