"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

GLOBAL STRIKE FOR FUTURE

Del 12 marzo 2019, ore 6:39 PM - Modifica

fridays-for-future“Il mio nome è Greta Thunberg, ho quindici anni e vengo dalla Svezia. Molte persone dicono che la Svezia sia solo un piccolo Paese e a loro non importa cosa facciamo. Ma io ho imparato che non sei mai troppo piccolo per fare la differenza. Se alcuni ragazzi decidono di manifestare dopo la scuola, immaginate cosa potremmo fare tutti insieme, se solo lo volessimo veramente.”

Queste, le parole che hanno spinto migliaia di studenti, di giovani, ma anche adulti a scendere in piazza in diversi paesi e manifestare contro la mancanza di reali politiche sulle questioni climatiche. A tal proposito l’associazione studentesca Vivere Ateneo invita tutta la comunità studentesca  a partecipare alla mobilitazione globale del 15 Marzo, per offrire un forte  contributo affinché la manifestazione segni un reale punto di svolta.
Un evento nato da studenti ma diventato di tutti, il clima è un problema di ognuno di noi, e non è più un problema delle sole generazioni future.

DOVE E QUANDO?
Il ritrovo sarà alle ore 9:00 al Teatro Massimo per sfilare insieme fino all’ingresso dell’ARS (Palazzo dei Normanni, lato Villa Bonanno) e concludere  con un sit-in.
Conclusione ore 13:00.

COME AIUTARE?
Gli studenti e le studentesse sono invitati a dare sfogo alla loro creatività per creare cartelloni con le loro richieste per un futuro più “verde”.
Clicca QUI per il link alla petizione su change.orgo, per chi fosse interessato.
Clicca QUI per visualizzare l’evento su Facebook

Commenta l'articolo: