"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Consigli Archive

Resoconto Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio Culturale del 21 Aprile 2016

Si riunisce il 21/04/16 il Consiglio della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio culturale, con i seguenti punti all’ordine del giorno: • Comunicazioni del Presidente: ufficializzazione delle cariche dei nuovi rappresentanti degli studenti e benvenuto ai presenti Biancorosso Valerio Gambino Antonina, Pecoraro Mariagemma, Verdina Rossana ,Vinti Alessandro, Vinti Selenia. • Offerta Formativa 2016/17 : presenti 34 corsi di studio con l’inserimento del corso di scienze motorie e il corso di studi in conservazione e restauro; • Programma reclutamento personale docente e ricercatore 2012/15 : assunzione personale docente per i cds a titolo retribuito o gratuito ed una maggiore organizzazione dei docenti della scuola; • Varie ed Eventuali: gestione degli spazi per la SUPC. Difficoltà dello svolgimento delle lezioni per la maggior parte dei corsi di studio della scuola a causa della mancanza delle aule. Si è prestata attenzione all’abbandono dell’Albergo delle Povere (per inagibilità), sede delle lezioni del corso di Studi di Scienze della Formazione Primaria e dello svolgimento delle lezioni di quest’ultimo corso. Si è tenuto in considerazione la presenza particolari spazi, interni all’ex facoltà, di cui la scuola non ha il diretto controllo. • Il consiglio si è espresso con parere positivo nella ricerca e reclutamento personale docente per i corsi di Psicologia[...]
Leggi il resto dell'articolo

Resoconto Consiglio di Scuola SBA 7/4/2016

Nella seduta odierna del Consiglio, il tema scottante che sta attanagliando la mente di molti studenti di CTF e Farmacia cioè l’apertura dell’appello di Aprile per gli iscritti a qualsiasi anno di corso, ha fatto un grande passo avanti. Nello specifico, il Consiglio di Scuola ha deliberato ribadendo il parere positivo già espresso nel Consiglio dello scorso 25/06/2015, nell’attuare delle modifiche volte al perfezionamento e al miglioramento del calendario didattico dei due corsi che presentano peculiari caratteristiche (LMU con un grande carico di lavoro per gli studenti) si è quindi deliberato la presentazione di un'istanza all'attenzione del Rettore, chiedendo di calendarizzare un appello nel mese di Aprile per tutti gli studenti di CTF e Farmacia come appello posticipato della sessione invernale nella quale sono stati svolti solamente due appelli e non tre (come previsto da regolamento), mantenendolo indipendente dall’appello di Aprile per Fuori Corso, Part-Time, etc. Ottimo l’operato dalla Coordinatrice Prof. Luisa Tesoriere nella tutela dei diritti degli studenti. Vi terremo aggiornati sulla decisione definitiva che andrà al Rettore se accettare l’istanza. Teniamo a sottolineare che il consiglio oggi si è tenuto con solamente 1/4 dei rappresentanti degli studenti infatti attualmente hanno diritto a partecipare solo i 2 consiglieri degli studenti, in[...]
Leggi il resto dell'articolo

Consiglio di Scuola Politecnica 06/04/2016

Oggi 04/06/2016 si è riunito il primo Consiglio di Scuola Politecnica dopo il rinnovo della rappresentanza studentesca. I punti dell'ordine del giorno sono stati i seguenti. COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE E DEI CONSIGLIERI Il presidente ha dato il benvenuto ai nuovi rappresentanti degli studenti della Scuola Politecnica auspicando una forte collaborazione tra il popolo studentesco e l'organo in questione. L'ufficio per l'orientamento COT ci informa che è stato approvato il modello di convenzione Quadro sottoscritto dal Magnifico Rettore e dal Dirigente Scolastico della scuola partecipante per fornire un servizio di scuola-lavoro. Sono inoltre previste delle risorse dal Ministero dell'Istruzione. OFFERTA FORMATIVA 2016/2017 PER I CDS DELLA SCUOLA POLITECNICA A seguito della firma dei Presidenti della Scuola di Scienze di Base e Applicate, Scuola Politecnica e Scuola delle Scienze Umane, si delibera la convenzione sull'offerta formativa del corso di Conservazione e Restauro e dei Beni Culturali a Ciclo Unico. Il Prof. Ippolito ha mandato il quadro del manifesto per la verifica del carico didattico e dei docenti di riferimento. E' un corso esclusivo dell'UniPa, in cui sono coinvolti anche i restauratori. Sono stati approvati i manifesti deliberati dai CCS per l'anno 2016/2017. SISTEMA AVA: AUTOVALUTAZIONE DEI CDS, REQUISITO AQ-5 Domani verrà presentata all'Anvur l'AVA, e il nostro Ateneo si è candidato all'accreditamento tramite un approfondimento sulla valutazione della[...]
Leggi il resto dell'articolo

Master in HFB: 10 borse di studio

L’Inps mette a disposizione 10  borse di studio a copertura totale dei costi, ai ragazzi che vorranno presentare la loro candidatura per la partecipazione alla terza edizione del “Master of Economics Hospitality Management – Food & Beverage”. Ma non solo. Dopo il successo degli anni precedenti, 30  imprese nazionali ed internazionali  metteranno a disposizione degli studenti, altrettante borse di studio che coprono il 60 per cento dei costi. Per questo motivo è stata prolungata la data di iscrizione al Master. I ragazzi potranno inviare le loro candidature entro il 6 aprile ore 13.00. Per informazioni, basta visitare il sito www.masterhospitalitymanagement.it  o telefonare alla segreteria organizzativa al numero 091 346629. Il Master, organizzato e promosso da Università degli Studi di Palermo, dalla Florida International University di Miami e dalla Alta Scuola ARCES, ha lo scopo di formare manager nel settore dell’ospitalità turistica e del turismo enogastronomico. La terza edizione, inoltre, si apre con una novità. Da quest’anno gli studenti che hanno partecipato al Master universitario, anche con una laurea di primo livello, potranno svolgere un ulteriore percorso formativo, dalla durata di un anno, alla FIU. Uno scambio tra Stati Uniti e Sicilia che andrà ad arricchire il settore turistico dell’Isola. Durante le precedenti edizioni, circa il 50[...]
Leggi il resto dell'articolo

Resoconto Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-sociali 01/04/2016

Oggi, in data 01/04/16, ha avuto luogo il  Consiglio della Scuola delle Scienze Giuridiche ed Economico-Sociali. In seguito ad una serie di autorizzazioni e ratifiche, tra cui l'autorizzazione approvata per la deroga del calendario didattico, si sono affrontati i seguenti temi: Fondi Punto servizi della biblioteca di Scienze Motorie: è stata richiesta l'indizione di un bando per richiedere fondi per inserire oggetti di arredo assenti ed utili al luogo. Master di primo livello "Mobilità umana, diritto delle migrazioni e trasformazioni sociali": la sede legale è stata trasferita da Agrigento a Palermo. Dipartimento di riferimento di Scienze motorie: come da ordine del giorno, si è discusso del trasferimento del dipartimento di riferimento per il corso di studi in "Management dello sport e delle attività motorie (LM/47)" al DEMS. La proposta è stata approvata. Fondi al Polo di Agrigento: Vi è stata un'interrogazione per chiedere informazioni in merito alla situazione economica del Polo decentrato di Agrigento. La questione è rinviata al prossimo Consiglio. Problematica Calendario Didattico dei corsi di Economia: Giorgia Damiano, rappresentante di Vivere Ateneo, è intervenuta per chiedere delucidazioni in merito alla confusione venutasi a creare per i corsi di studio di economia riguardo al calendario didattico, dato che in passato si è fatto riferimento sia[...]
Leggi il resto dell'articolo

Elezioni per il rinnovo della rappresentanza nei Consigli di Scuola e nel Consiglio degli Studenti – 15 e 16 Marzo 2016

Martedì 15 Marzo e Mercoledì 16 Marzo la popolazione studentesca sarà chiamata alle urne per rinnovare le rappresentanze nei 5 Consigli di Scuola e nel Consiglio degli Studenti. La rosa di Vivere Ateneo sarà quanto più capillare, variegata e performante possibile. Rappresentanza è un concetto intorno al quale Vivere Ateneo ha costruito un sistema di valori, di progetti e di speranza. In questi anni le centinaia di Consiglieri eletti tra le fila della suddetta associazione hanno agito con dedizione, passione e voglia di provare a migliorare, o addirittura a volte inventare, un nuovo modello di sussidio universitario che avesse nella rappresentanza un mezzo per fare bene e non un fine velleitario. Vivere Ateneo ha sempre condannato (e continuerà a farlo), senza alcuna paura o freno, qualunque forma di rappresentanza studentesca che sfori nella inefficienza degli eletti, nella incompetenza degli stessi o in convenienze personali dettate da secondi fini. Vivere Ateneo augura buona campagna elettorale a tutti i candidati degni di questo appellativo, perché la garanzia del benessere della collettività non ha colori o appartenenze. Vivere Ateneo invita gli studenti, a prescindere dalle proprie preferenze, ad andare a votare ed essere protagonisti del proprio presente e del proprio futuro. Votare è un dovere, prima ancora che un diritto.   LA ROSA DEI CANDIDATI   SCUOLA POLITECNICA Giuseppe Gargagliano Federica Greco Domenico Zarcone Romina Gaudesi Roberto Gibiino Corrado Cosenza Sarah Graceffa Alessandro[...]
Leggi il resto dell'articolo

Resoconto Consiglio Scuola Politecnica 24/02/15

Si è svolto il 24/02/2016 presso l'aula Capitò il Consiglio della Scuola Politecnica, nel corso del quale sono stati trattati un considerevole numero di argomenti di grande interesse per noi studenti. Iniziando con delle comunicazioni da parte del Presidente, il Prof. Maurizio Carta: Tra lunedì 29 febbraio e martedì 1 marzo sarà attiva l’aula f180. Il completamento dell'aula non sarà ultimato e  sarà perfezionata in itinere, ma è stato ritenuto più importante poterla aprire per permettere il normale prosieguo delle lezioni. Sarà apposto un cartello per informarne gli studenti. In questi giorni si sta svolgendo un Workshop della TIM “smart city, cloud, management”. Inoltre, TIM metterà a disposizione 3 tirocini retribuiti peri l 2016 e altri per l’anno successivo. Inoltre, sempre tra le comunicazioni, il Prof. Inglese propone di aprire l’ingresso su corso Pisani e valorizzare la Fossa della Garofala con percorsi pedonali e ciclabili.   E' stata poi discussa l'Offerta Formativa 2016/17 Quest’anno la scuola politecnica ha un manifesto con ben 40 corsi di studio (quasi un terzo dell’intero ateneo). Tra questi, verranno attivati 2 nuovi corsi di studi triennali: Ingegneria Biomedica (150 posti) Scienze e Tecnologie Agroalimentari (75 posti)   Ma la grande novità che entrerà in vigore dal test di accesso per il prossimo anno accademico è[...]
Leggi il resto dell'articolo

Vivere Ateneo ringrazia gli elettori per il record storico

Il 17 Dicembre 2015 si è scritta una pagina storica per l'Università degli Studi di Palermo. A seguito dello spoglio in merito al rinnovo della rappresentanza studentesca all'interno dei Consigli di Corso di Studi, il verdetto è stato chiaro, evidente e cristallino. Vivere Ateneo è la più forte associazione studentesca nella storia dell'Ateneo palermitano, con ben 120 Consiglieri di Corso di Studi eletti. Non è mai accaduto, infatti, che ben 120 Consiglieri provenissero da un'unica associazione, che arriva a quadruplicare la seconda per numero di eletti. Il risultato è un motivo di vanto, orgoglio e soddisfazione. Ma soprattutto occorre, con lucidità, analizzare questi numeri ed il contesto. Il parere e l'opinione degli studenti, convertito in scelta elettorale, spiana una strada ben precisa. Gli studenti amano Vivere Ateneo per tanti motivi e fattori di originalità: Servizi gratuiti Disponibilità assoluta dello Staff Estrema educazione, umiltà e senso del lavoro Zero volgarità Nessun partito, sindacato o coalizione alle spalle Amore verso il bene della collettività Zero convenienze personali Poche chiacchiere, tanti fatti Gli studenti hanno scelto chi ha rivoluzionato il modo di fare rappresentanza, aggregazione e servizio all'Università. Vivere Ateneo è un progetto di studenti, con gli studenti e per gli studenti, uno spazio aperto di crescita culturale, sociale ed etica. Scegliendo Vivere Ateneo, il 17[...]
Leggi il resto dell'articolo

Rinnovo della rappresentanza studentesca nei C.C.S. – 16 e 17 Dicembre 2015

Mercoledì 16 Dicembre e Giovedì 17 Dicembre la popolazione studentesca sarà chiamata alle urne per rinnovare le rappresentanze nei vari C.C.S. (Consigli di Corso di Studi) e C.I.C.S. (Consigli Interclasse di Corso di Studi) dell'Università degli Studi di Palermo. La rosa di Vivere Ateneo sarà quanto più capillare, variegata e performante possibile. Rappresentanza è un concetto intorno al quale Vivere Ateneo ha costruito un sistema di valori, di progetti e di speranza. In questi anni le centinaia di Consiglieri eletti tra le fila della suddetta associazione hanno agito con dedizione, passione e voglia di provare a migliorare, o addirittura a volte inventare, un nuovo modello di sussidio universitario che avesse nella rappresentanza un mezzo per fare bene e non un fine velleitario. Vivere Ateneo ha sempre condannato (e continuerà a farlo), senza alcuna paura o freno, qualunque forma di rappresentanza studentesca che sfori nella inefficienza degli eletti, nella incompetenza degli stessi o in convenienze personali dettate da secondi fini. Vivere Ateneo augura buona campagna elettorale a tutti i candidati degni di questo appellativo, perché la garanzia del benessere della collettività non ha colori o appartenenze. Vivere Ateneo invita gli studenti, a prescindere dalle proprie preferenze, ad andare a votare ed essere protagonisti del proprio presente e del proprio futuro. Votare è un dovere,[...]
Leggi il resto dell'articolo

Resoconto del Consiglio della Scuola Politecnica del 17/11/15

Il 17 novembre si è svolta una seduta del Consiglio della Scuola Politecnica, la prima da Presidente della Scuola del Prof. Maurizio Carta. Tra le comunicazioni il Presidente ha informato pubblicamente il consiglio della nomina a Presidente Vicario dellla Prof. Rosanna Di Lorenzo, e si è complimentato con tutti i professori della Scuola che hanno ricevuto una delega dal Rettore Prof. Fabrizio Micari. Punto cardine all’ordine del giorno è stata la presentazione dell'offerta formativa dell'a.a. 2016/17, con l'introduzione di 3 nuovi corsi di laurea: - Ingegneria Biomedica L-9 (Triennale, con due curricula: uno sui Biomateriali e l'altro sulle Tecnologie per la diagnostica) -Scienza, Tecnologia e Cultura Agroalimentare L (Triennale) - Scienze e Tecnologie Forestali e Agroalimentari LM-73 (che andrà a sostituire i corsi di laurea disattivati di Agroingegneria LM E Scienze Forestali e Ambientali LM, con due curricula: Gestione dei Sistemi Forestali e Tutela e Valorizzazione del Territorio Rurale) E' stata trattata poi approvazione budget per l'a.a. 2016/17, che è stato ridotto rispetto allo scorso anno, ma si è voluto destinarne più del 25%  alle biblioteche. Infine sono state accennate le prossime attività culturali che si terranno nella nostra Scuola: il Concerto di Natale in collaborazione con la Fondazione Teatro Massimo nell'Aula Magna (probabilmente domenica 20 Dicembre)[...]
Leggi il resto dell'articolo