"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Live CdA: Approvazione Bilancio Previsionale 2020

Del 18 Dicembre 2019, ore 6:37 PM - Modifica

Durante queste settimane assieme ai membri del Consiglio di Amministrazione abbiamo affrontato i lavori riguardanti la stesura del bilancio PREVISIONALE 2020 del nostro ateneo per portarlo in approvazione nella seduta odierna del Consiglio.

È giusto rendervi noto che il lavoro non è stato facile, più di mille voci di costi e ricavi e tanti vincoli essendo la nostra una amministrazione pubblica. Ma ciò non ha impedito di puntare a dare quello che è dovuto alla popolazione studentesca. Le proposte sono state molte e sappiamo che ancora molto si debba fare ma ciò che si è riuscito ad ottenere è finalmente un grande passo per soddisfare quelle che sono le principali esigenze di noi studenti: borse di studio, servizi e manutenzione degli edifici.

Partendo da queste principali esigenze siamo riusciti dunque a ricavare le quote da investire per un quantitativo di circa di 2 milioni di euro in dei progetti principali:

  1. BORSE DI STUDIO PER I MERITEVOLI E BISOGNOSI
    Finalmente abbiamo ottenuto una quota che possa essere investita per tutti quegli studenti che non riescono ad ottenere la borsa di studio ERSU, nonostante ne risultino idonei.
    UNA DELLE GRANDI VITTORIE STORICHE DELLA RAPPRESENTANZA STUDENTESCA
  2. RICERCA E REPERIMENTO ALLOGGI
    A partire dal prossimo anno sarà presente un nuovo ente che si occuperà di intermediazione e la ricerca di locali/posti letto per circa 40 studenti IDONEI DI POSTO LETTO (LEGGI IL RESOCONTO A RIGUARDO -> QUI)
  3. INCREMENTO CONTRIBUTO ALL’INTERNAZIONALIZZAZIONE, fondi cori
    Abbiamo previsto di investire ulteriore fondi per ciò che concerne la mobilità in viaggi erasmus per gli studenti
  4. ULTERIORI COLLABORAZIONI PART TIME
    A seguito di una nostra analisi riportata duranti i lavori della commissione abbiamo potuto richiedere un incremento della quota prevista per gli studenti che partecipano alle collaborazioni part time all’interno del nostro ateneo e dunque aumentare il numero di studenti che risultano vincitori in graduatoria.
  5. PROGETTO PLASTOP
    Continua la politica che possa incrementare, con l’investimento previsto, la sostenibilità all’interno del nostro ateneo, come ad esempio un ulteriore acquisto delle borracce unipa
  6. CAR SHARING E BIKE SHARING
    Abbiamo ottenuto un accordo con l’AMAT che prevederà degli abbonamenti agevoli per gli studenti così da poter incrementare il neo servizio di car sharin e bike sharing, allo stato attuale presente nel nostro campus. PRESTO NEWS

Infine ma non meno importante si è deciso di poter dedicare una buona fetta di investimento per poter aumentare la sicurezza di aule e laboratori didattici ed inoltre garantire una manutenzione straordinaria e ordinaria degli edifici.

I lavori e le richieste sono sicuramente tanti, abbiamo molto lavoro da fare e le richieste per poter vivere al meglio il nostro percorso universitario sono ancora tante, d’altro canto abbiamo appena iniziato.

Commenta l'articolo: