"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Iscrizione all’Università di Palermo: scadenze e procedure (a.a. 2013/14)

Del 26 Aprile 2013, ore 8:35 PM - Modifica

Per l’Anno Accademico 2013/2014 sono state disciplinate, dal decreto rettorale n. 602/2013,  le procedure e le scadenze per iscriversi ai Corsi di Laurea, previsti dall’offerta formativa, dell’Università degli Studi di Palermo.

Iscrizione all’Università degli Studi di Palermo, 1°anno                                                                Per partecipare al Bando di concorso per i corsi di laurea a numero programmato:

– Pagamento delle tasse di partecipazione tra il 2 Luglio e il 28 agosto 2013. I test si svolgeranno tra il 2 e il   25 settembre 2013.  I moduli di partecipazione e di versamento (MAV) per le tasse sono scaribalili da: studenti.unipa.it ;
– Dopo aver superato il concorso, si apre la fase dell’immatricolazione: consegna della pratica e del modulo di versamento (MAV) presso la segreteria degli studenti, nei modi ed entro la scadenza prevista dal Bando di Concorso. Le procedure di immatricolazione devono comunque concludersi entro il 15 ottobre 2013, compresi gli eventuali scorrimenti di graduatoria dei partecipanti.

Corsi di recupero degli obblighi formativi aggiuntivi: avverranno nel mese di ottobre 2013, in un periodo antecedente l’inizio delle lezioni universitarie. Saranno organizzati dalla facoltà di riferimento e dal COT.

Iscrizione ad anni successivi al primo e fuori corso
Non occorre consegnare il formato cartaceo in segreteria.                                                                       Bisogna seguire la procedura on-line nel portale studenti ed il pagamento del MAV relativo alla propria pratica.

– Pagamento della prima rata delle tasse universitarie o dell’intero importo, dal 2 settembre al 5 novembre 2013, senza mora;

– Pagamento della prima rata dal 6 novembre 2013 al 31 dicembre 2013, con mora;

– Pagamento della seconda rata entro il 31 dicembre 2013, senza mora;

– Pagamento della seconda rata dopo il 31 dicembre 2013 e fino al 31 luglio 2014, con mora.

Per maggiori informazioni Consulta il decreto Rettorale n. 602/2013

 

Commenta l'articolo: