"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Ingegneria Archive

Resoconto Consiglio di Scuola Politecnica 13.04.2018

Venerdì 13 aprile, a partire dalle ore 15:15, si è svolto, presso l'Aula Capitò, il Consiglio della Scuola Politecnica. Il Presidente Prof. Arch. Maurizio Carta dà il benvenuto ai nuovi rappresentanti degli studenti e dà inizio ai lavori con una serie di comunicazioni rapide: Data la necessità di alcuni lavori di manutenzione degli spazi comuni (per motivi di decoro e sicurezza), è stata concordata l’assegnazione di una cifra di 40 mila euro per: 1) Completare la messa in sicurezza delle aule dell’edificio 7, con particolare attenzione all'Aula Magna, per la quale si propone di aumentarne la capienza (per motivi di sicurezza). 2) Sostituzione delle serrature 3) Miglioramento dei bagni del terzo piano. Attraverso le segnalazioni delle associazioni Vivere Ateneo, Vivere Ingegneria, Vivere Economia, Vivere Architettura, Vivere Agraria e G.U.D. riguardo diversi problemi strutturali presenti all'interno dell’edificio 8 e del resto degli edifici affidati ai dipartimenti, saranno effettuate manutenzioni nelle aule e nei corridoi. L’ufficio tecnico ha già avviato i lavori. CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOSTRE SEGNALAZIONI Sono stati richiesti due interventi per le aule di informatica: incremento dei posti e il rinnovamento degli hardware. Si è richiesto di individuare un'ulteriore aula da adibire a terza Aula Informatica. È stato definito con il Rettore di organizzare un’assemblea della[...]
Leggi il resto dell'articolo

Master universitario di II Livello “Big Data Analytics”

  Pubblicato il bando per l'ammissione al Master Universitario di II livello in "Big Data Analytics" che si svolgerà presso l'Università degli Studi di Palermo per la durata di un anno. Il Master si propone di formare BigData Scientist, ovvero un esperto con competenze specialistiche nell'elaborazione e gestione di grandi basi di dati (Big Data). Possono concorrere ai soli 20 posti disponibili gli studenti che abbiano già conseguito i seguenti titoli di studio Magistrale: LM8,LM17, LM18, LM27, LM28, LM29, LM30, LM31, LM32, LM33, LM35, LM40, LM56, LM77, LM82. Se non si raggiungerà il limite dei 20 posti, ulteriori titoli di studio potranno essere presi in considerazione. Il Data Scientist è oggi una delle figure professionali più ricercate. Un rapporto di Mc Kinset prevede per il 2018, nei soli USA, una carenza di 190.000 analisti esperti di Big Data e 1,5 milioni di Manager capaci di usare i risultati delle analisi per prendere decisioni efficaci. L'Economist ha definito quello del Data Scientist come il lavoro più interessante del XXI secolo, che unisce le competenze dell'informatico, dello statistico e del narratore per estrarre le pepite d'oro nascoste sotto montagne di dati. Si stima che la domanda di Data Scientist sia cresciuta del 350% negli ultimi 5 anni e salità del 92% entro il 2017. Attualmente, il numero di professionisti qualificati in grado di affrontare la sfida[...]
Leggi il resto dell'articolo

Studiare in Francia 2018 – Offerta formativa universitaria e mobilità studentesca verso la Francia

Si informa la popolazione studentesca che l'Università degli Studi di Palermo ha organizzato l'evento "Studiare in Francia: Offerta formativa universitaria e mobilità studentesca verso la Francia“, che si terrà mercoledi 14 febbraio 2018, a partire dalle ore 9.30, presso l’Aula Magna della Scuola Politecnica (Edificio 7). (altro…)[...]
Leggi il resto dell'articolo

BORSE DI FORMAZIONE PER LAUREATI PRESSO L’ISTITUTO PER L’AMBIENTE MARINO COSTIERO DEL CNR

L'associazione studentesca Vivere Ateneo informa la comunità studentesca tutta che è stato pubblicato il bando per il conferimento di 9 borse di studio nei seguenti ambiti: PROFILO A: n. 6 (sei) borse per la seguente tematica: “Idro-acustica attiva e passiva in ambiente marino, applicazioni ICT in ambiente marino e marittimo ed analisi dati marini e meteo-marini” PROFILO B: n. 3 (tre) borse per la seguente tematica: “Tutela della biodiversità e comunicazione scientifica” Possono partecipare a tale bando: -coloro in possesso di un Diploma di Laurea vecchio ordinamento in: Scienze Ambientali, Chimica, Fisica, Scienze Biologiche, Scienze Naturali, Scienze Geologiche, Scienze Agrarie, Biotecnologie, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Giurisprudenza, Economia e commercio, Scienze Politiche, Statistica, Ingegneria delle telecomunicazioni, Ingegneria elettronica, Ingegneria Informatica, Ingegneria Navale, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Informatica,  Matematica; -coloro in possesso di una Laurea Magistrale  in: LM-75, LM-54, LM-17, LM-44, LM-58, LM-6, LM-61, LM-60, LM-74, LM-79, LM-27, LM-26 LM-29, LM-25, LM-32, LM-34, LM-35, LM-26, LM-18, LM-66, LM-91, LM-56, LM-82, LM-40, LM-44, LMG-01, LM-77, LM-62, LM-63, LM-90, LM-87, LM-52, LM-81, LM-88, LM-69, LM-7, LM-8, LM-9, LM-13;  -coloro in possesso di una Laurea Specialistica in: 82/S, 62/S, 20/S, 50/S, 66/S, 6/S, 69/S, 68/S, 86/S, 85/S, 77/S, 7/S, 8/S, 9/S,14/S, 22/S, 64/S, 84/S, 92/S, 102/S, 57/S, 60/S, 48/S, 30/S, 32/S, 29/S, 35/S,[...]
Leggi il resto dell'articolo

Seduta Consiglio Scuola Politecnica 15/12/2017

Comunicazioni Presentato all’ANVUR il primo rapporto attuo al miglioramento del rapporto ricerca-professione, con l’apertura al mondo della professione. A tale rapporto hanno presenziato anche MIUR e CUN. Fondi FFO: con i fondi del finanziamento ordinario, la Scuola Politecnica annuncia di voler riparare i servizi igieni dei plessi afferenti alla scuola. Il presidente annuncia l’insediamento di una Commissione attuo a migliorare la qualità della vita dello studente, basato sul perfezionamento del ruolo scuola-dipartimenti.   Offerta formativa 2018-2019   Si comunica che tutti i dipartimenti hanno consegnato in tempo un quadro delle proposte per il nuovo anno accademico. Attualmente la scuola politecnica conta 44 corsi di studi. Tra le novità vi è il cambiamento della denominazione della laurea da Ingegneria Chimica ad Ingegneria Chimica e Biochimica. Si rende noto il mantenimento di tutti i corsi di laurea con l’aggiunta di due nuovi corsi: Ingegneria della Sicurezza: primo corso professionale dell’Ateneo che afferisce a tutti i dipartimenti classe: L-9 Numero programmato: 50 posti Design e cultura del territorio: classe: L-22 dipartimento DARCH   DARCH e DICAM: proposta di sdoppiare il corso di laurea civile-edile in due corsi di laurea triennali distinti. Allo stato attuale non è possibile attuare la proposta avanzata dal corso di studi a causa della mancanza di docenti, per tale[...]
Leggi il resto dell'articolo

Resoconto del Consiglio di Amministrazione del 29 Maggio 2017

A seguito delle segnalazioni pervenuteci dagli studenti in merito ad alcuni avvistamenti di alcuni roditori all’interno della cittadella universitaria, nel Consiglio di Amministrazione di oggi 29 Maggio 2017, la nostra rappresentante degli studenti Mariagemma Pecoraro richiede una derattizzazione della cittadella universitaria, la richiesta viene accolta dal Rettore che risponde positivamente.   Ogni anno, durante la sessione di esami gli studenti riscontrano coincidenze di appelli delle materie dello stesso semestre. Abbiamo chiesto al Rettore la possibilità di creare una piattaforma che permetta ai professori di prenotare la giornata di esame, in modo tale che gli stessi docenti abbiano la possibilità di vedere se altri colleghi abbiano già predisposto esami per lo stesso giorno. Il Rettore rimanda la richiesta ai singoli Presidenti dei Corsi.   Viene stipulato un accordo di cooperazione dell'Università degli studi di Palermo con la Lviv Polytechnic National university (Ucraina). Con il presente accordo le due istituzioni partner intendono favorire progetti di comune interesse per la mobilità di ricercatori e docenti, per lo scambio di esperienze e materiale scientifico, per la partecipazione a programmi promossi dalla commissione Europea o da altri Enti. Vivere Ateneo Run Palermo NRG – Nuova Realtà Giovanile Coordinamento Uniattiva Onda Universitaria[...]
Leggi il resto dell'articolo

Seminario “Beni confiscati come beni comuni”

Vivere Ateneo in collaborazione con Vivere Ingegneria e Vivere Architettura, sono liete di invitarvi al ciclo di seminari formativi e contest di progettazione organizzati da “Genius Loci” dal titolo: “Beni confiscati come beni comuni”, in collaborazione con Ordine degli Ingegneri, Ordine degli Architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori della provincia di Palermo, Libera, AEIT e nell’ambito dell’iniziativa CreAZIONI Giovani – Progetto Genius Loci, promossa dalla Regione Siciliana – Dipartimento della Famiglia, delle Politiche Sociali e delle Autonomie Locali e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri. Le suddette associazioni intendono coinvolgere i CdS della Scuola Politecnica con l’intento di promuoverne le sinergie intrise nella riforma che ha visto sostituite le facoltà con questo nuovo modello, trattando un argomento che non può non essere condiviso da tutti i professionisti del settore, che tuttavia lo affrontano con mezzi e in situazioni diverse. Il progetto Genius Loci invita studenti, neolaureati e giovani professionisti (età compresa tra 18 e 30 anni, la partecipazione come uditori è aperta comunque a tutti gli interessati) che operano nel settore dell’Architettura, dell’Ingegneria, del Restauro e del recupero a 4 incontri tematici: dalla nascita della legge 109/96 alla presentazione dei casi studio, mappatura dei beni confiscati, best practice e strategie di riuso e[...]
Leggi il resto dell'articolo

Consiglio di Scuola Politecnica 16/01/2017

Oggi, giorno 16/01/2017 si è riunito il Consiglio della Scuola Politecnica in Aula Capitò. Una delle comunicazioni più rilevanti è stata quella riguardante il TOLC, ovvero il test di ammissione per accedere ai corsi di studio dell'Università degli Studi di Palermo. (altro…)[...]
Leggi il resto dell'articolo

Secondo bando di selezione “Doppio Titolo e PIS”

Si rende noto l'aggiornamento dei posti disponibili per la partecipazione al programma "Doppio Titolo e Pis" a.a. 2016/2017, in conformità a quanto stabilito dagli accordi didattici internazionali stipulati tra l'università degli studi di Palermo e un Ateneo straniero. Possono partecipare al bando di selezione solo gli studenti regolarmente iscritti o iscritti con riserva ad uno dei corsi di studi che abbiano un accordo didattico internazionale nell'ambito del programma doppio titolo e pis, che siano in possesso dei requisiti di accesso previsti dalle convenzioni. I corsi di studio coinvolti sono i seguenti: Ingegneria delle Telecomunicazione, LM - 27 Ingegneria Elettrica, LM - 28 Ingegneria Gestionale, LM - 31 Ingegneria Meccanica, LM - 33 Lingue moderne e traduzioni per le relazioni internazionali, LM - 38 Biologia cellulare e molecolare, LM - 6 Ingegneria Informatica, LM - 32 Scienze Economiche e Finanziarie, LM - 56 Scienze Economico aziendali, LM - 77 Cooperazione sviluppo LM - 81 Lingue e Letterature Moderne e Mediazione Linguistica L11-L12 Lingue e lettere moderne dell'Occidente e dell'Oriente, LM 36-LM 37 Giurisprudenza, LMU - 01 Archeologia, LM - 2 Gli studenti potranno accedere alla selezione anche se non ancora in possesso dei requisiti didattici, descritti nell'allegato B del bando, ma dovranno dimostrare[...]
Leggi il resto dell'articolo

Settimana contro la violenza sulle donne

La droga dello stupro: cos'è, che danni procura e come difenderci In occasione della settimana contro la Violenza sulle Donne, l’Associazione Studentesca Vivere Ateneo, in collaborazione con Fabio Venturella,  Professore di tossicologia e Farmacognosia dell’ex Facoltà di Farmacia, invita la popolazione studentesca dell’Ateneo Palermitano, a partecipare agli incontri previsti per il 25 ed il 29 Novembre. Questi incontri hanno il duplice compito di: Formare a 360° i  professionisti del futuro soprattutto coloro i quali saranno in prima linea, a contatto con i giovani e giovanissimi, a combattere questi  spiacevoli fenomeni Informare il genere femminile vittima di questa droga, in modo da prevenire casi futuri. Quello della droga dello stupro non è un problema lontano dall’ateneo palermitano, basti pensare che tra gli ultimi casi verificatisi due si sono consumati in provincia di Agrigento. Gli incontri si terranno: -Venerdì 25 novembre Auletta Vivere Ateneo edificio 14 architettura dalle ore 10.00 alle ore 11.30 e dalle 11.30 alle 13.00 (per un massimo di 30 persone ciascuno) -Martedì 29 novembre Aula “C” complesso aule nuove Via Parlavecchio, 3 dalle ore 15.30 Il relatore per questi incontri sarà il Professore Fabio Venturella Docente di tossicologia presso l'ex facoltà di Farmacia dell'Ateneo di Palermo e delegato rettorale per il progetto di prevenzione ed informazione "New Drugs, Rape Drugs, Tossicodipendenze e doping[...]
Leggi il resto dell'articolo