"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Chiudete le valigie, si va a Shangai

Del 4 maggio 2018, ore 2:27 PM - Modifica

31389025_1854386784854333_8372301241832701952_nCHIUDETE LE VALIGIE, SI VA A SHANGHAI!

Vivere Ateneo ed NRG, in collaborazione con la LCAS (Lega Calcio Amatoriale Siciliana), vi invitano a partecipare al torneo amatoriale: l’UNICO VERO Mondiale Amatoriale di calcio a 5!!

Agli universitari sono riservarti dei gironi dedicati con una formula che permette a tutti di partecipare con un RIDOTTISSIMO contributo.
La formula è la seguente: 3 Quadrangolari in 3 giorni diversi con la formula del tutti contro tutti. Ogni quadrangolare/girone si gioca TUTTO IN UNA SERA (4 partite da 30 minuti garantite) e si svolgeranno i giovedì di maggio nei campi del Cus.

I vincitori di ogni quadrangolare si sconteranno in una final four e affronteranno la vincente dei gironi open.
La vincente della tappa Palermitana riceverà come premio l’iscrizione alla finale nazionale gratuita! Finali nazionali che si terranno a Rimini a Luglio! Chi vince a Rimini riceve la maglia azzurra della nazionale e vola in Cina a Shanghai per rappresentare la nostra nazione TUTTO PAGATO (volo, vitto e alloggio).

Lo scorso anno la squadra vincitrice della tappa palermitana ha vinto il torneo a Vigevano ed è volata a Pechino uscendo ai gironi contro Sud Africa, Iran e Botswana, quest’anno sapremo fare di meglio?

Vi starete chiedendo ma quanto costa tutto ciò?
Appena 10€ a partecipante, NESSUN COSTO AGGIUNTIVO!

– Le finali saranno riprese e commentate in diretta
– Una cassa di Gatorade a squadra
– Servizio foto di ogni partita

Le iscrizioni saranno aperte per 15 giorni, a partire dal 4 Maggio ed entro il 19 Maggio, e i primi iscritti potranno scegliere il giovedì nel quale giocare!!
Cosa aspetti? Tenta la scalata al tetto del Mondo, se puoi sognarlo puoi farlo!!

#VivereAteneo #NRG #CusPalermo #CSU #UniPa
#DiffidateDagliAltriMondialiAmatoriali

Commenta l'articolo: