"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Petizione contro la chiusura del Polo di Agrigento

Del 29 Dicembre 2014, ore 3:02 PM - Modifica

Le Associazioni studentesche “Vivere Polo Agrigento” e “Vivere Ateneo” sposano e promuovono la battaglia contro la chiusura del Polo di Agrigento, viste le segnalazioni degli studenti, constatati i disagi e gli sviluppi negativi che porterebbe tale scelta. Tanti studenti verrebbero destinati in altri sedi, inoltre il Polo di Agrigento rappresenta un centro di formazione e cultura per l’intero territorio. Il disagio non sarebbe solo per chi studia presso il Polo Agrigentino, ma anche per chi patirebbe dell’ aumento del numero degli studenti nelle altre sedi (Palermo e Trapani) dove sono attive le ex facoltà (es. per la sede di Palermo: giurisprudenza, architettura, servizio sociale/scienze della formazione), comportando problemi ulteriori nei servizi attualmente offerti agli studenti.

Invitiamo gli studenti dell’Università degli studi di Palermo a

FIRMARE LA PETIZIONE ——> CLICCA QUI

Le associazioni non si fermeranno a questa petizione, sarà solo uno tra i mezzi esperibili, ma intraprenderanno tutte le azioni prospettabili al fine di evitare la chiusura del Polo di Agrigento, pertanto Vi Invitiamo a collaborare!!

Vivere Polo Agrigento e Vivere Ateneo faranno del loro meglio, con il loro rappresentanti degli studenti in tutti gli organi universitari e nelle sedi opportune per rimuovere questo problema annunciato.

Cogliamo l’occasione per Augurare Buone Feste a tutti gli studenti dell’Università degli studi di Palermo.

Liliana Ingiaimo

Presidente Vivere Polo Agrigento

Ivan Marchese

Presidente Vivere Ateneo

logo vivere polo di agrigento

Commenta l'articolo: