"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

How to: passaggio di corso e rinuncia con convalida

Del 28 Settembre 2020, ore 2:21 PM - Modifica

L’associazione studentesca Vivere Ateneo offre una semplice guida riguardante passaggi, trasferimenti e rinunce.

Cosa è e come si effettua il Passaggio di Corso?

Il Passaggio da un corso di studi ad un altro implica il mantenimento del numero di matricola e la convalida di eventuali materie. Per i Passaggi di Corso, i candidati già iscritti ad un Corso di laurea dell’Università degli Studi di Palermo, devono effettuare i seguenti passaggi:
1. Inviare la richiesta per il ricevimento della modulistica prevista, alla casella di posta elettronica immatricolazioni@unipa.it.
2. Una volta compilato il modulo e pagato il MAV di 66 euro, bisognerà inviare alla stessa e-mail un unico file PDF contenente la modulistica firmata e la ricevuta di pagamento.

Come si effettua la rinuncia?

Per effettuare la rinuncia bisogna compilare la pratica sul portale studenti, seguendo tali passaggi:
• Accesso al portale studenti;
• Nuova pratica;
• Domanda di rinuncia agli studi.
Una volta compilata la pratica e pagato il MAV di 16 euro, sarà necessario inviare un’email contenente la pratica, la ricevuta del pagamento e una fotocopia del documenti di identità a immatricolazioni@unipa.it oppure segreterie.studenti@unipa.it.

Per registrare la rinuncia bisogna essere in regola con il pagamento delle tasse e dei contributi relativi all’ultimo anno in cui risulta iscritto. Inoltre, lo studente iscritto all’anno accademico 2020/21 che rinuncia agli studi entro il 24 Dicembre non paga la seconda rata del contributo omnicomprensivo.

Come si effettua la rinuncia con la convalida delle materie?

Per richiedere la convalida in seguito alla rinuncia bisogna compilare la pratica di “Immatricolazione per rinunciatari con richiesta di convalida” sul proprio portale studenti, seguendo questi passaggi:
• Accesso al portale studenti;
• Nuova pratica;
• Domanda di iscrizione per studenti rinunciatari con richiesta di convalida. 
È necessario pagare la tassa di immatricolazione e concludere la pratica, entro la scadenza dettata dai vari bandi.

Trasferimenti in uscita e in entrata

In entrata: gli studenti provenienti da altre Università sono tenuti al pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio, dei bolli e del contributo onnicomprensivo previsto dall’Università degli Studi di
Palermo.

In uscita: gli studenti che presentano istanza di trasferimento presso altro Ateneo, entro l’1 Ottobre sono tenuti al pagamento della tassa di trasferimento pari ad € 200,00 oltre all’imposta di bollo. Oltre tale
data lo studente è tenuto anche al pagamento delle tasse di iscrizione e della prima rata del contributo onnicomprensivo per l’anno accademico corrente ove l’istanza sia compilata entro il 24 Dicembre, ovvero dell’intero contributo onnicomprensivo per istanze compilate a partire dal 1° Gennaio.

Per qualsiasi dubbio, i nostri rappresentanti sono sempre a vostra disposizione!

Commenta l'articolo: