"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Progetto Good Practice

Del 13 giugno 2019, ore 3:31 PM - Modifica

progetto-good-practice_tavola-disegno-1-copia-2

Anche quest’anno l’Università degli Studi di Palermo aderisce al Progetto Good Practice, promosso dal Politecnico di Milano, che ha lo scopo di svolgere un’analisi comparativa tra Atenei nell’ambito delle attività svolte, al fine di individuare le buone pratiche e migliorare i servizi offerti.
L’indagine di customer satisfaction rivolta agli studenti valuta i servizi relativi alla logistica, alle biblioteche, all’informatica, alle segreterie.
Il questionario è già disponibile al seguente link, ANONIMO:

Scadenza rilevazione prorogata al 25/06 p.v.

STUDENTI I ANNO
https://survey.polimi.it/index.php/189668?token=aLpxEgKK68cFD2A

STUDENTI ANNI SUCCESSIVI:
https://survey.polimi.it/index.php/166126?token=aLpxEgKK68cFD2A

Il questionario ha l’obiettivo di raccogliere il giudizio degli studenti in merito ai servizi amministrativi e di supporto offerti dall’Ateneo.

Ti chiediamo di dedicare 10 minuti del tuo tempo alla compilazione in forma anonima del questionario, che fornirà importanti indicazioni per il miglioramento dei servizi offerti.

L’impostazione prevede, per ciascuna domanda, una valutazione, su scala 1-6 (laddove: 1= completamente in disaccordo; 6= completamente d’accordo) ed alcune relative alla soddisfazione su scala 1-6(1= completamente insoddisfatto; 6=completamente soddisfatto).
Al termine del questionario vi sarà la possibilità di lasciare un commento aperto.

Commenta l'articolo: