"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

FAQ Test OFA – Cosa sono e come assolverli

Del 3 Ottobre 2020, ore 11:50 AM - Modifica

Ti sei appena iscritto all’Università e non sai cosa sono gli O.F.A.?
Questa piccola guida ti sarà utile per chiarire ogni dubbio.

Cosa sono gli OFA?
Gli OFA sono i debiti formativi che devono essere assolti entro il primo anno, altrimenti non potrete darvi le materie degli anni successivi.

Come posso assolvere gli OFA?
In due modi:
– Svolgendo il test apposito per assolvere gli OFA.
– Dandoti le materie in cui hai l’OFA.
Es. Durante il test TOL per Scienze Biologiche, ho avuto l’OFA in Matematica, per assolverlo posso dare la materia corrispondente (Matematica ed esercitazioni) per toglierlo automaticamente.

Quando si svolgeranno i test OFA?
A Novembre e successivamente a Gennaio.

In cosa consiste questo Test OFA?
Sono 15 domande per materia. Bisogna rispondere in maniera corretta ad almeno 5 domande per assolvere l’OFA.

Possibili modalità dello svolgimento del test OFA (o l’una o l’altra, sarà comunicato prossimamente):
IN PRESENZA: presso l’Edificio 19 e si svolgono al pc.
IN TELEMATICO: Accedete da un link che poi troverete sul portale studenti (quando appunto ci saranno i nuovi test ofa).
Non siete controllati da nessuno (quindi niente webcam e niente microfoni attivi).

Come faccio a sapere se mi hanno assolto l’OFA?
Le graduatorie usciranno qualche settimana dopo lo svolgimento del test.
Però potete sempre controllare la situazione andando su Portale studenti, sezione Esami e poi Piano di studi.

E-LEARNING

Lo studente che dovesse avere avuto attribuito l’OFA, potrà partecipare al corso di recupero in modalità e-learning, collegandosi nella specifica sezione sul portale unipa.it attraverso le sue credenziali di accesso, con l’assistenza dei tutor OFA.
Al termine dei corsi di recupero il test finale si sosterrà nei mesi di Gennaio e Giugno.
Il corso di recupero non è obbligatorio, chi non dovesse parteciparvi potrà comunque sostenere il test OFA.

Commenta l'articolo: