"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Informazioni utili sul servizio mensa

Del 17 ottobre 2016, ore 8:00 PM - Modifica

 

mensa

In merito alla questione ristorazione mensa vi riportiamo di seguito alcune informazioni utili.

Giorno 20 ottobre 2016 verranno pubblicate le graduatorie “Servizi abitativi” del 1° anno, mentre il 31 ottobre 2016 verranno pubblicate le graduatorie delle borse di studio e dei “Servizi abitativi” per il 2° anno e successivi al primo.

Per fruire del Servizio di Ristorazione lo studente dovrà utilizzare la Carta Nazionale dei Servizi (tessera sanitaria) o l’apposito tesserino mensa, rilasciato dall’Ufficio Ristorazione dell’ERSU.

Gli studenti fuori sede, idonei e assegnatari di borsa di studio, iscritti agli anni successivi al primo e gli studenti fuori sede, assegnatari di borsa di studio, iscritti al primo anno, hanno diritto a 360 pasti annui.

E inoltre se gli stessi studenti risultino assegnatari di posto letto, sono concessi 410 pasti annui.

Il costo complessivo dei pasti sarà coperto dalla quota borsa di studio relativa al servizio mensa, pari a € 1.200,00.

Gli studenti in sede e pendolari, idonei e assegnatari di borsa di studio, iscritti agli anni successivi al primo e gli studenti di primo anno, in sede e pendolari, assegnatari di borsa di studio, hanno diritto a 180 pasti.

Il costo complessivo dei pasti sarà coperto dalla quota borsa di studio relativa al servizio mensa pari a € 600,00.

Gli utenti che raggiungono il massimale dei pasti, previsto nei precedenti capoversi, usufruiranno del Servizio di Ristorazione al prezzo intero.

Gli studenti di primo anno che nelle graduatorie di Borsa di studio risulteranno idonei avranno attribuita la fascia agevolata in base a quanto sarà previsto nel Regolamento di Ristorazione vigente.

Per chi non avesse chiesto la borsa di studio è possibile avanzare la richiesta di servizio di ristorazione seguendo questa procedura:

  1. Entrare nel portale studenti
  2. In basso a sinistra cliccare su altri servizi, servizi ersu e cliccare su Richiedi Servizio ristorazione
  3. leggere attentamente il regolamento consultabile qui;
  4. possedere l’attestazione ISEE 2016;
  5. solo per coloro che richiedono l’attivazione per la prima volta, possedere una foto tessera in formato digitale JPEG o GIF di dimensioni inferiori a 200KB e risoluzione minore di 2048×1536 pixel (supporto al caricamento e alla digitalizzazione puo’ essere ottenuto recandosi presso i nostri uffici di Santi Romano), viale delle Scienze edificio 1;
  6. avere una copia della carta di identità in corso di validità;
  7. completare le voci richieste durante la compilazione on-line dei moduli;

Per richiedere o rinnovare il servizio non ci sono limiti di reddito.

Dichiarando la condizione reddituale il portale chiederà gli estremi DSU, mentre NON dichiarandola verrà attribuita automaticamente l’ultima fascia (fascia ERSU e non quella prevista da Unipa).

Per chi non avesse partecipato al concorso ERSU potrà attivare ugualmente la tessera a partire dall’ 1 Novembre.

Il pagamento del servizio ristorazione si basa sulla seguente tabella:

Tabella Fasce

1°FASCIA

ISEE da € 0,00 a € 6.404,50

€ 1,50

2°FASCIA

ISEE da € 6.404,51 a € 12.809,00

€ 2,00

3°FASCIA

ISEE da € 12.809,01 a € 19.213,51

€ 2,50

4°FASCIA

ISEE da € 19.213,52 a € 30.000,00

€ 3,50

5°FASCIA

ISEE da € 30.000,01 a € 40.000,00

€ 4,50
6°FASCIA ISEE superiore a € 40.000,01

€ 5,50

Per qualsiasi informazione non esitare a contattare lo Staff di Vivere Ateneo.

Commenta l'articolo: