"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Unipa Archive

AssistYou – FindYourDirection

Vivere Ateneo è lieta di presentare AssistYou - FindYourDirection, cinque giornate di orientamento e presentazione dei Corsi di Laurea dell' Università degli Studi di Palermo dedicate agli studenti delle Scuole Superiori e ai Maturandi. I rappresentanti di Vivere Ateneo si propongono nelle scuole superiori di tutta la Sicilia pronti a consigliare e indirizzare i Maturandi all'interno dell’Università: come iscriversi, come approcciarsi al test, quali sono i servizi che l’Università di Palermo offre, qual è l’offerta formativa dell’Ateneo. Il tutto grazie all'esperienza, la serietà e la voglia di fare dei ragazzi dell’associazione. Le Aree coinvolte saranno: Scienze Psicologiche, Pedagogiche, dell’Esercizio Fisico e della Formazione, Scienze Umanistiche, Culture e Società Scienze di Base, Farmacia e AgrariaIngegneria e ArchitetturaScienze Politiche e delle Relazioni Internazionali, Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche, GiurisprudenzaScuola di Medicina L'attività avrà inizio il 13 Maggio 2020 e si concluderà il 27 Maggio 2020, secondo il seguente calendario: Scienze della Formazione e Scienze Motorie 14 Maggio alle ore 15.00Lettere 15 Maggio alle ore 15.00 Ingegneria 18 e 19 Maggio alle ore 16.00Economia 20 Maggio alle ore 17.30Giurisprudenza 20 Maggio alle ore 15.30Scienze Politiche 20 Maggio ore alle 16.30 Scienze Matematica, Fisiche e Naturali e Farmacia 20 Maggio alle ore 16.00 e 22 Maggio alle[...]
Leggi il resto dell'articolo

Erogazione Servizi – Sistema Bibliotecario

Si informa la Popolazione Studentesca che a partire dal 18 Maggio 2020 alcune Biblioteche dell’Ateneo riprenderanno l’erogazione dei servizi di prestito dei documenti bibliografici, restituzione, document delivery. Il servizio di prestito sarà garantito previa prenotazione obbligatoria da parte dell'utente, sul catalogo online delle biblioteche.L'utente riceverà una email da parte del personale per concordare giorno e ora di prelievo dei documenti. Per la restituzione del materiale librario, gli utenti riceveranno al proprio indirizzo di posta elettronica un avviso all'interno del quale sarà disponibile il link alla home del Portale delle Biblioteche, che conterrà tutte le informazioni circa le sedi aperte, i contatti, gli orari di apertura e le modalità di accesso ai servizi. Prima della scadenza del prestito ciascun utente dovrà obbligatoriamente inviare una e-mail alla biblioteca individuata per la restituzione e attendere la risposta del personale per concordare giorno e ora di restituzione dei documenti. La restituzione dei libri avverrà, previa identificazione dell'utente e del libro, a distanza di sicurezza dagli operatori, mediante deposito da parte dell’utente stesso, all'interno di un apposito contenitore, posizionato su un carrello in prossimità del front office. Il servizio di document delivery sarà garantito agli utenti istituzionali che potranno inviare le richieste agli indirizzi[...]
Leggi il resto dell'articolo

FAQ – OPEN BADGE

COS'È L'OPEN BADGE? Si tratta di un micro attestato digitale, rilasciato dall'Università degli Studi di Palermo, che attesta il raggiungimento di un livello equivalente al B1 o al B2 secondo il Common European Framework of References for languages. QUALI SONO I VANTAGGI? L'Open Badge permette il riconoscimento delle competenze linguistiche raggiunte e di renderle immediatamente visibili nei sistemi di istruzione e formazione e nel mercato europeo del lavoro. Il Badge ricevuto potrà essere pubblicato sui portali aziendali e sul proprio Curriculum Vitae. Inoltre, potrà essere condiviso online e potrà essere verificabile in tempo reale dalle piattaforme che gestiscono lo standard Open Badge. CHE INFORMAZIONI CONTIENE L'OPEN BADGE? Abilità testante durante la prova di inglese; Livello della prova secondo i descrittori del Quadro Comune Europeo di Riferimento del Consiglio d'Europa; Anno di conseguimento. COME SI OTTIENE? L'Open Badge si ottiene attraverso il superamento delle prove di attestazione di livello B1 o B2 erogate dal Centro Linguistico di Ateneo (CLA). Coloro che avranno diritto al Badge riceveranno una email automatica al loro indirizzo istituzionale di posta elettronica (nome.cognome@community.unipa.it) per l'assegnazione del Badge. CHE PROCEDURA SI DEVE ESEGUIRE PER L'ACQUISTO? Effettuare il login al Portale Studenti Unipa; Cliccare su "Pratiche" e poi "Nuova Pratica"; Selezionare "Acquisto Open Badge e Rosetta Stone" e poi "Acquisto attestato Open[...]
Leggi il resto dell'articolo

Guida alla Laurea

1. Come si presenta la Domanda di Laurea? La domanda di ammissione agli esami di laurea va presentata esclusivamente on-line. Per farlo, seleziona la voce "Pratiche Studente", quindi "Nuova Pratica". Nella schermata che si aprirà dovrai selezionare, tra le diverse opzioni possibili, la voce "Esami di Laurea ed Esami di Stato" e cliccare, a seguire, su "Domanda di ammissione all’esame di Laurea". Non va consegnato nulla in segreteria. La domanda deve essere: confermata on-line,stampata nella parte relativa al MAVpagata La segreteria provvederà ad acquisire d’ufficio le domande di laurea pagate. Il pagamento può essere effettuato sia presso una ricevitoria o una banca che in modalità telematica attraverso il sistema PagoPA: VISUALIZZA LE FAQs SULL’UTILIZZO DEL SISTEMA PagoPA: https://www.unipa.it/redazioneweb/.content/documenti/FAQ-UniPa_PagoPA.pdf VISUALIZZA IL TUTORIAL PER L’UTILIZZO DEL SISTEMA PagoPA: https://immaweb.unipa.it/PortaleStudenti/Tutorial-PagoPA.pdf 2. Quando devo presentare la Domanda di Laurea? Per l’A.A. 2019/2020 la domanda di laurea va presentata: dall’ 1 maggio al 20 maggio 2020 per la sessione estiva A.A. 2019/2020dall’ 1 luglio al 20 luglio 2020 per la sessione autunnale A.A. 2019/2020dall’ 1 gennaio al 20 gennaio 2021 per la sessione straordinaria di laurea A.A. 2019/2020 3. Quando si svolgeranno le Sessioni di Laurea? Per l’Anno Accademico 2019/2020 sono previste le seguenti sessioni di laurea: dal 20 luglio al 31 luglio 2020 la sessione estiva A.A. 2019/2020dall’ 1 ottobre al 16 ottobre 2020 la sessione autunnale A.A. 2019/2020dall’ 8 marzo al 19 marzo 2021 la sessione straordinaria A.A. 2019/2020  4. Quando verrò a conoscenza delle date specifiche relative alla[...]
Leggi il resto dell'articolo

Riunione con il Coordinatore del Corso di Studi

In data 29 Aprile 2020 si è tenuta una riunione tra il Coordinatore del Corso di Studi, la professoressa Laura Lorello, ed i Consiglieri, con la partecipazione del signor La Barbera e della dottoressa Damiata. Sono stati analizzati i problemi emersi dalla modalità telematica di lezioni ed esami, in vista di una quasi certa fruizione degli stessi strumenti sia per la sessione estiva. Didattica 2018/2019: Gli indici della didattica del 2018/2019 hanno rilevato punteggi elevati, relativi ai questionari di valutazione per materia. Da 1 a 10, tutti gli indici superano il 10, escluso il rapporto carico didattico-crediti formativi (7,8/10). L’indice di soddisfazione generale è pari a 8,7. La Coordinatrice ribadisce che i questionari sono assolutamente anonimi, incentivando gli studenti alla compilazione. A tal proposito la stessa professoressa Lorello ringrazia i consiglieri che puntualmente le presentano con puntualità i problemi degli studenti che il più delle volte vengono risolti, seppur i tempi contingentati. In assenza di una struttura vera e propria della Commissione Paritetica, per motivi interni dell'Ateneo, è possibile rifarsi alla coordinatrice anche attraverso i rappresentanti, delegati anche questo compito di ausilio.Calendarizzazione: la problematica nasce dagli spiacevoli avvenimenti che si sono manifestati durante questa ultima sessione straordinaria. Per ovviare a qualsiasi[...]
Leggi il resto dell'articolo

NEWS CdA: Le nostre richieste e novità sulla FASE 2

Il Rettore nella seduta odierna del CdA ha riportato le comunicazioni discusse in CRUI secondo cui si potrà iniziare a prevedere la riapertura dei laboratori per la ricerca e cum grano salis per le lauree sperimentali e quindi per lo svolgimento dei lavori di tesi sperimentale, considerando come condizione necessaria tutte le dovute disposizioni di sicurezza da adottare. Si prevede anche una possibile riapertura delle biblioteche per lo studio individuale, anche in questo caso con le distanze di sicurezza e tutti i provvedimenti previsti a livello nazionale dal 4 maggio. Si prevede per tirocini per i corsi di studi cui sono necessari per le abilitazioni (es. farmacia, psicologia, ecc) un decreto del ministro per potere consentire lo svolgimento di queste attività a distanza. RISPOSTE INTERROGAZIONI DEL 26 MARZO 2020: IDONEI INGLESE:Per gli studenti, neo matricole, che hanno effettuato il test di inglese durante i test di accesso di settembre 2019 o i test OFA di novembre 2019 il caricamento dell'idoneità in lingua inglese è stato effettuato in maniera massiva. Se vi sono nominativi che non l'abbiano avuto caricato lo possono comunicare tramite i nostri rappresentanti. TERZO APPELLO:Si è effettuata un'indagine della sessione di febbraio per capire quali non sono stati[...]
Leggi il resto dell'articolo

Università: cosa avverrà nei prossimi mesi? – Unipa

Attendere l'evolversi della curva epidemiologica. E' questo l'imperativo del Governo italiano che non vuole saperne di riaprire senza avere rassicurazioni dal Comitato tecnico scientifico. E' comunque responsabilità del Governo immaginare una Fase 2 ed una Fase 3. Ecco perché in questi giorni diverse sono le notizie che girano intorno alla riapertura degli stabilimenti produttivi in giro per l'Italia.Anche il Prof. Gaetano Manfredi, Ministro dell'Università e della Ricerca, ha avviato un importante dialogo col CRUI (Conferenza Rettori Università Italiane), col CUN (Consiglio Nazionale Universitario) e col CNSU (Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari) per poter immaginare le Fasi 2 e 3 della didattica italiana. L'obiettivo è di offrire agli atenei delle linee guida utili per poter programmare il prossimo futuro con buon anticipo. LE INDICAZIONI DEL MINISTRO La domanda che un po' tutti si pongono è quando sarà possibile tornare all'università. Si tratta di una domanda troppo generica. Per rispondere dobbiamo interpretare le linee guida che il Ministero sembra aver abbozzato. Esiste infatti un documento di cui Il sole 24 ore parla in un suo articolo dei giorni scorsi e che delinea le prime indicazioni sul rientro. Niente di ufficiale. Si tratta di indicazioni che in questi giorni stanno subendo modifiche e che vedranno luce[...]
Leggi il resto dell'articolo

Parte #iodono la raccolta fondi per studenti in difficoltà

Adelaide, Emanuele e Giorgio, tre giovani universitari impegnati come rappresentati degli studenti, che provengono da diverse esperienze associative universitarie, ma che– davanti al grave momento emergenziale – hanno deciso di portare avanti un’iniziativa comune in favore degli studenti più deboli di tutti: studenti rimasti anche bloccati lontani dalle famiglie di origine, già in difficoltà economiche aggravatesi a causa dell’emergenza coronavirus, e che per la loro particolare condizione hanno bisogno di un aiuto tempestivo. Un’azione spontanea per aiutare immediatamente i loro colleghi universitari, di accademie e conservatori di musica, in particolare difficoltà, col patrocinio morale dell’Ersu Palermo. Si può donare attraverso l’IBAN IT 74 L 01030 04600 000002568191, oppure sulla piattaforma www.gofundme.com cercando la donazione “AIUTA UNO STUDENTE ERSU” 👇🏻 https://www.gofundme.com/manage/aiuta-uno-studente-universitario. L’iniziativa è presente anche su: •Instagram: “aiutaunostudente_ersu” •Facebook: “Aiuta Uno Studente ERSU” ℹ️I contatti per richiedere ulteriori informazioni: -iodonoersu@gmail.com -Adelaide Carista 333 133 4400 -Emanuele Nasello 392 350 1592 -Giorgio Gennusa 388 114 3240 -Ufficiostampa Ersu: Dario Matranga Tel 0916546010 3939956916 mail:ufficiostampa@ersupalermo.it #GliStudentiPerGliStudenti #NonCiSiamoMaiFermati [...]
Leggi il resto dell'articolo

Guida alla certificazione dei 24 cfu per la formazione degli insegnanti

“Cosa sono i 24 CFU per l’insegnamento? Tutti devono averli per diventare docenti? Come e dove si possono acquisire? Quanto costa farlo?...” Sono queste le domande principali che ci sono state fatte in questi ultimi giorni. Per questo motivo l’associazione studentesca Vivere Giurisprudenza, attraverso questa breve guida, spera di risolvere ogni vostro dubbio, rispondere alle vostre domande e garantirvi una pronta informazione! Cosa sono i 24 CFU per l’insegnamento? I 24 cfu servono principalmente a permettere l’accesso alla formazione e al ruolo di docente. Il D.L. 59 prevede, infatti, con il presupposto che si sia già in possesso dei 24 cfu e di una laurea magistrale o a ciclo unico o a titolo equipollente coerente con le classi concorsuali scolastiche vigenti, un concorso pubblico nazionale, indetto su base regionale o interregionale, che permetterà successivamente l’accesso ad un successivo percorso triennale di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nel ruolo di docente, denominato “Percorso FIT”. Come posso acquisire i 24 CFU?  I 24 cfu possono essere acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline pedagogiche, psicologiche, antropologiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche generali e proprie delle singole discipline, essendo però già in possesso di almeno 6 cfu in ciascuno di almeno tre dei seguenti[...]
Leggi il resto dell'articolo

GUIDA A MEDIA LIBRARY ON-LINE (MLOL)

MediaLibraryOnLine (MLOL) è il primo network italiano di biblioteche digitali pubbliche, un portale per accedere gratuitamente a eBook, musica, film, giornali, banche dati, corsi di formazione online (e-learning), audiolibri, archivi di immagini e molto altro. Come per un qualsiasi prestito bibliotecario, anche nel caso del prestito digitale, il libro ricercato potrebbe risultare “non disponibile” a causa di un prestito richiesto da un altro utente nello stesso tempo. In tal caso il sito consentirà comunque allo studente di prenotare l’eBook, inserendolo in una lista d’attesa. In particolare, durante questo periodo di quarantena sono state pubblicati tanti nuovi testi, utili per lo studio individuale e per la compilazione della tesi di laurea, ma anche tanti titoli per le letture di piacere! Le biblioteche dell'Università degli Studi di Palermo aderiscono al MLOL, dove si possono prendere in prestito online i test di tutti i maggiori editori italiani, e si possono trovare un gran numero di eBook differenti per argomento e per lingua. Il servizio di prestito è disponibile sia dalle postazioni delle biblioteche di UniPa che da casa, ufficio, università e non sarà più necessario presentarsi fisicamente in biblioteca per consultare i testi ricercati. Il sito permette di scaricare 2 libri al mese (fatta eccezione per le risorse open) ed è possibile effettuare 5 prenotazioni di testi diversi in[...]
Leggi il resto dell'articolo