"Lo facciamo per poter dire: dato che non c'è niente, noi vogliamo rimboccarci le maniche e costruire qualche cosa. E se ognuno fa qualche cosa, allora si può fare molto." Padre Puglisi

Bando di selezione Erasmus+ per Traineeship A.A. 2017/18

Del 16 dicembre 2017, ore 4:39 PM - Modifica

E’ stato pubblicato nell’Albo dell’Università degli Studi di Palermo il bando di selezione per Erasmus+ per Traineeship A.A. 2017/18.

Il Programma di mobilità Erasmus+ per Traineeship consente agli studenti e neolaureati in possesso dei requisiti di ammissibilità di svolgere attività di tirocinio formativo in uno dei seguenti Stati membri dell’Unione Europea (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria) e negli altri paesi partecipanti al Programma: Islanda, Liechtenstein, Norvegia ed ex Repubblica Jugoslava di Macedonia.
La mobilità è consentita solo verso un Paese aderente al programma, diverso dal proprio Paese di residenza.
L’ente ospitante lo svolgimento del tirocinio deve essere individuato autonomamente dal candidato.750x750xerasmus.jpg.pagespeed.ic.EjHYNQEvqQ

Possono presentare la propria candidatura, gli studenti che siano in possesso dei seguenti requisiti:

  1. siano regolarmente iscritti presso l’Università degli Studi di Palermo:

    – ad un Corso di Laurea Triennale (L) (1° ciclo);
    – ad un Corso di Laurea Magistrale (LM) oppure ad un Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico (LMU), oppure ad un master di 1° livello (2° ciclo);
    – ai Corsi di Dottorato di Ricerca, alle Scuole di specializzazione e ai Master di 2°livello (3°ciclo).

  2. risultino in possesso di una adeguata conoscenza della lingua del Paese Ospitante, o della diversa lingua di lavoro (workplace main language) indicata dall’ente ospitante nel Learning Agreement of Traineeships.

N.B. Possono svolgere un tirocinio Erasmus+ anche i neolaureati, o coloro che abbiano conseguito il titolo di Dottorato/Master, a condizione che presentino la propria candidatura al presente bando e risultino vincitori in esito alla selezione, prima di conseguire il titolo di studio finale. In tale caso, il tirocinio può essere svolto o prima di conseguire il titolo di studio finale o successivamente al conseguimento di esso. Non è invece ammissibile una mobilità a cavallo fra i due periodi.

Il contributo economico, concesso dall’Unione Europea per la mobilità Erasmus+ per Traineeship, per l’a.a. 2017/2018 è differenziato in base al Paese di destinazione, secondo la tabella riportata nel bando.

L’istanza di partecipazione alla selezione deve essere compilata utilizzando l’apposito modello di domanda in formato elettronico previsto per ogni singolo ciclo di studi allegato al bando.

Il file dell’istanza, compilato in ogni sua parte, nominato con “nome.cognome.xls” (esempio: “mario.rossi.xls”), corredato della documentazione sotto richiesta, dovrà essere inviato alla e-mail tirocini.erasmus@unipa.it entro le ore 12.00 del giorno 8 Gennaio 2018. L’e-mail di candidatura avrà come oggetto: “Nome e cognome-Domanda di partecipazione al bando di selezione Erasmus+ per Traineeship a.a. 2017/2018″.
Per la partecipazione al presente bando, il candidato è tenuto ad utilizzare esclusivamente la propria casella di posta usernamestudente@community.unipa.it dove per username si intende lo username utilizzato dall’utente per accedere al portale studenti. Detta casella istituzionale di posta elettronica è l’indirizzo di riferimento per ogni comunicazione da inviare o ricevere per tutto l’iter del concorso Erasmus+, dalla fase di candidatura alle fasi successive e, qualora il candidato risulti vincitore, sino al rientro della mobilità.

Ciascun candidato può presentare una sola domanda con l’indicazione di un solo ente ospitante.

Alla e-mail contenente il file di domanda devono essere allegati i seguenti documenti, ciascuno scansionato separatamente:

  • acceptance letter dell’impresa/ente ospitante il tirocinio;
  • modello di autocertificazione;
  • documento d’identità;
  • codice fiscale o tessera sanitaria.

Per ulteriori dettagli, per consultare il BANDO e i relativi allegati, visitare la relativa pagina all’interno del sito UNIPA cliccando QUI

Lo Staff di Vivere Ateneo è sempre a Vostra completa disposizione per qualsiasi domanda o chiarimento!

Commenta l'articolo: