"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

RESOCONTO CONSIGLIO DI CORSO DI LAUREA DI ECONOMIA E FINANZA L-33 E SCIENZE ECONOMICHE E FINANZIARIE LM-56

Del 29 aprile 2014, ore 1:52 PM - Modifica

Ecco un riassunto del consiglio di corso di laurea avvenuto oggi 29/04/14.

Modifica regolamento prova finale di laurea per il corso di laurea l-33:

–   Aggiunta specificazione nel regolamento secondo cui il relatore può essere anche un professore a contratto.   (APPROVATO CON UNA ASTENSIONE)

–     Cassazione del periodo “Nel caso di più materie con il voto più basso, viene escluso dal calcolo della media pesata il voto della materia che presenta il numero più elevato di CFU.” (APPROVATA CON 11 VOTI FAVOREVOLI, 1 ASTENUTO, 6 CONTRARI). La richiesta arriva alla commissione dalla necessità di una progressiva omogeneità della scuola Politecnica e in generale di tutto l’Ateneo palermitano. Nel format iniziale non erano previsti quali punti fossero intoccabili all’interno dei regolamenti e quali fossero a discrezione dei corsi di laurea o delle varie scuole, nonostante questo il suddetto periodo è stato tolto poiché è arrivata una comunicazione secondo cui il software di ateneo per il calcolo della media finale di laurea in centodecimi è stato programmato in modo tale da togliere automaticamente tra materie con il voto più basso, quella con il numero di cfu minori. I rappresentanti all’unisono dissentono comunque da questa decisione nonostante il parere contrario di qualche professore che reputa l’esclusione di una materia dalla media una “regalìa per studenti mediocri”.

Modifica regolamento prova finale di laurea per il corso di laurea lm-56:

–         art 5: “Nel calcolo della votazione iniziale può essere aggiunto un punteggio in funzione del numero delle lodi conseguite dallo studente e nella misura di 0,5 punti per ogni lode, fino ad un massimo di 3 punti. L’attribuzione di punti aggiuntivi in numero superiore a 1 va comunque circoscritta al conseguimento di lodi in materie caratterizzanti il corso di studio.” CASSAZIONE ULTIMO PERIODO APPROVATA CON UNA SOLA ASTENSIONE, in questo modo i punti posso essere attribuiti a tutte le materie e non a solo quelle caratterizzanti.

–         APPROVATA la modifica del regolamento secondo cui verranno attribuiti 2 punti a tutti coloro che si laureano in corso (sia che si tratti di sessione estiva, che autunnale, che straordinaria)

–         Approvata modifica di richiesta menzione: questa potrà adesso essere chiesta 20 giorni della data prevista per l’inizio della sessione di Laurea (questo sempre per uniformarsi a livello di ateneo)

RICHIESTA DA PARTE DI TUTTO IL CONSIGLIO (sia docenti che studenti) AL SENATO DI APRIRE L’APPELLO DI SETTEMBRE AI LAUREANDI DI OTTOBRE CHE SONO IN CORSO.

NOMINA CULTORE: MASSIMO ARNONE PER ECONOMIA POLITICA 2 (APPROVATO). Questo vuol dire che pur non potendo essere presidente della commissione in sede d’esami, ne potrà comunque far parte.

PRATICHE STUDENTI  TUTTE APPROVATE (SIA MATERIE A SCELTA CHE ERASMUS) E RICHIESTA ATTRIBUZIONE CFU PER SEMINARI APPROVATI.

Consigliere di corso di laurea di Economia e Finanza e Scienze Economiche Finanziarie

Roberta Cirafisi

Commenta l'articolo: