"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Ateneo Archive

Resoconto Consiglio di Scuola Politecnica 13.04.2018

Venerdì 13 aprile, a partire dalle ore 15:15, si è svolto, presso l'Aula Capitò, il Consiglio della Scuola Politecnica. Il Presidente Prof. Arch. Maurizio Carta dà il benvenuto ai nuovi rappresentanti degli studenti e dà inizio ai lavori con una serie di comunicazioni rapide: Data la necessità di alcuni lavori di manutenzione degli spazi comuni (per motivi di decoro e sicurezza), è stata concordata l’assegnazione di una cifra di 40 mila euro per: 1) Completare la messa in sicurezza delle aule dell’edificio 7, con particolare attenzione all'Aula Magna, per la quale si propone di aumentarne la capienza (per motivi di sicurezza). 2) Sostituzione delle serrature 3) Miglioramento dei bagni del terzo piano. Attraverso le segnalazioni delle associazioni Vivere Ateneo, Vivere Ingegneria, Vivere Economia, Vivere Architettura, Vivere Agraria e G.U.D. riguardo diversi problemi strutturali presenti all'interno dell’edificio 8 e del resto degli edifici affidati ai dipartimenti, saranno effettuate manutenzioni nelle aule e nei corridoi. L’ufficio tecnico ha già avviato i lavori. CLICCA QUI PER LEGGERE LE NOSTRE SEGNALAZIONI Sono stati richiesti due interventi per le aule di informatica: incremento dei posti e il rinnovamento degli hardware. Si è richiesto di individuare un'ulteriore aula da adibire a terza Aula Informatica. È stato definito con il Rettore di organizzare un’assemblea della[...]
Leggi il resto dell'articolo

“Arrivano i Dinosauri” all’Orto Botanico

L’associazione studentesca Vivere Ateneo presenta “Arrivano i Dinosauri” all’Orto Botanico presso la Serra Tropicale dell’Orto Botanico (via Lincoln, 2) dell’Università degli Studi di Palermo che ospiterà l’installazione “Arrivano i dinosauri” inaugurata venerdì 13 aprile alle 19.00 alla presenza del prof. Fabrizio Micari, Rettore dell'Università di Palermo. L’esposizione di due fra i più importanti modelli di scheletro di dinosauri al mondo, rappresentativi delle specie "Carnotaurus sastrei" e "Thecodontosaurus antiquus", è il risultato dell’impegno sinergico tra il Museo di Geologia “G. G. Gemmellaro” (corso Tokory, 131) e l’Orto Botanico afferenti al Sistema Museale di Ateneo (SiMuA). I visitatori potranno ammirare i dinosauri all’Orto Botanico fino al mese di agosto e da metà settembre al Museo Gemmellaro, dove verranno allocati definitivamente, rappresentando l’unica mostra permanente di dinosauri per tutto il Centro Sud, eccezione fatta per l’esposizione di un solo scheletro presso il Centro Musei delle Scienze Naturali e Fisiche dell’Università di Napoli. L’acquisizione dei dinosauri scaturisce dalla collaborazione scientifica tra il Museo Gemmellaro e l’Oertijdmuseum di Boxter in Olanda. L'apertura al pubblico sarà consentita da sabato 14 aprile dalle 9.00. [...]
Leggi il resto dell'articolo

Master universitario di II Livello “Big Data Analytics”

  Pubblicato il bando per l'ammissione al Master Universitario di II livello in "Big Data Analytics" che si svolgerà presso l'Università degli Studi di Palermo per la durata di un anno. Il Master si propone di formare BigData Scientist, ovvero un esperto con competenze specialistiche nell'elaborazione e gestione di grandi basi di dati (Big Data). Possono concorrere ai soli 20 posti disponibili gli studenti che abbiano già conseguito i seguenti titoli di studio Magistrale: LM8,LM17, LM18, LM27, LM28, LM29, LM30, LM31, LM32, LM33, LM35, LM40, LM56, LM77, LM82. Se non si raggiungerà il limite dei 20 posti, ulteriori titoli di studio potranno essere presi in considerazione. Il Data Scientist è oggi una delle figure professionali più ricercate. Un rapporto di Mc Kinset prevede per il 2018, nei soli USA, una carenza di 190.000 analisti esperti di Big Data e 1,5 milioni di Manager capaci di usare i risultati delle analisi per prendere decisioni efficaci. L'Economist ha definito quello del Data Scientist come il lavoro più interessante del XXI secolo, che unisce le competenze dell'informatico, dello statistico e del narratore per estrarre le pepite d'oro nascoste sotto montagne di dati. Si stima che la domanda di Data Scientist sia cresciuta del 350% negli ultimi 5 anni e salità del 92% entro il 2017. Attualmente, il numero di professionisti qualificati in grado di affrontare la sfida[...]
Leggi il resto dell'articolo

Studiare in Francia 2018 – Offerta formativa universitaria e mobilità studentesca verso la Francia

Si informa la popolazione studentesca che l'Università degli Studi di Palermo ha organizzato l'evento "Studiare in Francia: Offerta formativa universitaria e mobilità studentesca verso la Francia“, che si terrà mercoledi 14 febbraio 2018, a partire dalle ore 9.30, presso l’Aula Magna della Scuola Politecnica (Edificio 7). (altro…)[...]
Leggi il resto dell'articolo

Bando di selezione Erasmus+ per Traineeship A.A. 2017/18

E’ stato pubblicato nell’Albo dell’Università degli Studi di Palermo il bando di selezione per Erasmus+ per Traineeship A.A. 2017/18. Il Programma di mobilità Erasmus+ per Traineeship consente agli studenti e neolaureati in possesso dei requisiti di ammissibilità di svolgere attività di tirocinio formativo in uno dei seguenti Stati membri dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria) e negli altri paesi partecipanti al Programma: Islanda, Liechtenstein, Norvegia ed ex Repubblica Jugoslava di Macedonia. La mobilità è consentita solo verso un Paese aderente al programma, diverso dal proprio Paese di residenza. L’ente ospitante lo svolgimento del tirocinio deve essere individuato autonomamente dal candidato. Possono presentare la propria candidatura, gli studenti che siano in possesso dei seguenti requisiti: siano regolarmente iscritti presso l’Università degli Studi di Palermo: - ad un Corso di Laurea Triennale (L) (1° ciclo); - ad un Corso di Laurea Magistrale (LM) oppure ad un Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico (LMU), oppure ad un master di 1° livello (2° ciclo); - ai Corsi di Dottorato di Ricerca, alle Scuole di specializzazione e ai Master di 2°livello (3°ciclo). risultino in possesso di una adeguata conoscenza della lingua del Paese[...]
Leggi il resto dell'articolo

Seduta Consiglio Scuola Politecnica 15/12/2017

Comunicazioni Presentato all’ANVUR il primo rapporto attuo al miglioramento del rapporto ricerca-professione, con l’apertura al mondo della professione. A tale rapporto hanno presenziato anche MIUR e CUN. Fondi FFO: con i fondi del finanziamento ordinario, la Scuola Politecnica annuncia di voler riparare i servizi igieni dei plessi afferenti alla scuola. Il presidente annuncia l’insediamento di una Commissione attuo a migliorare la qualità della vita dello studente, basato sul perfezionamento del ruolo scuola-dipartimenti.   Offerta formativa 2018-2019   Si comunica che tutti i dipartimenti hanno consegnato in tempo un quadro delle proposte per il nuovo anno accademico. Attualmente la scuola politecnica conta 44 corsi di studi. Tra le novità vi è il cambiamento della denominazione della laurea da Ingegneria Chimica ad Ingegneria Chimica e Biochimica. Si rende noto il mantenimento di tutti i corsi di laurea con l’aggiunta di due nuovi corsi: Ingegneria della Sicurezza: primo corso professionale dell’Ateneo che afferisce a tutti i dipartimenti classe: L-9 Numero programmato: 50 posti Design e cultura del territorio: classe: L-22 dipartimento DARCH   DARCH e DICAM: proposta di sdoppiare il corso di laurea civile-edile in due corsi di laurea triennali distinti. Allo stato attuale non è possibile attuare la proposta avanzata dal corso di studi a causa della mancanza di docenti, per tale[...]
Leggi il resto dell'articolo

Bando contributi di studio a studenti disagiati dell’Ateneo di Palermo

L'associazione Vivere Ateneo vi informa che: La Fondazione “Intesa San Paolo” offre contributi di studio a studenti disagiati dell'Ateneo di Palermo. Possono presentare domanda di partecipazione al concorso tutti gli studenti regolarmente iscritti nell'anno accademico 2017/2018 presso l’Università degli Studi di Palermo in regola con il pagamento delle tasse universitarie relative ai precedenti anni accademici, che non abbiano ricevuto in precedenza sanzioni a seguito di presentazione di dichiarazioni mendaci finalizzate al conseguimento di benefici per il diritto allo studio ed in possesso dei seguenti requisiti: a) Requisiti di anzianità: a1) studenti iscritti ad un corso di laurea triennale o ad un corso di laurea ciclo unico: dal 2° anno di iscrizione e fino al 1° anno fuori corso; a2) studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale: dal 1° anno di iscrizione e fino al 1° anno fuori corso. b) Requisiti di reddito: b1) Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del proprio nucleo familiare, non superiore a 20.000 euro. Le domande di partecipazione al concorso, redatte in carta semplice utilizzando l’apposito MODULO devono essere presentate al Servizio Protocollo dell’Università degli Studi di Palermo Piazza Marina 61, da Lunedì a Giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13,00 e dalle 15,30 alle ore 16,30, il Venerdì dalle ore 9 alle[...]
Leggi il resto dell'articolo

IMMATRICOLATI: PROCEDURA PER IL PASSAGGIO DI CORSO E POSTI DISPONIBILI

Si rende noto agli studenti immatricolati al I° anno (A.A. 2017/2018) che possono presentare la richiesta di passaggio ad un altro Corso di Laurea con accesso a numero programmato locale per cui hanno sostenuto un test online TOL o TOLC. È possibile presentare la richiesta entro il 29 novembre 2017 ore 24, dovrà essere inviata via mail all’indirizzo: immatricolazioni2017@unipa.it, nell’oggetto dovrà essere indicato: “Richiesta di passaggio ad altro Corso di Laurea - Immatricolati al I° anno”   Il corpo della mail dovrà contenere il seguente testo: <<Il/la sottoscritto/a “COGNOME NOME”, matricola “NUMERO”, immatricolato/a nell’a.a. 2017/18 al 1° anno del corso di laurea in “DENOMINAZIONE CORSO DI LAUREA IN CUI SI E’ IMMATRICOLATI” chiede di effettuare il passaggio al corso di laurea in “DENOMINAZIONE CORSO DI LAUREA VERSO CUI SI RICHIEDE PASSAGGIO”, per il quale ha effettuato il relativo test di accesso riportando il punteggio di “VALORE NUMERICO PUNTEGGIO”. Il sottoscritto è consapevole di dover effettuare il versamento di Euro 66,00 (50+16 di bollo) nel caso in cui la propria istanza venga accolta. Firma (COGNOME E NOME)>>   IMPORTANTE: È possibile presentare una sola richiesta di passaggio. Nel caso pervengano più richieste dallo stesso studente si prenderà in esame soltanto l'ultima ricevuta. Le graduatorie saranno redatte sulla base del punteggio[...]
Leggi il resto dell'articolo

Comunicato Borse di Studio ERSU 2017/2018

L'Associazione studentesca Vivere Ateneo comunica alla comunità studentesca tutta che l’Università degli Studi di Palermo sta provvedendo a versare all’Ersu l’importo di 2,5 milioni di Euro per le borse di studio, come annunciato dal Rettore, prof. Fabrizio Micari, nel corso di un incontro con il commissario straordinario Ersu Roberto Rizzo e il direttore dell’Ersu Ernesto Bruno, alla presenza del direttore generale UniPa Antonio Romeo. Il finanziamento delle borse di studio universitarie avviene tramite la tassa sul diritto allo studio riversata dalle Università agli Enti per il diritto allo studio e attraverso trasferimenti MIUR. Rispetto allo scorso anno, Unipa, ha voluto incrementare l’importo di ben un milione e mezzo con l’obiettivo di migliorare in maniera significativa i servizi erogati, auspicando che il MIUR e la Regione assumano un forte impegno per sostenere gli studenti e le loro famiglie. “Un intervento importante, quello di oggi, in favore degli studenti universitari – dice il commissario straordinario Ersu Palermo, Roberto Rizzo – per il quale ringrazio l’Università degli studi che mette anche in risalto il lavoro dell’Ersu e consente un’accelerazione sul pagamento dei benefici e dei servizi erogati. Come commissario dell’Ersu, esprimo ottimismo per il futuro, proprio per la volontà comune a tutte le istituzioni universitarie presenti sul territorio di migliorare qualità e quantità dei servizi erogati,[...]
Leggi il resto dell'articolo

Corso BLS Vivere Ateneo

L'Associazione Studentesca Vivere Medicina, con il Patrocinio di Vivere Ateneo date le numerose richieste, è lieta di presentare, in collaborazione con Società Scientifica GIEC, la TERZA edizione del corso di BLS! Vivere Medicina è lieta di continuare la partnership con il GIEC (Gruppo Intervento Emergenze Cardiologiche), la Società Scientifica nazionale che comprende Medici e Professionisti della salute, studiosi di cardiologia, rianimazione, epidemiologia, sociologia e scienze affini impegnati nello studio e nella divulgazione di informazioni sulla prevenzione, diffusione, clinica e terapia delle emergenze cardiologiche. Il corso PBLS-D, finalizzato all'apprendimento delle primarie tecniche di pronto soccorso, anche pediatrico, e con defibrillatore alla base della conoscenza di ogni professionista della salute, ha valenza INTERNAZIONALE e prevede il rilascio di una certificazione basata sulle linee guida rilasciate dall'American Heart Association. I nostri eventi e i nostri corsi sono da sempre gratuiti, ma a fronte di un corso certificato da un ente così di rilievo e tenuto in collaborazione con una società scientifica (continuando a sottolineare che non si tratta di un ente di formazione generico) siamo comunque riusciti a presentarvi questo corso PBLS-D ad un prezzo di 75€, assolutamente conveniente e compatibile con le tasche degli studenti considerando la qualità di contenuti che il GIEC garantisce. Inoltre la quota comprende l'iscrizione alla[...]
Leggi il resto dell'articolo