"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Il silenzio è dolo arriva all’Unipa

Del 26 gennaio 2015, ore 12:20 PM - Modifica

E’ con grande orgoglio che l’Associazione Studentesca “Vivere Ateneo”, grazie alla collaborazione con l’Associazione Nazionale “Verità Scomode“, è lieta di portare all’Università degli Studi di Palermo il progetto “IL SILENZIO E’ DOLO”. Un progetto di musica e di denuncia attraverso cui l’artista Marco Ligabue ha coinvolto anche Lello Analfino dei Tinturia e il rapper palermitano Othelloman. Un’idea che ha trovato sponde anche sul versante istituzionale: l’iniziativa è stata presentata a Montecitorio e ha riscosso l’appoggio del Parlamento.
Rock e sociale si fondono attraverso il brano Il silenzio è dolo, singolo scritto da Marco Ligabue  che racconta <<Una volta ascoltata la storia di Ismaele, è nata questa canzone. Che magari non cambierà il mondo, ma potrà essere parte di “quelle piccole cose che fanno la differenza”. Come una miccia che accende un fuoco, che alla fine divampa>>.  Infatti l’idea di questa canzone nasce grazie al suo incontro con Ismaele La Vardera (giovane giornalista palermitano) ed alla sua inchiesta giornalistica andata in onda su “Le Iene” riguardo al contestato sorteggio con il quale sono stati “selezionati” gli scrutatori per le recenti elezioni europee nei seggi di Villabate. Si è quindi scelto, come protagonista della canzone, una delle più grandi amiche ed alleate della mafia, ovvero l’omertà, riscuotendo  l’appoggio del presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati Nino Di Matteo, convinto che “i mafiosi vogliono che di mafia non si parli“.

Evento di grande rilievo sociale dunque che Vivere Ateneo, grazie all’Ass. Nazionale Verità Scomode, ha voluto fortemente diffondere all’Università degli Studi di Palermo per dare maggior risalto al progetto e coinvolgere tutti gli studenti in questa iniziativa ed evitare che il messaggio portato da questi artisti passi inosservato e non abbia riscontro mediatico ed impatto sociale adeguato.
Dunque il tour farà anche tappa a Palermo ed in particolare Venerdì 30 Gennaio 2015 alle 10:30 avrà luogo presso l’Aula Magna della Scuola Politecnica (Edificio 7 di Viale delle Scienze) l’incontro con gli illustri personaggi che sostengono il progetto:

– Marco Ligabue

– Lello Analfino (dei Tinturia)

– Othellomen

– Valeria Grasso

– Ismaele La Vardera

Al termine della conferenza verrà anche eseguito live il brano “Il silenzio è dolo“.

EVENTO FACEBOOK

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=NdiYso2yCCc]

Pagina Facebook del progetto “IL SILENZIO E’ DOLO”

Commenta l'articolo: