"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Banner_Sconti

GUIDA – VERBALIZZAZIONE ATTIVITÀ DI TIPOLOGIA F

Del 11 Dicembre 2020, ore 5:58 PM - Modifica

Lo Staff di Vivere Lettere per rispondere alla numerose domande pervenute circa le modalità di verbalizzazione delle Attività di Tipologia F, ha stilato una breve guida per fare chiarezza su ogni dubbio.

Cosa sono le Attività di Tipologia F?

Le Attività di Tipologia F, più comunemente note come “Seminari”, sono attività volte ad acquisire conoscenze linguistiche, nonché abilità informatiche e telematiche, relazionali, o comunque utili per l’inserimento nel mondo del lavoro, nonché attività formative volte ad agevolare le scelte professionali, mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui il titolo di studio può dare accesso.

Le Attività di Tipologia F si svolgono durante tutto l’anno accademico.
Ogni attività ha generalmente la durata di 25 ore e permette la verbalizzazione dei Crediti Formativi previsti alla voce “ALTRE CONOSCENZA UTILI PER L’INSERIMENTO NEL MONDO DEL LAVORO”, previo esame di verifica (un test a domande aperte, un test a domande chiuse, un powerpoint o una relazione su uno o più temi trattati durante gli incontri) che ha luogo generalmente al termine delle attività.
Le attività hanno obbligo di frequenza per i 2/3 delle ore previste.
Il voto viene espresso tramite un giudizio (sufficiente, buono, ottimo).
Lo studente/la studentessa dovrà prenotarsi all’appello nel Portale Studenti, e procedere alla verbalizzazione secondo il giorno predisposto.

Come si verbalizza?

Si precisa agli Studenti e alle Studentesse che la verbalizzazione dell’attività è possibile anche ad uno o due anni dal suo svolgimento; per cui, lo Studente o la Studentessa che intende partecipare all’attività ma che non può verbalizzarla nell’anno di svolgimento della stessa, potrà farlo negli anni seguenti.

Nel caso in cui la verbalizzazione dovesse svolgersi online, allo studente verrà fornito il link o il codice di accesso della Stanza Virtuale, all’interno della qualche il docente procederà alla verbalizzazione.
Nel caso in cui, invece, la verbalizzazione dovesse svolgersi in presenza, lo studente dovrà seguire le indicazioni riportate nel Portale Studenti alla voce dell’appello.

.

Commenta l'articolo: