"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Biblioteca Digitale: come accedere ai contenuti di MLOL

Del 31 gennaio 2019, ore 5:00 PM - Modifica

mlolMLOL (MediaLibraryOnLine)  è una rete di biblioteche pubbliche per il prestito digitale. L’Università degli Studi di Palermo aderisce al network, permettendo ai propri studenti di effettuare l accesso ad una vera e propria Biblioteca Digitale, con un vasto catalogo di eBook, audiolibri, spartiti musicali, risorse audio e video, e-learning, mappe, ecc….

MA COME FUNZIONA?

Per accedere alla piattaforma è necessario effettuare l’autenticazione (link diretto per il login) tramite le credenziali di accesso al Portale Studenti. All’interno del catalogo è possibile trovare:

  • contenuti gratuiti classificati come “risorse OPEN”, che possono essere scaricati in maniera diretta attraverso il sito;
  • una vasta collezione di eBook a pagamento classificati come “risorse MLOL”, che possono essere presi in prestito per un periodo limitato e consultati tramite computer (Adobe Digital Editions) o attraverso un dispositivo mobile iOS o Android (MLOL Reader), seguendo le istruzioni nella pagina di download della risorsa scelta.

Come per un qualsiasi prestito bibliotecario, anche nel caso del prestito digitale, il libro ricercato potrebbe non essere immediatamente disponibile e risultare “occupato” . In tal caso il sito consentirà comunque allo studente di prenotare l’eBook, inserendolo in una lista d’attesa.

Il sito permette di scaricare 2 libri al mese (fatta eccezione per le risorse open) ed è possibile effettuare 5 prenotazioni di testi diversi in contemporanea, mentre la durata di un prestito è di 14 giorni. È inoltre presente un’edicola online con alcuni dei principali quotidiani nazionali e internazionali, consultabili giornalmente.

 

Commenta l'articolo: