"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

INFORMAZIONI PER I TEST D’AMMISSIONE 2019

Del 22 Giugno 2019, ore 7:00 PM - Modifica

informazioni_per_i_test_dammissione

Con il fine di informare coloro che vorranno iscriversi ad un corso di studi ad accesso programmato, Vivere Ateneo elenca passo per passo le procedure da effettuare per ogni corso:

 

Per poter svolgere il test bisogna iscriversi al sito di Universitaly, sarà possibile farlo dal 3 al 25 luglio 2019. Dopo aver compilato il modulo di iscrizione, si dovrà indicare in ordine di preferenza le sedi per cui concorrere: la prima preferenza sarà il luogo di svolgimento del test per il candidato.

 

Richiedi l’ISEE universitario al CAF il prima possibile, è fondamentale per richiedere la borsa di studio e per non finire nella fascia di reddito massima.

 

Una volta completata l’iscrizione a Universitaly dovrai iscriverti al portale web Unipa come futuro studente e avviare la pratica di domanda con il pagamento de bollettino seguendo le procedure del circuito PagoPA. Ricorda inoltre che il bollettino va pagato entro i termini previsti dal bando, pena l’esclusione dalla prova.

 

Nel caso in cui il corso selezionato preveda un TOL (Test Online), l’identificativo della tua pratica e la password rappresentano le credenziali per l’accesso al test. La password ti verrà fornita il giorno della prova. Nel caso del test cartaceo dovrai presentarti con un documento d’identità e la domanda con il bollettino per il test.

 

Non dimenticare le credenziali di Universitaly: dopo il test verranno caricate lì le graduatorie, prima anonime, poi nominative.
Superato il test potrai immatricolarti tramite il portale UniPa e usufruire dei servizi iniziando così la tua nuova vita universitaria. In bocca al lupo!

 

Per qualsiasi informazione contattaci su Facebook di Vivere Ateneo e Assistest 2019

o su Instagram con Vivere Ateneo

Commenta l'articolo: