"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

PROCEDURA ONLINE RICHIESTA SERVIZIO RISTORATIVO.

Del 9 Novembre 2020, ore 12:25 PM - Modifica

È disponibile nella pagina personale dei servizi ERSU del portale studenti, la procedura online per effettuare la richiesta di accesso o di rinnovo al servizio ristorativo riservata agli studenti che non hanno partecipato al concorso per la borsa di studio e REGOLARMENTE ISCRITTI all’a.a. 2020/21.

Il modulo online è stato reso più “smart” ed è stato adeguato al nuovo sistema di invio tramite codice “OTP” .

Per richiedere accesso/rinnovo al servizio, gli studenti dovranno:

  • leggere il vigente regolamento;
  • essere in possesso dell’attestazione ISEE in corso di validità e con specifico riferimento alle prestazioni per il diritto allo studio universitario (ATTENZIONE: è possibile non dichiarare la situazione economica ma sarà attribuita d’ufficio l’ultima fascia)
  • per coloro che richiedono l’accesso per la prima volta, inserire una foto tessera, formato digitale JPEG o GIF delle dimensioni inferiori a 200KB e risoluzione minore di 2048×1536 pixel, dalla homepage della pagina personale dei servizi “ersuonline” del portale studenti.

Successivamente dovrà essere eseguita la procedura online:

  1. Accedere all’applicazione internet resa disponibile nella pagina personale dei servizi “ersuonline” del portale studenti;
  2. Compilare i campi obbligatori del form;
  3. Confermare i dati inseriti, generare OTP e attendere SMS con codice per la validazione degli stessi (ATTENZIONE: il codice OTP sarà inviato al numero di cellulare indicato in fase di registrazione al portale studenti);
  4. Validare i dati inseriti nella richiesta benefici inserendo nell’apposito campo (entro 60 minuti dalla ricezione) il codice OTP ricevuto via SMS (ATTENZIONE: l’OTP inutilizzato entro 60 minuti non sarà più valido e sarà necessario generarne altro).

Scadenza per la compilazione del modulo online: ore 14:00 del 30 giugno 2021

Scadenza per la validazione del modulo online con codice OTP: ore 15:00 del 30 giugno 2021

LA RICHIESTA SERVIZIO RISTORATIVO VALIDATA MEDIANTE OTP E INVIATA ESCLUSIVAMENTE ONLINE, AI FINI CONCORSUALI DEVE ESSERE REGOLARIZZATA: LA RICHIESTA NON REGOLARIZZATA RIMARRÀ SOSPESA E NON SARÀ CONSENTITO L’ACCESSO ALLE MENSE UNIVERSITARIE.

I richiedenti servizio devono caricare (upload), tramite procedura online disponibile in un’apposita sottosezione denominata “FASCICOLO” nella homepage dei servizi “ersuonline” del portale studenti, la copia del documento d’identità e l’eventuale documentazione aggiuntiva (singoli file in formato pdf) per la regolarizzazione della richiesta servizio ristorativo.

Esempio:

  • copia fronte/retro del documento d’identità (TUTTI i partecipanti al concorso tranne coloro i quali accedono con SPID);
  • copia del permesso di soggiorno o copia ricevuta richiesta di rilascio permesso di soggiorno (per gli studenti stranieri)
  • copia della documentazione attestante l’invalidità;
  • copia della documentazione attestante intolleranze alimentari;
  • ISEE parificato e copia documentazione attestante la situazione reddituale/patrimoniale per ISEE parificato (per gli studenti con nucleo familiare all’estero);
  • Altro, se richiesto o necessario (specificare).

Per regolarizzare la richiesta servizio ristorativo, i richiedenti dovranno eseguire la seguente procedura:

  1. accedere all’applicazione nel sito istituzionale http://ersuonline.ersupalermo.it, con le credenziali UNIPA o con SPID;
  2. compilare online il form relativo all’acquisizione dei dati relativi alla singola documentazione aggiuntiva (ad esempio, per il documento d’identità, è necessario indicare data di rilascio, data di scadenza, comune che ha rilasciato il documento, ecc…);
  3. scannerizzare ogni documento in un file pdf della dimensione massima di 2 MB, (es. copia fronte/retro del documento d’identità, certificazione che attesti invalidità, ecc…);
  4. caricare (upload) il suddetto file pdf.

Hai bisogno di chiarimenti? Contatta l’ERSU! Trovi tutti i contatti utili nel nostro articolo!

Commenta l'articolo: