"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

BOINC Archive

Avviso per i vincitori delle selezioni Erasmus+ mobilità per studio a.a 2017/18

Si informano i vincitori del Bando Erasmus+ mobilità per studio A.A. 2017/2018 che le prove per l'attestazione del livello di conoscenza linguistica si svolgeranno dal 22 al 26 maggio 2017. Sarà cura del CLA comunicare, al più presto, la calendarizzazione per lingua e la sede. Si comunica, inoltre, che i vincitori in possesso di certificazione linguistica conseguita da non oltre due anni e rilasciata da enti riconosciuti dal MIUR, potranno presentare copia (esibendo originale) di tale attestato il giorno 17 maggio dalle ore 12.00 alle ore 14.00, presso il Front Office del CLA. I candidati in possesso di un attestato ritenuto valido dal CLA saranno esonerati dalla prova di attestazione di livello.[...]
Leggi il resto dell'articolo

BOINC – Vivere Ateneo – Scuola Politecnica, i primi risultati!

Il 23 ottobre 2014, l'associazione Vivere Ateneo insieme alla Scuola Politecnica,  stringeva una Partnership con IBM aderendo significativamente al progetto World Community Grid, che, come avevamo già ampiamente descritto (Calcolo Distribuito: BOINC - Vivere Ateneo - Scuola Politecnica), si occupa di ricerca scientifica, spaziando su vari ambiti, dalle malattie rare a fonti energetiche alternative, sfruttando la potenza "inutilizzata" dei dispositivi giornalmente a nostra disposizione (cioè quando non li usiamo), per esempio un PC. Vogliamo oggi, motivati dai fantastici risultati ottenuti, fornire un piccolo riepilogo su quanto questo progetto, dati alla mano, abbia dato un reale e concreto aiuto alla comunità scientifica e al NOSTRO futuro. Il Team BOINC - Vivere Ateneo - Scuola Politecnica ha donato quasi 5 anni di ricerca, classificandosi in posizione 6716 a livello Mondiale. Il lavoro di tutti i membri che attivamente hanno supportato il progetto con le proprie risorse di elaborazione ha restituito, ad oggi, 11.255 risultati utili, per la cura dell'Ebola, per lo studio del Genoma Umano, la Mappatura dei Marcatori del Cancro, per la lotta all'AIDS e la ricerca di Fonti Energetiche pulite, alternative, classificandosi in posizione 5.537 nella Top Mondiale. Una descrizione completa di tutte le statistiche del Team è disponibile di seguito: E' nostro dovere ringraziare tutti coloro che, ogni[...]
Leggi il resto dell'articolo

Calcolo Distribuito: BOINC – Vivere Ateneo – Scuola Politecnica

Cos'è BOINC? Guarda il video! >>Partecipa subito!<< Che cos’è il calcolo distribuito e perché tutti noi dovremmo interessarcene? La risposta è molto semplice e al tempo stesso di grande importanza. I mezzi informatici, che  sono uno strumento fenomenale in quanto hanno permesso di accelerare considerevolmente il progresso dell’umanità,  sono sempre più fondamentali in qualsivoglia ambito di ricerca scientifica, come la matematica, la medicina, la chimica la biologia molecolare, l'astrofisica e la climatologia. Sebbene la potenza dei calcolatori vada aumentando di anno in anno, la necessità di capacità di calcolo risulta spesso maggiore di ciò che le possibilità economiche degli enti di ricerca offrono. Come fare per ovviare a questo problema? Una soluzione c’è, e qui entra in gioco il “calcolo distribuito”. Dislocati su tutto il pianeta ci sono oltre un miliardo di personal computer - oltre 25 milioni in Italia - che generalmente vengono sfruttati solamente per una minima percentuale rispetto alle proprie capacità. Da qui la geniale idea alla base del “calcolo distribuito”: unire le forze di tanti computer per realizzare potenze di calcolo enormi, sfruttando appunto le risorse inutilizzate dei nostri computer/dispositivi. Per usare al meglio tutta questa potenza, i ricercatori dell’Università di Berkeley hanno sviluppato il software BOINC (Berkeley Open Infrastructure for[...]
Leggi il resto dell'articolo