"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

BANDO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA “DOPPIO TITOLO e PIS” A.A. 2018/2019 – secondo semestre.

Del 1 novembre 2018, ore 7:42 PM - Modifica

È indetto il Bando, per titoli e colloquio, per la partecipazione degli studenti al Programma “Doppio Titolo e PIS”, in conformità a quanto stabilito dagli accordi didattici internazionali stipulati tra l’Università degli Studi di Palermo e un Ateneo straniero, per l’A.A. 2018/2019, secondo semestre.
Art. 2 – Requisiti di ammissione
Possono partecipare al bando gli studenti iscritti ad uno dei Corsi di studio che abbia un accordo didattico internazionale nell’ambito del programma “Doppio titolo e PIS”, come da Allegato B, o laureandi/laureati dei corsi di studio di primo ciclo che intendano i

{"total_effects_actions":0,"total_draw_time":68258,"layers_used":2,"effects_tried":0,"total_draw_actions":14,"total_editor_actions":{"border":0,"frame":0,"mask":0,"lensflare":0,"clipart":0,"text":0,"square_fit":0,"shape_mask":0,"callout":0},"effects_applied":0,"uid":"0523F227-E4E9-4170-8D97-1BE5460E3DFD_1481733487187","width":1240,"photos_added":0,"total_effects_time":0,"tools_used":{"tilt_shift":0,"resize":0,"adjust":0,"curves":0,"motion":0,"perspective":0,"clone":0,"crop":0,"enhance":0,"selection":0,"free_crop":0,"flip_rotate":0,"shape_crop":0,"stretch":0},"sources":[],"source":"editor","origin":"gallery","height":1140,"subsource":"done_button","total_editor_time":77,"brushes_used":1}

iscriversi a uno dei suddetti Corsi. Gli studenti idonei in graduatoria dovranno dimostrare l’avvenuta iscrizione al corso di studi prescelto per l’A.A. 2018/2019 ed essere in regola col pagamento delle tasse universitarie prima della firma del contratto di mobilità, pena l’esclusione dalla procedura e lo scorrimento della graduatoria.
Qualora le convenzioni prevedano tra i requisiti di ammissione
Art. 3 – Presentazione delle candidature
La domanda di candidatura dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modulo (allegato A) debitamente compilato e sottoscritto, pena l’esclusione dalla selezione. L’allegato A costituisce parte integrante del presente bando.
La domanda dovrà essere trasmessa, completa di tutti gli allegati previsti, in unico file formato .pdf entro le ore 12:00 del giorno 05/11/2018 secondo le seguenti modalità:

  • posta certificata all’indirizzo pec@cert.unipa.it;
    oppure
  • posta elettronica istituzionale (esclusivamente da dominio @community.unipa.it) a mailprotocollo@
    unipa.it;
  • L’oggetto dovrà riportare la seguente dicitura: “Domanda di ammissione al bando, per titoli e colloquio, per la partecipazione al Programma “Doppio titolo e PIS” – U.O. Programmi e ordinamenti didattici internazionali.”.

Non sono ammesse domande inviate con altre modalità o a indirizzi di posta elettronica differenti da quelli indicati, o inoltrate dopo le ore 12:00 del giorno 05/11/2018, data di scadenza del presente bando. Fa fede la data di trasmissione della e-mail. Eventuali errori nella trasmissione telematica della domanda saranno sanabili solo se imputabili al malfunzionamento dei sistemi informatici dell’Ateneo.
Il presente avviso sarà pubblicato sul sito www.unipa.it (Albo ufficiale) e ai seguenti link: Link1 o Link2

Alla domanda di candidatura devono essere allegati:

  • curriculum vitae;
  • copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
  • certificato di iscrizione(o eventuale autocertificazione) al corso di studi con esami sostenuti;
  • per i laureati/laureandi di primo ciclo dichiarazione di intenti da cui si evinca la volontà di iscrizione al corso prescelto per l’a.a. 2018/2019;
  • autocertificazione della conoscenza linguistica richiesta e/o eventuali attestazioni e/o
    certificazioni;
  • lettera motivazionale per la partecipazione al programma.

Art. 4 – Colloquio di idoneità
Il colloquio di idoneità, obbligatorio, sarà effettuato da un’apposita Commissione nominata dal Consiglio del Corso di Studio di riferimento, secondo i criteri e le modalità di valutazione di ogni programma internazionale dettagliati nell’Allegato B.
I candidati dovranno presentarsi al colloquio con un valido documento di riconoscimento, pena l’esclusione dalla procedura.
I colloqui si svolgeranno nel periodo compreso dal giorno 08/11/2018 al giorno 16/11/2018. La Commissione potrà valutare, sotto la propria responsabilità, l’opportunità di effettuare il colloquio via Skype.

Le date e i luoghi dei colloqui saranno pubblicati ai seguenti link: Link 1 o Link2.
La pubblicazione delle date, degli orari e dei luoghi di svolgimento dei colloqui ha valore di convocazione ufficiale. I candidati non riceveranno alcuna ulteriore comunicazione.
Nel caso in cui circostanze straordinarie o imprevedibili rendano necessario rinviare lo svolgimento dei colloqui di idoneità, la notizia del rinvio e del nuovo calendario, verrà prontamente diffusa sul medesimo link internet dell’Università di Palermo.
Saranno considerati vincitori i candidati posizionati utilmente nell’elenco degli ammessi in relazione al numero di posti messi a bando. In caso di rinuncia o di esclusione di un vincitore, sarà ammesso a partecipare al programma il candidato che segue nella lista degli idonei. Nel caso in cui due o più candidati ottengano lo stesso punteggio precederà il candidato più giovane.
Art. 5 – Ammissione
La graduatoria provvisoria verrà pubblicata ai seguenti link: Link1 o Link2

Entro il termine di 7 giorni dalla data di pubblicazione della graduatoria provvisoria, eventuali ricorsi dovranno essere presentati per iscritto all’attenzione del Responsabile del procedimento tramite:

  • Posta raccomandata o consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo di Ateneo (piano terra – Palazzo Abatelli – Piazza Marina, 61) all’attenzione della Dott.ssa Valeria Floriano UO “Programmi e ordinamenti didattici internazionali”, Servizio Speciale
    “Internazionalizzazione”;
    oppure
  • a mezzo posta certificata a: pec@cert.unipa.it.

Eventuali accessi agli atti amministrativi dovranno essere richiesti all’Ufficio Relazioni con il Pubblico dell’Amministrazione Centrale, presso l’Hotel De France, salita dell’Intendenza n.1, Palermo, entro 3 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria.
Trascorsi i 7 giorni, la graduatoria definitiva verrà pubblicata sui link sopra citati.
Gli studenti partecipanti, pena l’esclusione dalla procedura, sono tenuti al rispetto delle indicazioni e delle disposizioni del presente bando. Prima della data della partenza, gli studenti risultati idonei saranno convocati per la firma dell’accordo di mobilità, dove saranno indicati il periodo, le norme di comportamento, i requisiti didattici e il contributo economico previsto per la mobilità secondo quanto deliberato dal CdA in data 13/04/2016.
Art. 6 – Periodo di studio, sostegno finanziario, copertura assicurativa e sanitaria
Il periodo di studio da svolgere all’estero è indicato, per ciascun Corso di Studio, nell’Allegato B.
Eventuali variazioni sul periodo di inizio e fine del soggiorno sono legate all’organizzazione dei programmi didattici delle Università partner, non dipendenti dall’Università di Palermo, e vanno concordati con i responsabili del programma.
Il contributo economico è destinato a sostenere le spese di mobilità e non a coprire la totalità dei costi di studio all’estero.
Gli studenti destinatari di posti di mobilità sono assicurati, durante lo svolgimento delle rispettive attività istituzionali, per i seguenti rischi:

  • infortuni;
  • responsabilità civile verso terzi.

Le condizioni Assicurative sono consultabili sul Portale d’Ateneo – Area Patrimoniale e Negoziale – UO – Polizze e denunce assicurative.
Per la copertura sanitaria, su richiesta dall’Università partner e in funzione del Paese di destinazione, per alcuni programmi risulta necessario effettuare una assicurazione aggiuntiva privata per assistenza sanitaria e rimpatrio (Allegato B).
Pertanto per tali Paesi, prima della partenza, lo studente dovrà provvedere a stipulare un’adeguata polizza di assicurazione sanitaria valevole per tutto il periodo di permanenza all’estero. Una copia della polizza sanitaria deve essere consegnata al responsabile delle scrivente ufficio, anche via mail, prima della partenza.
Art. 7 – Riconoscimento accademico e doppio titolo
I crediti acquisiti e le votazioni conseguite dagli studenti presso I’Università partner, sulla base della tabella di corrispondenza degli insegnamenti allegata alle convenzioni o specifico accordo didattico (learning agreement), saranno registrati sul certificato (transcript of records) rilasciato dall’Ateneo straniero.
Il Consiglio di ogni Corso di Studio verificherà la congruenza del documento riportato con la tabella di corrispondenza allegata alle convenzioni tra gli Atenei o specifico accordo didattico e produrrà relativa delibera di convalida che verrà trasmessa alla Segreteria Studenti per l’aggiornamento della carriera.
Qualora la convenzione lo preveda, gli studenti potranno sostenere l’esame finale di laurea presso la sede dell’Ateneo partner e avranno diritto al rilascio del titolo delle università partecipanti al programma a seguito di trasmissione di certificato dell’esame finale.

ALLEGATO A
ALLEGATO B
BANDO

Commenta l'articolo: