"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Riunione con il Coordinatore del Corso di Studi

Del 29 Aprile 2020, ore 3:10 PM - Modifica

In data 29 Aprile 2020 si è tenuta una riunione tra il Coordinatore del Corso di Studi, la professoressa Laura Lorello, ed i Consiglieri, con la partecipazione del signor La Barbera e della dottoressa Damiata.

Sono stati analizzati i problemi emersi dalla modalità telematica di lezioni ed esami, in vista di una quasi certa fruizione degli stessi strumenti sia per la sessione estiva.

  1. Didattica 2018/2019: Gli indici della didattica del 2018/2019 hanno rilevato punteggi elevati, relativi ai questionari di valutazione per materia. Da 1 a 10, tutti gli indici superano il 10, escluso il rapporto carico didattico-crediti formativi (7,8/10). L’indice di soddisfazione generale è pari a 8,7. La Coordinatrice ribadisce che i questionari sono assolutamente anonimi, incentivando gli studenti alla compilazione. A tal proposito la stessa professoressa Lorello ringrazia i consiglieri che puntualmente le presentano con puntualità i problemi degli studenti che il più delle volte vengono risolti, seppur i tempi contingentati. In assenza di una struttura vera e propria della Commissione Paritetica, per motivi interni dell’Ateneo, è possibile rifarsi alla coordinatrice anche attraverso i rappresentanti, delegati anche questo compito di ausilio.
  2. Calendarizzazione: la problematica nasce dagli spiacevoli avvenimenti che si sono manifestati durante questa ultima sessione straordinaria. Per ovviare a qualsiasi tipo di problema si è deciso, auspicando nel senso di responsabilità di tutti, di prevedere l’accesso al team appena chiuso l’appello (4 giorni prima e non 3 come di consueto) che possa valere come conferma della prenotazione all’esame, così da avere una calendarizzazione opportuna in tempi più veloci.
  3. Biblioteche: In seguito alla richiesta della nostra Delegata SBA al Consiglio degli Studenti, Sara Volpes, e della nostra CdA, Patrizia Caruso, UniPa ha garantito la fruizione di libri di testo e risorse in una sezione del portale. Esse non sono sufficienti, normalmente, si potrà richiedere al professore di riferimento la possibilità di mettere a disposizione materiale, ma soprattutto, salvo ulteriori deroghe ministeriali, le biblioteche riapriranno il 18 Maggio. Per maggiori informazioni consultare il seguente link: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3163457910355430&id=839325036102074
  4. Richiesta tesi: le modalità non cambiano rispetto alle tradizionali. Ciò che è modificato è il destinatario della richiesta della tesi che è il signor Violante per la sede di Palermo e la signora Bonaiuto per la sede di Trapani.
    • salvatore.violante@unipa.it
    • annamaria.bonaiuto@unipa.it
  5. Il consigliere Marina Maddalena richiede la possibilità di rendere noto agli studenti di eventuali prove in itinere almeno nella bacheca del portale del professore di riferimento.
  6. Il consigliere Daniele Cairone chiede spiegazioni in merito all’inserimento di un ulteriore libro di testo, da parte di un docente, a seguito della chiusura del semestre.
  7. Verbalizzazione seminari: le distinzioni fra iscritti al primo anno 2019/2020 e iscritti ad anni successivi nell’a.a. 2029/2020 rimane invariata. Saranno le associazioni organizzatrici dei seminari a far pervenire ai professori gli effettivi partecipanti al seminario che dovranno aver riconosciuto i CFU. Nel caso di incertezze riguardo ai CFU delle Attività formative di contesto conseguiti contattare salvatore.labarbera@unipa.it
  8. Per ottimizzare i tempi, dati gli strumenti telematici, la sessione estiva comincerà nella seconda settimana di Giugno
    • rispettando la normativa di Ateneo
    • il calendario della sessione è stato studiato appositamente per evitare sovrapposizioni
    • dato il numero di studenti che mediamente partecipano (esempio specifico Diritto processuale civile) i tempi saranno certamente più lunghi, data la quasi matematica certezza di calendarizzazione, pertanto è bene dare anticipo alle materie di questo calibro
    • si permette che gli studenti laureandi di terminare gli esami entro il tempo prestabilito dal calendario didattico d’Ateneo
  9. ERASMUS: l’Ateneo sta lavorando per consentire a chi sia risultato vincitore del bando Erasmus di partire. Per ulteriori informazioni rivolgersi alla responsabilità Funzioni Specialistiche teresa.affatigato@unipa.it
  10. TIROCINIO: A seguito delle richieste dei Consiglieri di Vivere Giurisprudenza (vedi link: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2593269324292038&id=1465567113728937) è stato inserito un articolo specifico nella sezione del portale dedicata al nostro Corso di Laurea che esplica le modalità di smartworking del tirocinio.

I nostri Consiglieri rimangono a vostra disposizione per dubbi, chiarimenti e ogni tipo di segnalazione.

Daniele Cairone, Consigliere del Corso di Studi e Vicepresidente di Vivere Giurisprudenza

Marina Maddalena, Consigliere del Corso di Studi e Presidente di Vivere Giurisprudenza

Commenta l'articolo: