"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Resoconto Consiglio Del Corso di Studi in Farmacia e Farmacia Industriale 20/07/2020

Del 20 Luglio 2020, ore 5:15 PM - Modifica

Il giorno 20 luglio 2020 alle ore 15:00 presso seduta  telematica tramite Teams, e’ stato convocato  il CCL di Farmacia e Farmacia Industriale  con il seguente ordine del giorno:
1) Comunicazioni;
2) Richiesta docenti;
3) Approvazione schede di trasparenza 2020/21;
4) Propedeuticità insegnamenti manifesto 2021/22;
5) Ingresso studenti in tesi;
6) Varie ed eventuali.

Comunicazioni:

Fase 3: Si comunica che, data la numerosità studentesca dei nostri corsi di laurea,  superiore a quella richiesta (più di 70 studenti iscritti per anno accademico) il primo semestre verrà svolto in modalità telematica. 

Analisi dei Medicinali II (FARMACIA): La professoressa Raimondi chiede la possibilità di svolgere di presenza le lezione di quei corsi che prevedono la suddivisione in due cattedre separate in quanto il numero degli iscritti risulta minore. Dati i problemi logistici di movimento e la didattica mista, il corpo docente decide di non accettare la richiesta. 
Esercitazioni di presenza: La professoressa Martorana chiede delucidazioni riguardo le esercitazioni di presenza: se sono già presenti linee guida per le materie che prevedono laboratori.
La coordinatrice, Luisa Tesoriere, ha indetto una nuova riunione a riguardo, con un’accurata analisi dei posti disponibili per laboratorio, potendosi organizzare di conseguenza, verranno stilate delle linee guida successivamente prima dell’avvio dell’anno accademico 2020/2021.

Richiesta docenti:

Analisi dei Medicinali e delle Biomolecole (FARMACIA): La professoressa Maggio ritira la disponibilità per l’insegnamento di Analisi dei Farmaci e delle Biomolecole. La professoressa Martorana, per l’anno accademico 2020/2021, avrà entrambe le cattedre.
Vista la modalità telematica, esclusivamente per il prossimo semestre, vi sarà erogato un unico corso (unificando corso A e B)  per tutti gli studenti iscritti al corso.
Per gli studenti del vecchio ordinamento di Farmacia è possibile maturare la frequenza di ‘Analisi dei Medicinali III’ tramite questo corso.

Approvazione schede di trasparenze 2020/21:
Per il corso di studi Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) non sono previsti cambiamenti per le propedeuticità dell’anno accademico 2020/2021.
Per il corso di studi Farmacia è stata rivalutata la frequenza per la materia “Analisi dei Medicinali e delle Biomolecole”: Si è chiesta la modifica della frequenza da facoltativa a obbligatoria per la materia dall’anno accademico 2017/2018 (anno in cui è stata emessa la materia nel nuovo piano di studi del nuovo ordinamento) in poi rendendola a frequenza obbligatoria con esito positivo.

Propedeuticità insegnamenti manifesto 2021/22:
Analizzando le propedeuticità tra Farmacia e CTF, è presente un’enorme differenza tra le propedeuticità richieste tra i due corsi di laurea: nella prima le propedeuticità sono estremamente ridotte. Si propone una rimodulazione dei piani di studi di Farmacia e CTF entro Ottobre attraverso una serie di riunioni che coinvolgeranno anche i rappresentanti degli studenti.

Commenta l'articolo: