"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Resoconto Scuola Politecnica del 29/11/17

Del 30 novembre 2017, ore 7:57 PM - Modifica

Oggi 29/11/2017 si è tenuto il Consiglio della Scuola Politecnica.

Gli argomenti trattati nei punti all’ordine del giorno sono i seguenti:

COMUNICAZIONI
Si rende nota l’organizzazione delle attività di Orientamento quali Open Days organizzati con l’aiuto dei dipartimenti, in cui quest’ultimi apriranno le porte ai futuri studenti, e la tradizionale Welcome Week, appuntamento organizzato dal COT Unipa per orientare gli studenti delle Scuole Secondarie di 2° grado nella scelta del loro percorso universitario, presentando l’offerta formativa ed i servizi messi a loro disposizione; i futuri studenti potranno assistere a delle vere e proprie lezioni di professori del nostro Ateneo, cimentarsi in simulazioni dei test d’accesso e partecipare su prenotazione a vari laboratori ed incontri calendarizzati dall’alto valore formativo. La Welcome Week si svolgerà dal 15 al 19 Gennaio 2018.

NUOVE PROCEDURE OFA
Si evidenzia che gli studenti afferenti ai CdS della Scuola Politecnica, qualora abbiano assunto OFA, potranno assolverli tramite il superamento dell’esame della materia di riferimento. L’Ateneo propone inoltre la predisposizione di corsi online per la personale preparazione e la nomina di tutor che possano affiancare gli studenti (salvo la materia Inglese, in cui si può chiedere supporto al CLA).
In merito ai corsi di laurea ad accesso libero verranno calendarizzati dei test per il superamento; qualora uno studente non dovesse presentarsi verrà assegnato l’OFA d’ufficio.

AGGIORNAMENTO SULLE ATTIVITA’ DELLA CPDS
In attesa della pubblicazione della relazione della CPDS, si evidenziano in estrema sintesi delle criticità per Agraria e Ingegneria, rispettivamente per quanto concerne la bassa partecipazione e il ritardo nella compilazione dei questionari. Tuttavia si è riscontrata una buona riuscita degli incontri con gli stakeholders ed ex studenti. In definitiva si stima una partecipazione della componente studentesca poco inferiore al 40%. Si invitano pertanto gli studenti ad una redazione cosciente dei questionari, poichè strumenti essenziali per valutare la qualità della didattica erogata.

OFFERTA FORMATIVA 2018/2019
La nuova offerta formativa 2018/2019 verrà deliberata il 15 Dicembre 2017. Vi sono diversi progetti e in cantiere, con l’obiettivo di innovare ed ampliare l’offerta formativa, mantenendo comunque un’elevata efficienza ed attrattività. In particolare:

  1. Il DICAM vorrebbe mantenere la struttura precedente, con l’unica differenza dell’eliminazione della divisione dei corsi triennali Civile ed Edile e la riunificazione degli stessi in un unico corso.
  2. Il DARCH propone l’introduzione di un nuovo corso magistrale denominato “Il design per la cultura del cibo e del territorio”.

I Rappresentanti

Romina Gaudesi
Riccardo Alagna
Federica Greco
Giuseppe Gargaliano
Domenico Zarcone

Commenta l'articolo: