"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Parte #iodono la raccolta fondi per studenti in difficoltà

Del 20 Aprile 2020, ore 3:27 PM - Modifica

Adelaide, Emanuele e Giorgio, tre giovani universitari impegnati come rappresentati degli studenti, che provengono da diverse esperienze associative universitarie, ma che– davanti al grave momento emergenziale – hanno deciso di portare avanti un’iniziativa comune in favore degli studenti più deboli di tutti: studenti rimasti anche bloccati lontani dalle famiglie di origine, già in difficoltà economiche aggravatesi a causa dell’emergenza coronavirus, e che per la loro particolare condizione hanno bisogno di un aiuto tempestivo.
Un’azione spontanea per aiutare immediatamente i loro colleghi universitari, di accademie e conservatori di musica, in particolare difficoltà, col patrocinio morale dell’Ersu Palermo.

Si può donare attraverso l’IBAN IT 74 L 01030 04600 000002568191, oppure sulla piattaforma www.gofundme.com cercando la donazione “AIUTA UNO STUDENTE ERSU” 👇🏻

https://www.gofundme.com/manage/aiuta-uno-studente-universitario.

L’iniziativa è presente anche su:
•Instagram: “aiutaunostudente_ersu”
•Facebook:
“Aiuta Uno Studente ERSU”

ℹ️I contatti per richiedere ulteriori informazioni:

-iodonoersu@gmail.com

-Adelaide Carista 333 133 4400
-Emanuele Nasello 392 350 1592
-Giorgio Gennusa 388 114 3240

-Ufficiostampa Ersu:
Dario Matranga Tel 0916546010 3939956916 mail:ufficiostampa@ersupalermo.it

#GliStudentiPerGliStudenti #NonCiSiamoMaiFermati

Commenta l'articolo: